Atlantis | Anara. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Atlantis | Anara.

Altri
 

Atlantis | Anara.

https://voyagesoflight.blogspot.com/2020/08/atlantis-anara-via-sharon-stewart.html?m=1

www.sharonandivo.weebly.com

YouTube: SharonandIvoofVega

Tramite Sharon Stewart, 10 agosto 2020.

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )

Anara è una vita passata di Sharon Stewart. Ha vissuto sulla Terra durante la caduta di Atlantide. Voglio chiederle del suo tempo sulla Terra rispetto al presente che sto vivendo ora. In che modo era diverso o come era lo stesso? E cosa è successo nel frattempo?

Io: Anara?

Anara: Ciao!

Io: Vorrei farti alcune domande sulla tua vita in Atlantide.

Anara: Molto bene. Mi piacerebbe rispondere.

Io: Quindi, a quanto ho capito, eri in Atlantide verso la fine della tua vita, prima che accadesse il grande cataclisma che pose fine al suo regno. Ti sei persino trasferita dall'isola verso l'Europa continentale. Ok, sto ascoltando le tue risposte, quindi mi stai dicendo che parte dell'Europa continentale, la parte occidentale, faceva parte di Atlantide?

Anara: Si. Quella che conosci come Europa, in particolare l'Europa occidentale e il sud del MediTerraneo facevano parte di Atlantide.

Io: Perché non ci sono vecchie rovine?

Anara: Sono state spazzate via. Qualunque cosa non sia affondata, è stata distrutta.

Io: Oh.

Anara: Il Pantheon greco e i templi con i grandi pilastri erano disegni Atlantidei che furono ricostruiti dopo la sua scomparsa.

Io: interessante.

Anara: Quindi ci sono resti di Atlantide, almeno in fase di ricostruzione, sulla tua superficie, ma la maggior parte è ovviamente sott'acqua.

Io: Dicono che l'Antartide sia stata Atlantide.

Anara: Atlantide si è spezzata in tanti pezzi mentre affondava sotto Terra. Grandi pezzi si staccarono e furono spinti agli angoli della Terra. Quindi questo potrebbe essere il caso. Per quanto riguarda l'Antartide, ci sono anche resti di altre civiltà e la tecnologia che hanno scoperto stanno cercando di imparare ad usarla. La tecnologia utilizzata dagli extraterrestri funziona sempre sulla frequenza. Se non hai la frequenza corretta, puoi provare tutto quello che vuoi, ma non funzionerà per te. Quindi non siamo davvero preoccupati per il fatto che vi abbiano acceduto. Tutto quello che possono provare a fare è creare copie basate sulla loro scarsa comprensione dell'antica tecnologia extraterrestre.

Io: Ti consideri una ET?

Anara: Sì, anch'io sono di Vega. Come te. Anche io ero un Seme delle Stelle a quel tempo. Sono venuta sulla Terra per lo stesso motivo per cui lo hai fatto tu: per essere lì al momento dell'Ascensione. Tuttavia, Atlantide non è ascesa, ovviamente. Alcune persone su quest'isola lo fecero, ma non ci fu ascensione terrena come si sperava all'epoca.

Io: Quindi questo era circa il 12.000 A.C. o giù di lì?

Anara: Intorno ad allora, sì.

Io: Puoi descriverci un po’ la vita laggiù per favore?

Anara: Era una vita tranquilla, molto pacifica. All'inizio ci siamo accorti di una presenza che disturbava, poi la presenza si è manifestata. Questa presenza erano gli esseri di Marte che erano egoisti ed inclini al servizio a sé stessi, a differenza del popolo di Atlantide. Avevamo lavorato per molte epoche, per liberarci dell'egoismo, della negatività, ed eravamo diventati un servizio amorevole per gli altri e per il mondo di Dio. Un mondo bellissimo con una meravigliosa tecnologia dei cristalli e splendidi templi che frequentavamo. Vivevamo per la meraviglia del solo esistere.

Vivevamo come un popolo, amandoci e prendendoci cura l'uno dell'altro. La gente era telepatica, lavorava con i cristalli, mangiava semplicemente, ma amava profondamente. Era un Paradiso assoluto. Poi questa presenza venne sulla Terra. Atterrò su una parte desolata dell'isola e iniziarono ad incarnarsi come Atlantidei. Abbiamo notato che la nostra gente stava perdendo la nostra frequenza; stava cominciando a diventare di nuovo negativa. Stava diventando cattiva. Queste persone si sono riunite in gruppi, hanno iniziato a praticare le arti oscure, hanno sperimentato sui bambini, hanno sperimentato sugli animali.

A volte vivevano sotto Terra e salivano in superficie. Non si adattavano agli altri, ma in qualche modo sono diventate più forti nel potere e hanno sopraffatto le menti di molte delle nostre persone che non erano le più alte in frequenza. Le hanno sopraffatte e le hanno prese sotto la loro ala per praticare il male, come hanno fatto. Alla fine, dopo molti tentativi di trasformare l'intera popolazione, non ci riuscirono, ma nei loro tentativi di controllare la popolazione fecero saltare in aria l'isola.

Io: Come?

Anara: Hanno causato un'esplosione che è stata di gran lunga peggiore di un'esplosione nucleare. Hanno invertito il flusso dei cristalli. Hanno creato anti-energia.

Io: Come stavano cercando di controllare le persone con l’anti-energia?

Anara: Facendo cambiare idea.

Io: Oh. Controllo mentale. Sì, lo sappiamo anche noi.


Anara: Hanno creato l'antimateria, credo sia come lo spieghi. È stata un'esplosione di materia / antimateria.

Io: Ho capito guardando Star Trek che non va bene.

Anara: Sì, i tuoi programmi di fantascienza non sono sempre fiction. C'è della verità in loro.

Io: Oh sì, e hanno usato anche cristalli di dilithium nelle loro navi. Quindi i cristalli possono creare antimateria se sai invertire il loro flusso.

Anara: Sì, tuttavia non ti consiglio di farlo. Ciò causò allagamenti in tutto il pianeta e cambiò la cartografia. Isole affondarono nell'oceano e altre ne sorsero. Il Canale della Manica era una volta una massa terrestre che collegava la Gran Bretagna alla Terraferma. Ora è ovviamente sommersa. Le coste cambiarono, nuove terre emersero. Cambiò l'intero pianeta. Lemuria affondò nello stesso momento in cui Atlantide fu fatta esplodere. Ora ne hai solo una parte in Polinesia e in tutto il Pacifico. Tutte quelle isole una volta erano quel Paradiso tropicale. In Canada tutte le isole dell'Oceano Artico erano una volta una massa continentale solida.

Io: Attaccata al Canada o no?

Anara: In alcuni punti lo è stata.

Io: Faceva così freddo?


Anara: No. Niente affatto. Era un clima temperato. Questi malvagi hanno conquistato il tuo mondo. Hanno creato il mondo che conosci oggi, con la tua malvagia Matrix e i leader sociopatici. Questi erano i tipi che sono sbarcati su Atlantide anni fa. Le stesse persone. Hai questo in comune con noi. Non sono cambiati perché non possono cambiare. Il male è il male. La vita si evolve, il male devolve, se non altro tende a rimanere lo stesso.
La Terra era un bellissimo gioiello a quel tempo. Incontaminato. Glorioso. Blu. Verde rigoglioso e fiori brillanti di tutti i colori. Tanta frutta e verdura che crescevano ovunque. Il sapore dei cibi era così forte, così delizioso, ora i tuoi cibi impallidiscono al confronto. C'erano molti altri tipi di vita vegetale che portavano frutti che non conosci ora perché il tuo ambiente è troppo inquinato per sostenere queste piante. Sono troppo delicate e quindi hai una scelta molto più limitata di cibi rispetto a noi. Potevamo mangiare tutto il giorno e c'era così tanto da scegliere.
 
Io: Allora cosa hai fatto? Quanto tempo hai vissuto? Di cosa sei morta?

Anara: La mia storia di vita. Sono venuta sulla Terra per insegnare. Non c'era il velo di amnesia in quel momento, gli oscuri lo installarono in seguito. Sono venuta per insegnare le vie degli Universi, il mistico, il magico e il Divino. Avevo un partner che non era Ivo, era un atlantideo di nome Lenor. Lenor era un Lyrano che si era incarnato per insegnare i modi Lyrani sulla Terra. Abbiamo lavorato insieme come mistici ed abbiamo insegnato tutto quello che sapevamo a chiunque avesse voluto ascoltare. Non dovevamo avere lavori per dover guadagnare come fai tu adesso. Mangiavamo gratis, vivevamo gratis e tutti eravamo provvisti di quanto avevamo bisogno. È stato Paradisiaco! Ma tutto cambiò con questi oscuri. Crearono programmi di schiavitù umana per rendere schiavi della loro volontà. E lo siete ancora.

Io: lo so.

Anara: Ecco perché sei qui ora, amore mio. Sei qui per aiutare le persone libere. Imparerai le nostre vie - il potere del vero umano, e lo insegnerai ancora.

Io: Sto solo iniziando. Adoro usare la fiamma viola per liberare il cielo dalle scie chimiche.

Anara: Quello per esempio. Sei un’insegnante, noi siamo insegnanti e aiutiamo sempre chi ha bisogno di imparare. È quello che facciamo.

Io: Sembra che capitiamo sempre sui pianeti quando ci sono i pasticci.

Anara: I pasticci? Capisco cosa vuoi dire. Quando il pianeta è nei guai.

Io: Si. E’ così.

Anara: Questa volta ci riuscirai. Sono stati esautorati da tutta la loro subdola tecnologia dalla Federazione Galattica. Non è loro consentito di usarla e si sta deteriorando.

Io: Sì, come i razzi nucleari che perdono tutte le loro viti nelle rampe di lancio. LOL. Penso che gli ET abbiano un senso dell'umorismo su questo.

Anara: Probabilmente aiuta. (sospirando) Atlantide era un gioiello. Vorremmo iniziare un nuovo pianeta e chiamarlo Atlantide perché era così meraviglioso! Con la precedente diversità delle ricchezze della Terra e la bellezza dei suoli lussureggianti, le acque profonde azzurre (sì, allora erano più chiare) e le persone più Celestiali ... era il Paradiso puro. Mi manca ancora.

Io: Penso che lo facciano anche i terrestri. Lo sbarco di questi oscuri, fu la prima volta che vennero sulla Terra o prima erano altrove?

Anara: Sono atterrati anche altrove, prima della nostra isola. Erano sulla Terra ed abbiamo cercato di negare la loro influenza con la nostra energia.

Io: Quindi stavi combattendo anche con loro?

Anara: Sì, energeticamente. Abbiamo visto cosa hanno fatto in Sud America. Abbiamo visto cosa hanno fatto in tutta l'Asia e l'India. La loro influenza era negativa, ma all'epoca non sembrava essere un grosso problema. Quando hanno fatto saltare in aria Atlantide, suppongo che avessero raggiunto un punto in cui erano abbastanza potenti da occupare la Terra, quindi sono diventati un vero problema in quel momento. Si sono insinuati ovunque e hanno preso il controllo della leadership, della direzione delle culture, e hanno detto alla gente cosa pensare e come essere. Sono partiti lentamente dal primo atterraggio, poi è sembrato che se ne andassero, e poi sono tornati indietro. Erano come una malattia che si è diffusa in tutto il mondo.

Io: Ho sentito che erano prima sotto Terra, creando DUMB e rapendo persone già in quel momento, e hanno ridotto in schiavitù i rettiliani che vivevano sotto Terra prima, poi gli umani sulla superficie. Quindi ti sei trasferita nel continente principale in quel momento?

Anara: Ah sì. Mi sono trasferita in quella che chiameresti Polonia. All'epoca c'era una leggera gola tra Atlantide e questa parte d'Europa in cui scorreva il fiume Izre, quindi abbiamo attraversato l'Izre e siamo finiti in quella che chiamereste Europa orientale e Russia. E abbiamo vissuto lì solo per guardare la nostra amata Terra affondare in questa catastrofe. Naturalmente sapevamo che stava arrivando - eravamo veggenti e profeti, quindi sapevamo che doveva essere come dici tu: "affondare o nuotare", così abbiamo nuotato. Il tuo diluvio biblico si riferisce a questa catastrofe. Molto è stato colpito. Molto è cambiato.

Io: Sei riuscita a vivere in Polonia, poi dopo la catastrofe?

Anara: Lo abbiamo fatto, tuttavia è stata più una lotta.

Io: Perché?

Anara: Adesso c'era il dominio del negativo e questo ha cambiato anche la Terra. Queste vibrazioni hanno cambiato ciò che avevamo a nostra disposizione. La catena alimentare è cambiata, le persone hanno iniziato a mangiare carne per disperazione e per rimanere in vita. Ci fu la fame dopo Atlantide, intorno al 12.000 AC circa. C'erano civiltà fiorenti, ma altre iniziarono a declinare. Molti Atlantidei si trasferirono in Egitto e cercarono di ricreare lì la loro amata dimora.

Era un territorio lussureggiante con molta acqua e terreno fertile, quindi hanno cercato di ricominciare. Le piramidi erano lì da antiche civiltà e così tentarono di usare quell'energia per aiutare sé stessi, ma anche l'Egitto fu sopraffatto dall'oscurità. Una volta che questi oscuri iniziarono a dominare su Atlantide, erano già parte del collettivo terrestre e potevano incarnarsi ovunque ora. Lo hanno fatto, e poi i loro compagni dalle stelle si sono presentati come rinforzi. La Terra è cambiata. È cambiata così tanto! (Sento davvero il suo dolore). È sprofondata in un inferno.

Io: Quindi hai vissuto la tua vita in Polonia, e hai avuto figli perché ora sono della tua linea di sangue, e alla fine hanno trovato la loro strada verso l'Europa occidentale perché sono un misto olandese / tedesco.

Anara: Sì, siamo una famiglia. Tutti gli esseri umani sono una famiglia. Hanno solo bisogno di capirlo. L'aspetto fisico è superficialità. Il sangue è lo stesso. L'anima è la stessa cosa.

Io: Si.

Anara: Siamo morti di vecchiaia. Sono morta a circa 150 anni e Lenor a circa 160. Abbiamo cercato di mantenere vivi i vecchi metodi mistici, ma le persone sono diventate tali da non poterli praticare; la loro frequenza era troppo bassa.

Io: Questo ha senso.

Anara: Abbiamo cercato di mantenere viva la conoscenza. L'abbiamo scritta su pietre e queste alla fine sono state prese e messe via in modo che nessuno potesse accedere alla conoscenza. L'abbiamo scritta su carta e questa era ancora più vulnerabile. Poteva bruciare.

Io: Quindi già nel 12.000 A.C. l'antica conoscenza stava scomparendo.

Anara: Adesso ne sperimentate molti sulla Terra che non sono capaci di alcuna pratica mistica perché non hanno l'energia giusta per farlo. L'energia deve essere positiva e ce ne deve essere abbastanza per poter alimentare la pratica. È la tua energia che crea l'effetto. Se hai meno energia perché viene sottratta dai malvagi, non puoi fare quel lavoro.

Io: Un altro motivo per cui prendono il nostro loosh.

Anara: Sì. Quindi diventano scettici perché non funziona per loro. La Terra ora è regressiva, tranne che per pochi che detengono i segreti mistici e li praticano.

Io: Lo è. Eri felice di lasciare la Terra?

Anara: Sì e no. Mi sono resa conto che la bellissima Terra incontaminata della mia nascita era scomparsa ed era stata sostituita con l'inizio di quello che sarebbe diventato un inferno vivente per le persone. Nell'arco di 150 anni, sì. Così velocemente.

Io: Molto può cambiare in 150 anni. Guarda adesso il nostro mondo occidentale industrializzato. Non era questo 150 anni fa. Vedi ancora Lenor?

Anara: A volte sì. Parliamo di tornare sulla Terra.

Io: Oh bene. Puoi fare il prossimo round.

Anara: LOL. Non ti è piaciuta la negatività?

Io: Stai ovviamente scherzando?

Anara: Si. Forse tornerò sulla Terra quando sarà di nuovo incontaminata, quando i frutti cadranno dagli alberi come è successo, quando i cristalli saranno la tecnologia preferita e le persone smetteranno di soffrire. La mia Terra forse risorgerà dal mare, almeno una parte lo farà, e io potrò rivederla. Camminare nel suo bel terreno e mangiare i suoi deliziosi frutti. Forse.

Io: Grazie per il tuo tempo, Anara
.
Anara: Ne ho all'infinito. Prego.

www.sharonandivo.weebly.com YouTube: SharonandIvoofVega





 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu