Ashtar. La Grande Riunione. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ashtar. La Grande Riunione.

Sananda, Esu,Kathryn
 


Ashtar. La Grande Riunione.

http://www.ancientawakenings.org/?p=8209

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )

Preparatevi al cambiamento.

Ashtar (canalizzato da James McConnell) 21 giugno 2020.

Sono Ashtar. Vengo a questo punto del vostro processo evolutivo, nel vostro processo di risveglio.

Perché questo è quel grande risveglio. Questo è ciò per cui siete venuti tutti qui. Questi sono quei tempi, quei momenti appena prima del Grande Risveglio. Ci siete dentro adesso. E vi state muovendo rapidamente. Perché tutto è esattamente come deve essere in questi momenti, anche se tutto intorno a voi sembra essere nel caos.

Ci sarà ordine proveniente da questo caos. Perché state passando attraverso questo processo e ciò che sta accadendo è una separazione. Sì, dovete unirvi. Ma prima, per farlo, deve esserci quella separazione. Una separazione del grano dalla paglia.

Questo è ciò che sta accadendo. Alcuni lo chiamano spostamento temporale. Anche questo è corretto. Poiché quelli di voi che si trovano nella linea temporale che è in fase di creazione ora, nel processo creativo in cui vi trovate, state creando la linea temporale in cui desiderate essere presenti. State creando la linea temporale delle nuove vibrazioni e frequenze più alte, spostandovi nelle dimensioni più elevate.

E sì, lascerete indietro quelli che non sono pronti per questo. Ma non temete: quelli che non sono pronti, quelli che scelgono di non essere pronti, saranno sistemati proprio come devono essere. E nessuno, e ripeto: nessuno andrà perso. Anche se sono temporaneamente persi per voi, anche se possono essere membri della famiglia, torneranno di nuovo con voi.

Perché voi stessi avete lasciato molte, molte volte le vostre famiglie, i vostri cari, in molti sistemi diversi, in molti pianeti. L'avete già fatto molte volte. Avete detto addio, che si trattasse di un processo di morte o semplicemente di andarvene per continuare il vostro viaggio.

Li avete già lasciati prima, sempre per tornare ancora una volta, per connettervi ancora una volta ai vostri fratelli e sorelle, ai vostri familiari, ai vostri cari. Perché fanno tutti parte della nostra famiglia di anime - lo saranno sempre, lo sono sempre stati. Tornerete con loro. Anche coloro che vi hanno lasciato in questa vita nel processo di morte: vi ricongiungerete di nuovo con essi. E riguardo a quelli che ancora potrebbero andarsene durante questo processo, vi riunirete di nuovo con loro.

Siete destinati, amici miei, siete destinati a completare questo viaggio per il quale siete venuti. Avete fatto molte promesse tanto tempo fa e, come sapete, vi siete offerti volontari per essere qui. Ma quei tempi stanno volgendo al termine. Questo volontariato sta volgendo al termine. Siete vicini a raggiungere quel traguardo. Sappiamo che l'avete già sentito prima. E nella vostra comprensione illusoria tridimensionale, vi chiedete: "Quando sarà? Quando sarà? '"Ma la nostra risposta è che ci siete dentro adesso.

Siete alla cuspide del nuovo risveglio, la Nuova Alba che sta arrivando. Si sta già avvicinando ora. E se guardate fuori e guardate oltre il caos, vedrete i cieli blu. Vedrete le soffici nuvole bianche. Vedrete sbocciare i fiori nei campi. Vedrete e sentirete l'acqua, la consapevolezza dell'acqua. Conoscerete la bellezza, anche nell’ambito dell'apparente bruttezza.

Ma l'apparente bruttezza è necessaria per risvegliare sempre più persone. Questo è ciò che state aspettando. Molti di voi sarebbero potuti ascendere nel 2012. Molti di voi erano destinati a farlo. Ma sapete che tutti voi scegliete ad un livello più profondo; dentro di voi, al livello del Sé Superiore, avete scelto di aspettare, in modo che sempre più fratelli e sorelle potessero ascendere con voi.

Questo è ciò per il quale siete venuti qui molte, molte vite fa, per preparare la via a questo processo di Ascensione. Essere quegli Indicatori della Via. Per mostrare la strada. Per preparare il percorso.

E lungo la strada, i sistemi esistenti devono essere cambiati. Devono essere completamente aperti e rivoluzionati. E quello che avete ora come presidente, il presidente Trump, è quel System Buster. È stato messo in atto per questo. Si è offerto volontario per questo. È lui che vi sta guidando attraverso questa transizione.

Tutti voi dovete dargli tutta la forza che potete raccogliere per fornirgli la Luce. Inviargli Luce. Adesso ha bisogno di una grande quantità di Luce. Perché quelli delle forze oscure faranno tutto il possibile per trattenerlo, per trattenere quelle forze della Luce.

Ma come sapete, e come avete sentito molte volte e avete iniziato a realizzare pienamente, la Luce ha già vinto e ciò che è iniziato non può essere fermato. Può essere posposto, e lo è stato molte volte. Ma non può essere completamente arrestato. Voi, quelli di voi, gli Operatori di Luce e i Guerrieri siete quelli che stanno aprendo la strada. Quindi continuate ad aiutare in ogni modo possibile, in ogni opportunità che si presenti per aiutare gli altri a risvegliarsi.

Anche se potreste ricevere quegli attacchi di cui parlate, quegli attacchi mentali ed emotivi, potete evitarli. Potete proteggervi. Avete gli strumenti: la Fiamma Violetta, lo Scudo di Luce, la Spada Blu della Verità dell'Arcangelo Michele, l'uso di cristalli. Qualunque cosa sia, qualsiasi strumento che funzioni per voi, dovete usarlo per proteggervi dalla negatività, per proteggervi dalle forze oscure che vi attaccano. E in cambio, cercando di aiutare gli altri, li aiuterete sempre più a risvegliarsi a chi sono, proprio come voi siete stati aiutati da quelli di noi a risvegliarvi a chi siete. Perché tutti voi state diventando come tutti noi. Siete quelli che prenderanno i nostri posti. Voi siete quelli. Tu sei quello.

Sono Ashtar. E ora vi lascio in pace e amore, mentre continuiamo a guardare dall'alto per assistervi ogni volta che lo troviamo possibile. E ne avete molti, molti che vi stanno assistendo e aiutando. Non siete soli, amici miei, non lo siete mai stati, non lo sarete mai. Siamo tutti insieme. Ricordatevelo. Siamo tutti insieme.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu