È assolutamente essenziale che tu ami e onori te stesso. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

È assolutamente essenziale che tu ami e onori te stesso.

Sananda, Esu,Kathryn
 


È assolutamente essenziale che tu ami e onori te stesso.

https://johnsmallman.wordpress.com/2020/05/18/it-is-absolutely-essential-that-you-love-and-honor-yourselves/

Saul via John Smallman, 18 maggio 2020

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Ci stiamo avvicinando al completamento o al punto finale del procedimento di risveglio dell'umanità! Questo probabilmente non sembra essere il vostro punto di vista dal momento che i media inondano le onde radio e Internet con ulteriori disinformazioni sulla pandemia mondiale, insieme alle notizie sui drammi che ne conseguono. Tuttavia, l'umanità sta procedendo verso un nuovo modo di vivere che cambierà totalmente i modi in cui vi relazionate l'uno con l'altro, poiché la vostra percezione del significato della vita come umano si evolve in consapevolezza spirituale del vero scopo della vostra vita come esseri nella forma umana. Il ricordo della vostra vera natura sta ritornando, e quindi state vedendo le vostre vite umane in una LUCE completamente nuova!

La luce dell'amore sta sorgendo nella vostra consapevolezza cosciente mettendo a fuoco il vero scopo di una vita umana, vale a dire, riconoscere, onorare ed esprimere la vostra vera natura in ogni momento. E, come tutti sapete, la vostra vera natura è AMORE. Quando iniziate a farlo, anche se all'inizio potreste sentirvi riluttanti a farlo, vi troverete incontro e interagendo con gli altri che lo stanno facendo. Ciò vi conferma che questo è l'unico modo significativo di vivere e che suscita in voi la fiducia - sempre presente, ma non espressa, a causa della sensazione che la fiducia in se stessi fosse ritenuta non sicura, non saggia - e il coraggio di mettere, e mettersi, in pratica l'intenzione solo di amare in ogni momento e di permettere all'amore di guidare i vostri pensieri, parole ed azioni in ogni momento.

Questo è ciò che l'illuminazione significa, non significa essere fuori da questo mondo sperimentando l'intenso senso percepito del campo infinito dell'Amore divino che vi avvolge e vi abbraccia, come riportato da molti che hanno avuto esperienze di pre-morte - che sono ovviamente del tutto valide. Significa vivere nel mondo come esseri umani in pace con se stessi, qualunque cosa insorga, e non essere attratti dal dramma che gli altri creano dai loro forti sentimenti di simpatia o antipatia per le persone, il cibo, le attività, le organizzazioni e le credenze e le opinioni che attribuiscono a loro. È lo stato di essere libero dalla preoccupazione, dall'ansia o dalla paura di ciò che gli altri potrebbero pensare di voi, perché sapete che chi siete è chi, con grande saggezza, avete scelto di essere prima di incarnarvi per vivere questa vita, in questo momento, per imparare le lezioni con cui vi si presenta.

Ricordate, ogni essere senziente senza eccezioni è creato divinamente in Amore, e nell'Uno con la Sorgente, da cui non si è mai nemmeno separati per un istante. Svegliarsi è saperlo e sperimentarne la Realtà in ogni momento. Sì, sorgeranno cose che sono disordinate, spiacevoli e dolorose, ma poiché sapete chi siete veramente e vivete sempre quella verità, nulla di ciò che vi sorgerà di fronte vi disorienterà nella misura in cui diventerete incapaci di affrontarla e di conseguenza affondare nella depressione o nel vittimismo. Invece si presenterà come una sfida che accettate, sapendo che è una delle lezioni che avete impostato sul vostro percorso di vita umana prima dell'incarnazione e, quindi, lo risolverete con entusiasmo e otterrete un profondo senso di soddisfazione nel fare così.

Voi siete esseri divini che hanno un'esperienza temporanea nella forma umana, anche se quando la vita sembra trattarvi ingiustamente o sgarbatamente, non sembra molto temporaneo. La vita è giusta, non è né buona né cattiva, se non nella vostra valutazione personale di essa. La vita accade, la vita si svolge, momento per momento mentre voi, in forma umana, la vivete mentre giocate o sognate il sogno che la vita nella forma umana vi presenta. Quei momenti possono sembrare momentanei - un momento di intensa gioia o piacere - o interminabili quando si soffre e o si sta soffrendo. Un momento è solo un momento, ma il modo in cui lo vivete è dovuto alle scelte che fate - in quel momento!

Tutti voi conoscete o avete incontrato persone che sono quasi sempre allegre, gioiose ed entusiaste delle loro vite, e altri che non sembrano mai essere felici, ma, invece, si lamentano quasi sempre di alcuni aspetti o di un'altra persona. Entrambi i tipi vivono le scelte che hanno fatto per se stessi. Il motivo delle loro scelte si basa principalmente sulle esperienze di vita che hanno incontrato dalla prima infanzia fino al momento presente, e sicuramente coloro che hanno sofferto di una pletora di eventi e relazioni spiacevoli o gravemente offensivi e dannosi hanno bisogno della vostra compassione e amore, liberi da giudizio o vergogna. Poiché tutti sono Uno, tutto ciò che pensate, dite o fate influisce su di voi, così come su quelli a cui indirizzate i vostri pensieri, parole o azioni. Pertanto, non ha assolutamente senso impegnarsi in comportamenti non amorevoli di alcun tipo - pensieri, parole o azioni - perché si è quindi impegnati a dirigerli da soli.

Quando fate la scelta consapevole di trattarvi amorevolmente, in modo equo e compassionevole, allora vi diventa impossibile trattare gli altri in modo meno favorevole. È quindi molto, molto importante, in effetti essenziale che voi amiate ed onoriate voi stessi. Un gran numero di persone porta un pesante fardello di indegnità, di non amabile, e questo si esprime spesso in disapprovazione degli altri che si comportano principalmente solo come specchi per loro, perché, naturalmente, siete tutti specchi l'uno verso l'altro, e ciò che vedete negli altri è molto spesso un riflesso del sé che state presentando loro: l'amore sperimenta o incontra l'amore, l'odio sperimenta o incontra l'odio. Potete sempre scegliere come pensare, parlare o agire, ma molti non sono consapevoli di questo fatto o scelgono di ignorarlo e consentono alle proprie emozioni di controllare le proprie reazioni o risposte alle situazioni in cui si trovano. Coloro che scelgono l'Amore sono sempre molto più felici e più in pace di quelli che scelgono ciò che non è in linea con l'Amore.

Chiunque non ami, infatti, sta disperatamente invocando Amore. Ma spesso queste persone sono così piene di sentimenti di vergogna, indegnità o odio per se stessi, che non sono in grado o trovano estremamente difficile accettare l'amore quando viene offerto loro. Ovviamente non possono uscire da questo stato senza aiuto, ma fino a quando non sono disposti a riconoscere che i loro problemi si trovano dentro di loro e scelgono di cercare e accettare aiuto, l'unica cosa che potete fare per loro è trattenerli silenziosamente, e pacificamente nei vostri cuori mentre inviate loro Amore, ogni volta che pensate a loro, o li ricordate.

Quindi, per ribadire, c'è solo Amore, Madre / Padre / Dio, Fonte, con cui tutti gli esseri senzienti sono Uno. Pertanto, inviare Amore ad un altro è inviarlo a voi stessi, ed è per questo che attualmente siete incarnati come umani in questo momento nel processo di risveglio dell'umanità. Siate Amore, esprimete Amore, condividete Amore e godete della pace e della contentezza che vi porteranno se poete impostare l'intenzione di farlo incondizionatamente, e poi effettivamente fate come intendete, mettendolo in pratica. Spesso le persone fissano un intento, ma poi non riescono a implementarlo, e non rendendosi conto, si chiedono perché non sia stato raggiunto.

Abbiate fiducia in voi stessi, fidatevi veramente di voi stessi, operate dalla pienezza della vostra integrità personale mentre inviate Amore a tutti - senza eccezioni di alcun tipo - e sappiate che questo è il motivo per cui attualmente siete incarnati, contribuendo a portare l'umanità con successo e magnificamente attraverso il vostro collettivo procedimento di risveglio.

Con così tanto amore, Saul.








 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu