Fonte del Creato. Galaxygirl, 11 novembre 2020. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fonte del Creato. Galaxygirl, 11 novembre 2020.

Padre/Madre e Entità Superiori

Fonte del Creato. Galaxygirl,  11 novembre 2020.

https://www.youtube.com/watch?v=HyZvmdJ71V0

Da Galaxygirl.

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Vedo la luce, solo la luce. Continuo a sentire "All'inizio c'era la luce di Me stesso". Io sono la Fonte. Io sono lo spazio tra la via di mezzo. Sono il tessuto leggero dell'amore del Tutto. Io sono il Tutto e tuttavia sono il nulla tra gli spazi della realtà che conosci e che non conosci. Questa realtà è stata molto distorta eppure Io rimango lì, perché io sono te, sono dentro di te.

Io sono la Fonte. Vengo da questa oggi perché è amata da Me, proprio come tutti voi siete amati da Me. Siete i miei aspetti, i miei frattali nella forma fisica che hanno un soggiorno terreno unico nella densità dei regni inferiori. Risorgerai appena prima sei risorto. Ti alzi ad ogni fine della vita. Ma ogni fine è anche un inizio. Si sta scrivendo un nuovo capitolo, un nuovo libro sul destino della Terra e voi, amati figli, siete quelli che scrivono.

Io sono la Fonte. Questa è stata una giornata piena di energia per molti perché il riallineamento è in atto. Questo regno si sta riallineando nei regni superiori e, naturalmente, gli aspetti oscuri di Me stesso che hanno cercato di dimenticare ed escludere la Mia luce, si stanno aggrappando alle cannucce. Non prestare loro attenzione. Vedile come estensioni di voi stessi, delle parti ferite e dei pezzi di voi, del voi che desiderate dimenticare. Invece di dimenticare, invia a quella parte di te stesso amore e così facendo invierai un'onda energetica di guarigione a coloro che mi hanno dimenticato. La luce Cristica divampa forte nei cuori di uomini e donne su Gaia. Mi scalda il cuore. Non temere i massicci cambiamenti sociali che stanno arrivando. Sappi che andrà tutto bene.

Io sono la Fonte. I bambini si appoggiano a me e resistono. Abbracciati e senti il calore dei cuori amorevoli accanto a te.

Io sono la Fonte. Ti offro tutto quello che ho. Ti offro la pace della profonda consapevolezza interiore perché la Luce ha vinto. Bambini che avete visto così tanto. Hai sofferto tanto, eppure rimani. Ti vedo. Ti conosco. Ti amo. Conosco veramente tutti i capelli della tua testa e tutte le cellule e le particelle di DNA al loro interno. Perché siamo un'entità d'amore. Non ci può essere divisione. L'Unità di Coscienza è all'ordine del giorno. Il giorno della divisione e della conquista sugli altri è passato da tempo. Vedrai che tenterà di funzionare. Manda luce. Trasmetti luce e comprensione a quelle energie sbagliate, come una persona che ha sperimentato il conflitto interno e ha scelto la pace.
La pace non è passività. Per scegliere la pace bisogna difendere la verità nel proprio cuore. La verità sta tornando in questo regno di fumo e specchi. La nebbia si sta alzando. Le immagini saranno chiare. Tieni alta la tua luce.

Io sono la Fonte. Sono sia l'inspirazione che l'espirazione e l'intermedio. Sono onnisciente e tuttavia sono sempre in espansione, ricerca, crescita. Cresco e mi espando attraverso te. Stai vivendo grandi avventure attraverso me stesso. Noi siamo uno. Non c'è giudizio. Il giudizio viene dall'interno. Un cuore comprensivo non è diviso contro se stesso. Perdona ciò che percepisci come errori e invia loro amore e renditi conto che hanno formato il tuo percorso. Gli errori e i dolori nelle vostre vite sono stati i massi sui vostri percorsi che hanno costretto un diverso punto di vista delle cose, una crescita forzata e un cambio di direzione.

In che modo questa colpa è degna? Ti vedo e vedo me stesso. La luce cristica è arrivata in questo regno. Coloro che desiderano la guarigione la avranno. A volte la guarigione è dolorosa. (Vedo un cerotto strappato via e una ferita sottostante che deve essere pulita. ) Le ferite dovranno essere ripulite, galassia. È qui che entrano in gioco i lavoratori della luce. Questa comunità è così forte. Sono così immensamente orgoglioso di te.

Io sono la Fonte. Rimbocchiamoci le maniche e uniamo le forze. La Luce ha vinto. Nei prossimi giorni la penserai diversamente, ma saprai profondamente nella tua verità che la luce ha vinto e che questa realtà potrà cambiare. (Vedo la rete stellare da tutta la galassia che irradia luce a Gaia in un modo speciale, come le mani tese per strette di mano. Vedo che ora si tengono ciascuna su uno dei rami della maglietta di luce Cristica che fiorisce nel cuore di cristallo di Gaia . L'albero risplende più luminoso.) Invoca la luce Cristica in questo regno. Invoca le reti cristalline per unirsi anche al cuore di cristallo di Gaia e lei sentirà il sostegno da tutto intorno a lei. Davvero c'è un enorme supporto e amore intorno a te in questo momento. Un progetto così tenero che richiede una pianificazione così attenta.

Io sono la Fonte. Senti il mio amore per te. Ti amo come me stesso. Noi siamo uno. Noi siamo uno. Nessuna illusione può fare altrimenti. Ricorda, non importa come appaiano le cose, Io sono con te. Che conoscenza gloriosa. Noi siamo uno! Ti amo. Io sono la Fonte.

Da Galaxygirl.






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu