È iniziata la lotta finale per l'umanità! (parte 2) Parla con Sananda. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

È iniziata la lotta finale per l'umanità! (parte 2) Parla con Sananda.

Sananda, Esu,Kathryn
 

È iniziata la lotta finale per l'umanità! (parte 2) Parla con Sananda.

Https://lichtweltverlag.at/2020/05/11/der-endkampf-um-die-menschheit-hat-begonnen-teil-2/

Jahn J Kassl blog, 12 maggio 2020.

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

(Nt Questa conversazione è avvenuta in marzo, e si conclude con la chiusura in aprile. Tuttavia i fatti sono slittati di qualche tempo, ma il senso è comunque quello)

"Un'intera catena di eventi precede lo sconvolgimento finale. La pausa finale è preparata e innescata da molti singoli eventi."

Crisi della epidemia corona.

Jjk: anche la crisi della corona fa parte della lotta finale che è iniziata ora? Quasi tutto il mondo è ora in quarantena?

Sananda: tutti gli eventi sono parti individualmente nel quadro generale.

Jjk: la situazione della corona si calmerà di nuovo?

Sananda: si calma e se ne andrà come se tutto fosse passato. È importante capire che questo fa parte dello sconvolgimento e che siamo nel mezzo di questi sconvolgimenti. È un fatto molto positivo.

Jjk: e se noi umani non facessimo il cambiamento, in quel momento, tutto si ribalterebbe al negativo e all'autodistruzione all'ultimo momento?

Sananda: in questo improbabile evento, tutti coloro che hanno partecipato al progetto terra e hanno servito la luce rinascerebbero su un pianeta simile alla terra.

In questo modo il cambiamento può essere realizzato.

Non c'è fallimento, c'è potenziale che viene colto o lasciato fuori.

Jjk: ora che ci stiamo dirigendo verso il culmine della crisi di corona in europa (ricevi questo messaggio il 18 marzo 2020), posso vedere quante persone si trovano ad affrontare le loro paure irrisolte. Sono influenzato tanto quanto tutti gli altri. Quindi la mia domanda è: "c'è un punto in cui le paure sono giustificate?"

Quando sono giustificate le paure?

Sananda: le paure devono essere attenuate e riscattate - responsabilità, lungimiranza e cautela - queste sono le categorie in cui dobbiamo pensare e agire. Chi anticipa uno sviluppo indesiderato sa come comportarsi correttamente.

La "precauzione" richiede consapevolezza, prudenza e buon senso.

Jjk: quindi i timori dell'esistenza sono giustificati in una certa misura?

Sananda: qualcuno che deve combattere per il pane quotidiano vive con questa paura. Questo può essere riscattato solo se c'è abbastanza pane!

Tuttavia, molte persone soffrono di paure immaginarie dell'esistenza o, al contrario, di ignorare ogni pericolo. "dio mi proteggerà", dicono, e si lasciano trasportare da grandi stupidaggini o vivono sconsideratamente i propri schemi, desideri e idee. "lo consegno a dio", piace dire alla gente.

Dare la proprietà - a chiunque - non è una soluzione. La cosa saggia è: considerare tutto il possibile per una decisione corretta e solo allora lasciare tutto a dio.

Allora sei protetto . Se esci sotto la pioggia, ti bagnerai. Qui è importante vedere esattamente cosa ti spinge. Questo vale anche per tutte le paure, di qualunque tipo.

Esaminare se sono reali, comprensibili e conclusivi - o immaginate? Quindi lavora al livello in cui si verificano. A volte un po' di precauzione risolve la paura dell'esistenza. Spesso sono le misure molto pratiche che puoi prendere e non sempre la mediazione offre l'unica soluzione.

Ciò che non ha basi, renditine consapevole e dissolvi nella luce divina.

Jjk: nel libro "change of hearts" (meisterdialoge 5) il maestro st. Germain ha detto, lo sconvolgimento finale dura 21 giorni , il che significa che puoi sempre aspettare e non fare nulla?

Sananda:
lo sconvolgimento finale è preceduto da un'intera catena di eventi. La pausa finale è preparata e innescata da molti singoli eventi. È importante essere preparati internamente ed esternamente. È vero:

Coloro che hanno interiorizzato un modo di vivere spirituale rimangono calmi anche nella più grande crisi.

Jjk: lo noto con me, ora - a causa di corona - sono per lo più calmo, ma quando l'ambiente è in preda al panico, è facile infettarsi. C'è un rimedio per questo o per esso? La paura è particolarmente contagiosa.

Sananda: preghiera, meditazione e una costante connessione con la tua anima! Le irritazioni a breve termine possono sempre verificarsi, l'unica cosa che conta è quanto durano queste condizioni e quanto velocemente puoi liberartene, cioè trasformarle.

Jjk: sento che questo è l'ultimo capitolo di questo libro e che riprenderemo la conversazione in aprile dopo che la crisi di corona si è appianata.

Sananda: così è e così succede. Stiamo completando questo libro in modo che le persone possano realizzarsi.

In infinito amore, Sananda.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu