AA Michael, Master Aramda , 5 ottobre 2019. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

AA Michael, Master Aramda , 5 ottobre 2019.

Sananda, Esu,Kathryn
 

AA Michael, Master Aramda , 5 ottobre 2019.

James McConnell (messaggi canalizzati).

http://ancientawakenings.org/Default.aspx

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Archangel Michael.  

(Meditazione dell'Arcangelo Michele):

Ora che sei consapevole di tutti i tuoi centri di chakra, e tutti funzionano e sono allineati e che ti stai abituando sempre più a questi centri di chakra, che sono reali. Essi sono  non  solo frutto della vostra immaginazione. Sono centri di energia: ruote di energia, ruote di forza che operano dentro di te e lavorano insieme alle tue funzioni ghiandolari all'interno del tuo corpo, facendo funzionare tutto in coesione con ciascuno degli altri centri dei chakra e con tutte le tue funzioni corporee.

Ma spostandoti oltre questo adesso, diventa consapevole del tuo sesto chakra, quello in mezzo alla tua fronte, il Centro del Terzo Occhio, e trova lì la tua coscienza al suo interno. Aiuta sempre ad allineare o connettere energicamente il tuo Centro del cuore, o il tuo Centro del cuore alto, con il tuo terzo occhio, quel sesto chakra, e collegali energeticamente e crea un vortice di energia lì dentro la tua mente. Visualizzalo e la tua coscienza viene trascinata in quel vortice di energia, così che ora sei fuori nella tua fronte e guardi fuori attraverso quella porta, o quell'occhio nel mezzo della tua fronte, e quello, come una porta nel mondo astrale.

E lasciati andare ora attraverso quella porta nel regno astrale. Sapendo che sei completamente protetto dal tuo Tubo di Luce, dalla Fiamma Violetta, dalla mia Spada Blu, la Fiammante Spada Blu.

Ora vorrei che tu, per un momento, immaginassi. Lasciati andare un po', qui, e immagina di essere a letto. Ti svegli una mattina. Mentre ti svegli quella mattina, senti qualcosa di diverso. Qualcosa non va. Qualcosa è diverso da ciò che è normalmente. Hai la tua normale routine. Ma questa particolare  mattinata c'è qualcosa, non è che non sia giusta, ma è solo diversa. Provi un senso di aspettativa, forse come non l'hai mai provato prima. E tutto tace. Nota quanto silenzioso: nessun uccello canta. Non c'è alcun suono.

Ti alzi dal tuo letto. Inizi la tua routine quotidiana, qualunque essa sia. Ma mentre procedi attraverso la tua routine, ti rendi di nuovo conto che qualcosa non va. Qualcosa non è esattamente come è sempre stata. Non ci puoi proprio mettere mano. Quindi la lasci andare di nuovo per un po'. Continui. Poi all'improvviso ti viene questo acuto senso di aspettativa che ti sovrasta come se venisse dal nulla. Sai, come quelle volte in cui senti un senso di felicità sopra di te, e ti chiedi da dove provenga, perché all'improvviso ti senti così gioioso o addirittura il contrario. Perché all'improvviso ti senti così triste e mogio.

Questa volta è gioia ed è un acuto senso di gioia, di abbinamento o di inizio di abbinamento a quelle volte in cui hai sentito un senso di felicità sopra di te, quando ti sei sentito unito al mondo. Ti sei sentito uno con Dio e l'Universo in quel momento. E in questo momento ora inizi a sentirlo di nuovo.

Questa volta si intensifica oltre ogni volta di come ti sei sentito prima. Ogni volta che senti di aver camminato all'interno della 5D, molti di voi stanno iniziando a parlarne adesso, che stanno iniziando a trovare i loro passi lì in quella 5D o alta 4D, lasciando indietro la 3D. Stai iniziando a sentirlo sempre di più.

E solo questo momento: sentilo, sperimentalo, mentre cammini ora nella 5D, all'improvviso, è come se il mondo fosse appena caduto via da te. Questa è la sensazione che hai adesso. Tutto è appena caduto. Ora stai fluttuando sulle nuvole - non letteralmente, ma in senso figurato, fluttuando sulle nuvole, fluttuando nella beatitudine, fluttuando nella gioia, nell'unità.

Va tutto bene, adesso. E anche in questo momento, per qualunque cosa tu possa essere stato preoccupato, ansioso, qualsiasi cosa, è sparita. Non stai nemmeno pensando a nessuno dei tuoi familiari, dei tuoi cari. In questo momento sei solo nel momento, in questo momento sei solo tu, e tu solo. Non sei egoista, sei solo te stesso. In questo momento sei la fonte divina dentro di te.

Sentilo ora, senti quell'espressione. Senti quell'ondata di energia ora sopra di te. Quell'ondata di amore, di coscienza riempie solo il tuo corpo. Ancora una volta, come se stessi camminando tra le nuvole, e  ogni  cosa  è giusta  nel tuo mondo, ora. Sai anche, in questo momento, che tutto andrà bene da ora in poi nel tuo mondo. Perché la dualità viene lasciata sempre più indietro ora.

Provalo, ora. Prenditi un momento per sentirlo, provalo. E se lo desideri, guardati intorno in questo momento e guarda il mondo con i tuoi nuovi occhi. Come cambierà o come camba in questo momento.

Non lo colorerò per te più di quello che già ho. Basta vedere il mondo attraverso il tuo nuovo occhio, attraverso il tuo occhio di 5D. Tutti i tuoi sensi in quella 5D. Vedi te stesso vibrare al massimo livello che tu abbia mai sentito prima.

Ora permetti a te stesso di iniziare a spostarti indietro, anche se adesso vorresti rimanere in quella vibrazione più alta. È tempo di ritornare al tuo corpo fisico.

Ma sappi che ogni volta che vuoi, puoi ristabilire la stessa vibrazione che hai sentito. Puoi essere di nuovo lì in qualsiasi momento. Non ha bisogno di essere nel tuo stato di sogno. Può essere nel tuo stato cosciente di veglia, ogni volta che vuoi.

Ritorna ora nel tuo corpo, in uno stato completo di coscienza e circolazione, completamente rivitalizzato e rinfrescato.

########################################

Archangel Michael    ( canalizzato da James Mcconnell)

Sono l'Arcangelo Michele. È passato un po' di tempo da quando sono superato in questo per parlare con voi. Ma è un'opportunità che apprezzo sempre, che posso essere tra i miei fratelli e sorelle, essere qui con voi in questo modo. Per poter condividere i messaggi, sì. Ma per condividere la verità. La verità che vi circonda. Ma tuttavia, in molti lo perdono, alludo a molti di voi.

Avete parlato in precedenza del vostro discorso sul gioco e su come avete giocato a questo gioco. E voi  avete  giocato questo gioco per molte migliaia di anni. Molte incarnazioni a cui avete giocato questo gioco, questo gioco che avete creato. Voi, come Collettivo, avete creato il gioco. Perché era necessario scoprire la differenza, trovare la separazione dalla Fonte-Dio, in modo da poter comprendere appieno la connessione con la Fonte-Dio. Ed è proprio questo il gioco.

Ma il gioco, amici miei, mentre lo avete sviluppato, sta volgendo al termine. Ci avete giocato abbastanza a lungo. E la vostra domanda di prima, "perché continuo a giocare?" Continuate a giocare perché non sapete altro che giocare. Ma molti di voi hanno capito che davvero l'unico modo per vincere la partita è non giocarci affatto. Ed è quello che state iniziando a capire. Perché continuare a giocare quando non è necessario?

Sì, ci sono quelle programmazioni per le quali dovete continuare ad operare: pagare le tasse, andare al lavoro, guadagnare soldi; tutte queste cose che fanno parte della programmazione all'interno dell'istituzione di questo gioco.

Ma, all'interno dei vostri processi di pensiero, all'interno dei vostri processi di immaginazione, potete iniziare a staccarvi sempre più dal gioco. Potete pensare: "Non ho più bisogno di giocare a questo gioco. Quando è troppo è troppo! E io  non  intenzione di giocare!" E ogni volta che dico che dentro di voi, vi separate sempre di più dal gioco e da quella illusione 3D. Sappiamo che ad alcuni di voi non piace il termine "illusione".

Ma non è un'illusione in sé? Non vi legate a quell'illusione, a quell'ambiente di finzione che avete creato qui. È solo un'illusione se credete che sia un'illusione. Se credete che sia una realtà, allora lo è anche. È qualunque cosa voi crediate.

E se credete che il gioco sia finito e potete smettere di giocarci, allora tutti voi come collettivo; e se tutti smettessero di giocare domani? E se dicessimo tutti, "Abbastanza è abbastanza, non sto più giocando a questo gioco!" E tutti voi, tutta la comunità dei Lavoratori della Luce in tutto il pianeta, creereste una rivoluzione e un'evoluzione in quei momenti che cambieranno tutto. Ma non siete in grado di farlo come collettivo perché non potete unirvi come collettivo.

Sì, avete Internet. Questo è meraviglioso per riunire sempre più il collettivo. Tuttavia, non potete contattare tutti i vostri fratelli e sorelle e dire: "Smettiamo di giocare a questo gioco".

Quindi cosa potete fare? Potete sentirvi dentro di voi ogni mattina quando vi svegliate e dire: "Oggi non giocherò. Farò tutto il possibile per smettere di giocare. Farò tutto il possibile per fermare la programmazione, per terminarla, per aumentare le mie vibrazioni nella 4D superiore e persino nella 5D. Troverò gioia in ogni momento in cui mi trovo."

E a tale proposito, se riuscite a farlo, se potete essere nel momento di ADESSO e trovare la gioia in quel momento, amici miei, avete smesso di giocare per quel momento. E ogni singolo momento in cui continuate a farlo, non state più giocando. Non siete più nell'illusione 3D. Ora state operando nelle vibrazioni più elevate della 4D e 5D e vi rimanete sempre più a lungo.

Quindi vedete, è tutto in vostro potere: fare ciò. Sì, probabilmente per ora dovrete continuare a pagare quelle tasse. Dovete rimanere all'interno del sistema finanziario in cui vi trovate per ora. Dovete giocare un po' lungo la strada. Ma ogni volta che fate come vi sto suggerendo, e vi ritrovate nel momento stesso, e in quel momento trovate la gioia, allora state aiutando non solo voi stessi, ma tutto il collettivo a uscire definitivamente dalla matrix.

Molti di voi escono dalla matrix per un po' e poi ritornano. E voi uscite e tornate. Proprio come Neo e gli altri nel film, "The Matrix", uscirono dalla matrix e poi tornarono in essa, uscirono dalla matrix e vi ritornarono. E alla fine sono riusciti a lasciarla per sempre. Quella era l'ascensione, quando fu in grado di alzare la mano e fermare il proiettile, fermare la resistenza. Era in grado di seguirlo. Era in quel processo di ascensione. Questo è simile al vostro processo di ascensione, ora.

Tutto ciò che continuate a fare da qui in poi, fatelo con amore. Fatelo con la luce. Fatelo con gioia. Nel momento. E prima, non troppo tempo, scoprirete che non dovete più continuare a giocare, che il gioco è davvero finito. E sta iniziando un nuovo gioco che state preparando come collettivo. E indovinate chi sta creando le regole per questo nuovo gioco? Voi lo siete.

Tutta la mia pace e il mio amore sono con tutti voi. Continuate a utilizzare tutti gli strumenti a vostra disposizione, che si tratti della Fiamma Viola di Saint Germain o della mia Fiamma Blu di Verità, o dei cristalli, o di qualunque altra cosa, Tubo di Luce. Qualunque cosa funzioni per voi, continuate ad utilizzare quegli strumenti per continuare ad aumentare le vostre vibrazioni in ogni momento.

Pace e amore siano con tutti voi.

################################################

Master Aramda    (canalizzato da James Mcconnell)

Sono Aramda. Non vengo in questo gruppo da un po' di tempo, qui. Ma i momenti sono ancora una volta in cui tutto ciò che sta accadendo nel vostro mondo sta accadendo per una ragione. E tutte le nostre navi, che sono qui fuori, tutto ciò che stiamo facendo, lo stiamo facendo per una ragione. Lo stiamo facendo per aiutare il lungo processo, il vostro processo di ascensione. Tutto riguarda il vostro andare avanti. Voi, come collettivo, come la Terra, come Gaia, ma non solo la Terra, ma il vostro intero sistema solare e l'intera galassia sta andando avanti. Proprio come l'intera galassia si sta muovendo verso altre aree dell'universo in costante movimento.

Proprio mentre sta succedendo, state andando avanti. Tutto è un processo di energia e riposo, energia e riposo. Vi siete riposati abbastanza a lungo. L'universo si è riposato abbastanza a lungo.

State venendo ora in quel punto di energia, quel punto di energia in cui il Sole Centrale Galattico sta accumulando la sua energia per essere in grado di rilasciare quell'energia attraverso il vostro Sole per scendere sulla Terra, per circondare o avvolgere l'intero sistema solare con questa nuova energia superiore, questa nuova energia vibratoria superiore.

Ora siete tutti in questo processo. Avete sentito da KaRa. Avete saputo da Ashtar e da molti altri che nelle nostre navi stiamo continuando ad andare avanti, andare avanti con i vari programmi e progetti su cui stiamo lavorando.

Ci stiamo avvicinando alla fine di quei programmi e progetti. Ce n'è stato uno dopo l'altro: piano A, piano B, piano C, D e così via. Ma stiamo arrivando al punto in cui i programmi ed i progetti finiranno. Finiranno con la vostra ascensione: l'ascensione della Terra, che l'ha già fatta con Gaia, ma anche l'ascensione di tutte le persone del pianeta. E con quell'ascensione, il sistema solare si eleva. E con il sistema solare in ascesa, la galassia sale e così via.

Ecco come funziona tutto insieme. Questa è l'ora che siate tutti UNO insieme, connessi con tutti e tutto, tutta la vita all'interno dell'intera galassia. E sì, anche all'interno dell'intero universo è tutto ascendente con questo processo.

Quindi è molto al di là della vostra più sfrenata immaginazione di quanto voi, ognuno di voi, vi relazionate a questo intero processo in cui veramente tutto è UNO, e uno è il tutto.

Sono Aramda, ed ora vi lascio per continuare a chiedervi, ognuno di voi, di continuare a mantenere l'intenzione dentro di voi, l'intenzione che molto presto ci incontreremo. Innanzitutto, ovviamente, nei vostri sogni, nei vostri stati di meditazione, cosa che è già accaduta. Ma non passerà molto tempo prima che guarderete sempre più nei cieli e vedrete le nostre navi. Non solo voi, quelli di voi, la comunità di Operatori di Luce, ma anche molti altri lo faranno. Perché la divulgazione ai massimi livelli non può essere trattenuta a lungo. Fa parte dei progetti e dei programmi su cui abbiamo lavorato per portarveli.

Pace e amore siano con tutti voi.

Sono Aramda.






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu