Jesus. Dio è uno. Tu, ogni scintilla individuale di coscienza, sei Uno, - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Jesus. Dio è uno. Tu, ogni scintilla individuale di coscienza, sei Uno,

Sananda, Esu,Kathryn

Jesus. Dio è uno. Tu, ogni scintilla individuale di coscienza, sei Uno,

https://johnsmallman2.wordpress.com/2020/12/24/all-are-infinitely-loved-seen-understood-and-accepted-by-god/

Da John Smallman, 24 dicembre 2020.

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Dio è uno. Tu, ogni scintilla individuale di coscienza, sei Uno, Uno con Dio, Uno con Te stesso, NON c'è separazione.

Tuttavia c'è un'illusione di separazione, che tutti coloro che sono nella forma fisica sperimentano come realtà, ma solo quando scelgono di esservi immersi. Siete liberi di interrompere quel senso di separazione ogni volta che lo desiderate. Ma, poiché l'illusione, che avete scelto collettivamente di stabilire, è così ben progettata e costruita - ricordate, quando siete stati creati, Dio ha instillato dentro di Voi Tutto ciò che Essa sia - che una volta che vi immergerete in essa la sua apparente solidità materiale e il vostra forma fisica riaffermano costantemente per voi la vostra convinzione che sia reale. E quella convinzione deve essere dissolta. Ci sono alcuni che ci sono riusciti - il Buddha, Lao Tzu per esempio - ma per la maggior parte sembra impossibile. Alcuni trascorrono la vita seguendo percorsi spiritualmente motivati, ed alcuni di loro diventano molto saggi e si lasciano guidare dall'Amore, che ovviamente è Madre / Padre / Dio, Sorgente, il campo energetico divino che è Tutto Ciò Che Esiste.

Quando qualcuno lascia la propria forma fisica nella morte, si rende immediatamente conto che la morte è un aspetto dell'illusione, e quindi trascorre del tempo - sebbene il tempo così come lo sperimentate, quando siete nella forma fisica, non esista - in contemplazione, mentre riceve una guida amorevole e opera delle scelte su ciò che desidera fare ora e ha a disposizione un'infinita varietà di scelte. Alcuni scelgono di subire un'altra vita nella forma fisica e di reincarnarsi, mentre altri scelgono di rimanere liberi dai limiti che la forma fisica impone. Qualunque scelta venga fatta, è sempre onorata, perché avete sempre il libero arbitrio!

Ora, con così tanti che si avvicinano al momento del loro risveglio, molti stanno diventando consapevoli che la vita è eterna, che la morte non è che una transizione, e questa consapevolezza è molto stimolante ed edificante per loro, incoraggiandoli ad essere solo amorevoli in tutte le loro interazioni indipendentemente del luogo da cui potrebbero provenire altri. Fare questo, come vi ho detto prima, è il modo più efficace per aiutare gli altri a risvegliarsi. L'amore incontra sempre Se stesso perché non c'è nient'altro!

Quando coloro che stanno scegliendo consapevolmente di amare solo ciò che sorge, incontrano altri che non stanno ancora facendo lo stesso, la scintilla dell'Amore in quegli altri viene stimolata, spingendoli più vicino al loro momento di risveglio, anche se non sono consapevoli che uno scambio d'amore è appena accaduto. Quelle carezze amorevoli che le persone ricevono sono sempre cumulative, non si perdono mai!  Tutti voi che leggete o ascoltate questo messaggio, o altri simili, siete stati spronati molte volte, il che è uno dei motivi per cui state cercando messaggi come questo.

Noi siamo uno! Non posso ribadirlo abbastanza volte! Pertanto, ognuno ha un effetto su tutti gli altri. Se l'effetto non è in linea con l'Amore, sarà dissolto, rilasciato, scartato al momento opportuno, perché non è niente. Quando l'effetto è in linea con l'Amore, si integra con gli altri effetti d'amore che la persona ha già sperimentato, rafforzando e intensificando così il loro intento di unirsi al risveglio collettivo. Per rimanere non risvegliati è impossibile, tutti - senza alcun eccezioni – si risveglieranno e conosceranno sé stessi come Uno. Tuttavia, quando un'entità sceglierà di risvegliarsi dipende da lei, non c'è pressione da parte della Sorgente, Che è Amore, che è Tutto, e Che li accetta amorevolmente, così come sono.

Non v'è alcun bisogno di preoccuparsi o di essere in ansia per i propri cari che non sembrano essere spiritualmente consapevoli, e che sembrano essere completamente fissati sul mondo della forma fisica, perché seguiranno il proprio percorso di risveglio, in modo da non tentare di fare proselitismo, poiché questo potrebbe benissimo inimicarli e ritardare efficacemente il loro risveglio. Offrite una guida solo a coloro che lo richiedono specificamente, poiché qualsiasi tentativo di convertire qualcuno al vostro credo, o punto di vista, contro la loro volontà è puramente egoistico e, a lungo termine, è per lo più del tutto inutile. Non potete saperlo cosa sia meglio per un altro, perché, come umano, non state sperimentando uno stato di unità con loro e quindi non potete conoscere la loro mente o conoscere il trauma che hanno subito. Quello che potete fare è inviare loro amore ogni volta che siete in contemplazione, meditazione o semplicemente rilassandovi nel vostro santo santuario interiore, mentre permettete all'Amore di abbracciarvi !

Tutti sono infinitamente amati, visti, compresi e accettati da Dio, e quando intendete inviare a qualcuno Amore vi unite a Dio in quel momento e non c'è azione più potente in cui possiate impegnarvi. Abbiate fiducia in Dio, confidate nella vostra conoscenza interiore - la vostra intuizione - quando è amorevole. Se siete paurosi, ansiosi o arrabbiati, non è la vostra intuizione, è il vostro ego. In questo periodo di Natale, quando festeggiate la mia nascita umana e offrite doni, siate solo amorevoli e perdonate qualunque cosa accada. Oltre ad essere un momento di festa, è anche un momento in cui le persone possono diventare davvero molto stressate mentre sperimentano il travolgimento stagionale, insieme a tutte le "cose" che sorgono per il riconoscimento, i ringraziamenti e il rilascio, mentre il risveglio si avvicina sempre di più.

E, naturalmente, coloro che attendono il risveglio con impaziente attesa, si trovano a dubitare: "Ci risveglieremo davvero? E se non lo facessimo? Io non intenzione di permettere a me stesso il dubbio". e a sperimentare altri pensieri simili che inducono stress. Ancora una volta vi assicuro che il risveglio collettivo è davvero imminente!  Così come si va all'interno di oggi 24 dicembre, e domani, il 25, fanno un potente ripristino della vostra intenzione di consentire l'Amore che è sempre presente per abbracciarvi e rassicurarvi che tutto va davvero bene, mentre vi ricordate che la Volontà divina di Dio è sempre perfettamente realizzata, e quindi FESTEGGIAMO con gioia l'anniversario della mia nascita con i vostri cari, sia fisicamente che tramite il web mondiale. La vostra presenza amorevole, mentre vi riunite con gli altri durante questi periodi stressanti, è essenziale e altamente efficace; è per questo che siete qui ora.

Il vostro amorevole fratello, Gesù






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu