Ashtar Sheran via Sharon Stewart, 22 gennaio 2020. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ashtar Sheran via Sharon Stewart, 22 gennaio 2020.

Sananda, Esu,Kathryn
 

Ashtar Sheran via Sharon Stewart, 22 gennaio 2020.

www.sharonandivo.weebly.com

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )

I Raggi Stanno Tornando Sulla Terra

Sono Ashtar e desidero parlare di un fenomeno che è stato visto intorno al vostro pianeta.

Questo riguarda l'avvistamento di cieli colorati senza alcun motivo particolare, a voi noto, per la manifestazione di questi colori.

La vostra tecnologia delle scie chimiche e la manipolazione meteorologica viene utilizzata per impedire che la verità vi venga rivelata, e cioè che i 7 Raggi stanno ritornando attraverso la schermatura della vostra Matrix che sta indebolendosi e permettendo ai colori dell'Amore di abbracciare di nuovo il vostro mondo. La schermatura della vostra Matrix è stata abbastanza potente da impedire a questi Raggi di raggiungervi, ed ora stanno di nuovo sfondando la barriera artificiale montata per isolarvi dalla nostra Luce.

Inizierete a vedere macchie di colori nei vostri cieli. Ciò indica che si sono formati dei fori nella barriera della Matrix che ora consentono ai 7 Raggi di passare attraverso e brillare di nuovo. Com’era una volta. Finora gli Operatori della Luce sono stati i principali portatori dei Raggi. Mentre la barriera era alta e impenetrabile dalla Luce, il vostro popolo è stato avvolto nella negatività. In questi tempi energetici di punta, inizierete a vedere i vostri cieli cambiare colore. Accogliete queste energie amorevoli e crogiolatevi in esse. Sono le energie dell'Amore.

Sono Ashtar e rimango al vostro servizio.

Sharon: A volte sono scioccata dalle cose che voi mi raccontate, Ashtar. Non pensavo fosse così grave.

Ashtar: Lo è stato. Eravate vicino alla morte. Lo eravate tutti. Gli Operatori della Luce furono mandati per portare le energie che ora sfondano lo scudo della vostra Matrix. È stato difficile chiedere ad alcuni di essere i detentori di energia su un pianeta morente, comunque vi siete offerti volontari e l'Universo e tutti in esso, vi ringraziano. La ragione per la quale non credevate che fosse così grave, è che vi era stato insegnato che quella che stavate vivendo così era la vita sulla Terra, e questa è la vostra negazione che si stacca per fare spazio alla Verità.

Io: Grazie Ashtar.

Ashtar: Prego.








 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu