La bufala del clima - Solo il Sole provoca fluttuazioni della temperatura globale. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

La bufala del clima - Solo il Sole provoca fluttuazioni della temperatura globale.

Altri
 


La bufala del clima - Solo il Sole provoca fluttuazioni della temperatura globale.

http://finalwakeupcall.info/en/2019/10/16/climate-hoax/

EDT di Judy Byington.

(presentato da Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

(Nt. Noi aggiungiamo che non è solo il Sole ad essere responsabile delle variazioni del clima, ma anche la presenza di altri oggetti cosmici. Il pianeta Nibiru, che fa parte del sistema solare e si presenta in prossimità della Terra ogni 3600 anni circa, produce un notevole influsso sul clima, ad iniziare con l'oscillazione dell'asse terrestre, che il suo passaggio ha provocato, e poi con l'aumento dell'attività dei vulcani, specie sottomarini. L'articolo seguente ne fa cenno, infatti.)

Traduzione automatica.

La bufala del clima Il nostro sole esercita il controllo sui pianeti Il cambiamento climatico ha raggiunto lo stato universale di urgenza Scienziati del clima fasullo Solo il sole provoca fluttuazioni della temperatura globale La storia geologica della Terra racconta la verità Fonte: Chiamata finale di sveglia Il riscaldamento globale causato dall'uomo è una fantasia

Non aver paura; Il riscaldamento globale, attualmente "cambiamento climatico" non è vero. È travestito da scienza ma non è scienza, è propaganda: "Le temperature globali stanno aumentando, le emissioni di gas a effetto serra stanno distruggendo la nostra atmosfera;" affermano i terroristi "c'è più anidride carbonica nella nostra atmosfera che mai, i modelli migratori di gli animali stanno cambiando ", e così l'elenco potrebbe continuare all'infinito. Ci viene semplicemente detto bugie. Non ci sono prove dirette che collegano il riscaldamento globale con i gas serra. Non ci sono prove scientifiche che il "biossido di carbonio" (CO2) determini il clima, cosa che sicuramente non ha fatto in passato. La teoria della CO2 è, in poche parole, un'ingegnosa propaganda, che spinge l'idea del cambiamento climatico causato dall'uomo, per creare una politica energetica che gonfia i prezzi. Mentre le tesi in serra sono da tempo confutate. Né il divieto di lampadine, né i giganteschi sussidi per la cosiddetta energia rinnovabile, hanno dimostrato di avere un valore ragionevole nel cambiare questa situazione fabbricata. Invece di influenzare i cambiamenti climatici con le tasse, i governi avrebbero dovuto affrontare le conseguenze dei cambiamenti climatici naturali.

La propaganda dei cambiamenti climatici intende costituire la base del motivo per la creazione di una nuova tassa sul clima che la gente sarà costretta a pagare. Presumibilmente, compenserà l'uso eccessivo di combustibili fossili e l'acquisto di plastica, ecc. Dato che il governo non può fermare il cambiamento climatico, i miliardi raccolti si trasformeranno in bolle speculative dello stato profondo multirilione. L'argomentazione ridicola è sostenuta; il pagamento di una tassa sul clima ci libererà dalla responsabilità ambientale, riportandoci in modalità di sonno senza colpa, potendo continuare con le nostre abitudini dannose per l'ambiente. Per raggiungere questo obiettivo ridicolo, la pressione sarà mantenuta, informandoci ogni giorno che il clima Armageddon sta arrivando.

Capire; l'intera storia della serra è un falso clamore avviato da Rockefeller, solo per convincere la gente a credere che siamo sulla strada di un disastro climatico. Invece, le autorità avrebbero dovuto indirizzare la loro energia verso i mercati del credito, che hanno rovinato la nostra società. Non c'è mai stato un dibattito significativo sulle cause dei cambiamenti climatici, in quanto non esiste soluzione, perché le macchie solari di madre natura non possono essere cambiate. Questo è probabilmente il motivo per cui non vi è stato alcun dibattito significativo sulle cause dei cambiamenti climatici. In realtà i modelli meteorologici sono molto più grandi dell'influenza umana. Sebbene sia semplicemente affermato: "L'emissione di gas a effetto serra porta al riscaldamento globale", in realtà è discutibile. In generale, la teoria dei gas serra a CO2 è solo uno strumento geniale di propaganda, per rubare sempre più denaro alla popolazione,

'Greenhouse Gases are a Swindle', è un programma che la BBC ha trasmesso un paio di anni fa sotto la supervisione di uno scienziato di spicco. È andato contro lo stabilimento ed è stato tolto dall'aria! - Le macchie del sole cambiano continuamente, provocando il raffreddamento della terra. Nell'Oceano Atlantico e nel Pacifico, due correnti alternate corrono per un certo numero di anni nel sud-nord, cambiando successivamente in una direzione nord-sud; chiamato el Niño (NS) e la Niña (SN). Nell'ultimo decennio, abbiamo sperimentato la Niña (flusso caldo) e questo si sta trasformando in el Niño (flusso freddo) durante l'attuale periodo di tempo. Inoltre, la CO2 negli oceani influenza il clima. Sia certo, non è causato solo dalle emissioni (di coda) del tubo. Speriamo che veri scienziati indipendenti continueranno a parlare come antidoto al palese, menzogne ​​infondate degli pseudo 'specialisti' climatici. Tieni presente che sono coinvolti troppi interessi (finanziari); abbiamo a che fare con una vera mafia climatica.

Quindi, il riscaldamento globale creato dall'uomo è una fantasia, progettata dagli stessi fanatici del riscaldamento globale. I cambiamenti climatici si verificano - come sempre - ed è inevitabile. Lo stesso non si può dire per le proposte indicibilmente irresponsabili di scienziati pagati in cabala, i cui ego hanno superato di gran lunga le loro conoscenze. Ciò che si desidera non è una "capitalizzazione e commercio", è una "capitalizzazione e commercio". Il nostro sole esercita il controllo su tutti i pianeti Il pianeta Terra ha cinque miliardi di anni. Il nostro sole esercita un controllo maggiore su tutti i pianeti rispetto a qualsiasi altro fattore. Il nostro clima non ha mai smesso di cambiare e mai lo farà. Indipendentemente dagli impatti dell'anidride carbonica, perché un'eruzione vulcanica mette abbastanza materiale nell'atmosfera per raffreddare il pianeta per un decennio.

Inoltre, vi è circa 50 volte più carbonio disciolto negli oceani sotto forma di CO2 e acido carbonico, bicarbonato e ioni carbonato rispetto all'atmosfera. Gli oceani agiscono come un'enorme spugna di carbonio, avendo "assorbito circa un terzo di tutte le emissioni di CO2 generate dall'uomo fino ad oggi". Inoltre, la vita sulla Terra, senza CO2 è impossibile. Per la vegetazione, gli animali e gli esseri umani, la CO2 è un elemento essenziale, tutti gli esseri viventi sono a base di carbonio.

I crociati di crisi del riscaldamento globale causati dall'uomo stanno affrontando una nuova minaccia. La loro premessa del combustibile anti-fossile a base di carbonio per l'allarmismo è messa in discussione da nuove prove scientifiche di un'importante influenza solare sul clima che non può essere incolpata di noi, nemmeno con un tratto dell'immaginazione. Non che non ci fossero molte buone prove di questi fatti prima. In realtà, c'è sempre stato ed è stato regolarmente denigrato e ignorato. Ma il Sole stesso provoca il riscaldamento globale , afferma il professor Larry Bell. Il cambiamento climatico ha raggiunto lo stato universale

Il cambiamento climatico ha raggiunto il punto in cui esiste un consenso universale. In una giornata calda, la persona media ti dirà che è a causa dei cambiamenti climatici. Quindi, potrebbero dire che ci saranno 60 gradi Celsius qui tra 75 anni se non facciamo qualcosa per il clima. Si presume addirittura che la neve scomparirà nelle Alpi e ad Aspen tra 50 anni a causa dei cambiamenti climatici. E tutti sono d'accordo, dicendo: "Lo so. Ho sentito la stessa cosa. È semplicemente orribile ". Ricorda nel 2002, Al Gore ha detto nella sua promozione sul riscaldamento globale; Entro il 2012 non ci saranno più nevicate e il livello del mare sarà salito fino a 3 metri. Ancora oggi, otto anni dopo, nulla del suo destino è diventato realtà. L'analisi IPCC delle temperature globali soffre di un errore evidente, ovvero la mancata spiegazione di "influenze della copertura nuvolosa bassa "e come influisce sulle temperature globali. Le variazioni naturali della copertura nuvolosa bassa, che sono fortemente influenzate dalla capacità delle radiazioni cosmiche di penetrare nell'atmosfera terrestre a causa delle variazioni nella forza della magnetosfera del nostro pianeta, spiegano quasi tutti i cambiamenti della temperatura globale, spiegano altri ricercatori .

Perché non ci sarebbe più neve tra le Alpi e Aspen tra 50 anni? Cosa lo causerebbe? La persona media non ha idea. Alle persone è stato fatto il lavaggio del cervello, semplicemente ripetendo senza pensarci ciò che viene diffuso dalle notizie dai principali burattini di consenso. Ciò ha creato l'isteria di oggi nei confronti del cambiamento climatico. Le persone sono completamente sicure che gli umani stiano surriscaldando il pianeta. Ti diranno che il cambiamento climatico sarà la nostra fine. Guarda la ridicola campagna pubblicitaria di Greta Thunberg, promossa attraverso l'istituto Rockefeller, persino un tweet di una chiesa svedese ha chiamato l'attivista dei cambiamenti climatici adolescenti come il " successore" di Gesù Cristo.

Questo annuncio, che è stato sia lodato che criticato su Twitter, è stato portato alla luce in seguito al discorso di Thunberg al Summit delle Nazioni Unite sul clima a New York City, dal 23 al 29 settembre 2009. Scienziati climatici fasulli Si dice che il 97% degli scienziati climatici pensa che il riscaldamento globale sia reale e in gran parte causato dall'uomo. Questa cifra del 97% è stata proclamata da un blogger australiano di nome John Cook nel 2013. Anche se è ridicolo, ha guadagnato molta popolarità, come gli anni '90 di Al Gore temono di parlare della fine del mondo nel 2012.

Tra centinaia di migliaia di articoli che sono stati completati sui cambiamenti climatici, ne hanno scelti 12.000 e li hanno manipolati e interpretato soggettivamente parti dei loro abstract per sostenere questa religione del clima a priori. Molti scienziati i cui nomi furono usati successivamente protestarono. Un successivo ricalcolo ha mostrato che meno del 2% dei lavori citati dagli scienziati credeva davvero che l'umanità fosse principalmente responsabile di qualsiasi riscaldamento globale.

Ma i soliti sospetti in politica, nei media e nel mondo dello spettacolo hanno raccolto i termini "97%" e "Scientifici". Sono stati ripetuti come un canto, e ora il pubblico parte dal presupposto - basato quasi esclusivamente su ripetizione, lavaggio del cervello, indottrinamento: le emissioni di anidride carbonica stanno causando il riscaldamento globale e rappresentano un pericolo critico per la vita sulla Terra, il che non è vero, è a dir poco assurdo, poiché tutti gli esseri viventi sono a base di carbonio e dipendono dal carbonio. In effetti, una guerra al carbonio, equivale a una guerra alla vita stessa. Questo è il vero rompicapo. Questa è la vera domanda da porre. Stanno facendo una guerra alla vita stessa?

La verità nella scienza non è determinata dal consenso. Per quello che vale, nel 2009 è stato condotto un altro sondaggio tra 31.000 scienziati forti - fisici e chimici, non sociologi e psicologi - di cui 9000 con dottorandi, che tutti hanno dichiarato esplicitamente di ritenere che non esistessero prove di un significativo riscaldamento globale.

Dagli anni '80, tuttavia, l'establishment ha battuto il tamburo per il riscaldamento globale. Omettono completamente il fatto che la Terra abbia attraversato un periodo di 11.000 anni fa, quando era una gigantesca palla di neve. Questo cambiamento climatico non è venuto dal nulla. La propaganda dura circa 40 o 50 anni. Ma negli anni '50 e '60, la gente pensava il contrario. Le persone erano preoccupate per il raffreddamento globale. Pensavano che il mondo si sarebbe trasformato in una gigantesca Siberia ghiacciata, simile alla tundra. Quella era la paura allora. Durante la prima Giornata della Terra nel 1970, Paul Ehrlich disse che tutti i pesci negli oceani sarebbero morti e si sarebbero lavati a terra. Quindi, la paura divenne pioggia acida. E dopo ciò, tutti sono stati fatti preoccupare per un buco che stava per apparire nello strato di ozono.

Oggi le persone non usano più nemmeno la frase riscaldamento globale. Lo hanno modificato ai cambiamenti climatici. È una macchina di pubbliche relazioni in corso. Quindi, questa promozione continua ad evolversi. Aspettatevi più slogan per il gregge che cade, blocca, immagazzina e botte. Solo il sole può causare fluttuazioni della temperatura globale. Le variazioni climatiche sono principalmente causate da fluttuazioni dell'intensità del sole. E, anche causato dall'inclinazione progressiva dell'asse terrestre., Noto come i cicli di Milankovitch , implicano cambiamenti nell'orbita terrestre attorno al sole. Il movimento del sistema solare attorno alla galassia può avere effetti importanti, ma ancora imprevedibili sul clima. Ma ci sono anche altri fattori importanti.

Il vulcanismo è uno: circa 40-50 vulcani stanno emettendo enormi quantità di gas nell'atmosfera in qualsiasi momento - e ce ne sono molti altri sotto gli oceani. Come spiegato sopra per quanto riguarda le correnti oceaniche, queste sono molto più importanti per il clima, in quanto spugne di calore, rispetto all'atmosfera. La circolazione delle correnti oceaniche è fondamentale per il clima. L'atmosfera è sottile e leggera rispetto all'oceano. L'aspetto più preoccupante del riscaldamento globale è l'isteria che potrebbe screditare l'idea stessa della scienza per l'uomo medio. Parlano di concetti che la maggioranza non ha capito.

Il pianeta potrebbe davvero iniziare a raffreddarsi presto? In tal caso, quanto tempo potrebbe accadere? Qualsiasi geologo spiegherà che siamo in un periodo interglaciale, ed è molto probabile che ci sarà un'altra vera era glaciale alla fine di questo periodo interglaciale, proprio come stavano prevedendo negli anni '70. Tuttavia, i tempi sono in sospeso. La storia geologica della Terra racconta la verità Gli allarmisti del riscaldamento globale non menzionano mai e poi mai la storia geologica della Terra. Neanche la sua storia molto recente, ad esempio dall'invenzione della scrittura. Ci sono state grandi fluttuazioni nel clima, confermate da perforazioni di ghiaccio nei ghiacciai, sedimenti sul fondo dell'oceano e anelli degli alberi.

Ad esempio, il periodo caldo romano tra circa il 250 a.C. e il 400 d.C., coincise con l'ascesa e il picco dell'Impero romano. Ciò è stato seguito da un grave colpo di freddo che potrebbe essere stato determinante nel provocare le invasioni barbariche da nord, seguito dall'età oscura. Poi venne il periodo caldo medievale da circa 950-1250. Poi seguì la Piccola era glaciale, che ebbe luogo tra il 1300 e il 1850 circa. Da allora, il pianeta si è gradualmente riscaldato di nuovo. Naturalmente, per un periodo di tempo più lungo, si è riscaldato dall'ultima grande era glaciale, 11.000 anni fa.

Il cambiamento climatico è diventato un drumbeat della cultura pop. Se guardi gli Oscar, qualcuno uscirà dalla falegnameria dicendo; "Dobbiamo fare qualcosa per il clima". Ma nessuno, ovviamente, sa cosa fare. Tutto quello che sanno è che dovremmo dare al governo più soldi per fare qualcosa, qualsiasi cosa. E tutto quel denaro verrà ovviamente dai contribuenti nel mondo sviluppato. Quindi in pratica è solo una gigantesca truffa fiscale. Le tasse sul carbonio dell'anno scorso hanno portato $ 82 miliardi. È un grosso problema. E nessuno sa nemmeno dove sono finiti questi soldi. Non metterlo in discussione, perché ovviamente tutti hanno le migliori intenzioni. Mettere in discussione qualsiasi cosa pertinente a questa frode, ti rende un criminale di prima classe. È solo una grande frode monetaria!

Oltre alle tasse sul carbonio, il governo acquisisce molto più controllo sul commercio. Quando le persone acquistano un biglietto aereo, devono pagare un extra di denaro a un'organizzazione delle Nazioni Unite per ridurre l'effetto che hanno sull'atmosfera più bassa o qualunque cosa la bufala dica, quando lo attraversano in aereo. La compagnia aerea prende i soldi e acquista crediti di compensazione del carbonio. Ma nessuno sa davvero dove vanno quei soldi. Alexandria Ocasio-Cortez afferma che il mondo finirà tra 12 anni se non facciamo qualcosa per il cambiamento climatico. Sta proponendo di non volare più e che dovrebbero essere costruiti treni elettrici attraverso l'oceano. Indovina chi trae beneficio da questa assurdità?

Gli esseri umani possono avere un effetto sul pianeta, ma neanche lontanamente tanto quanto il sole, il vulcanismo e altri fenomeni naturali. Il grande pericolo non è il cambiamento climatico, è l'isteria. Nel frattempo, il governo e i criminali interni lo manipolano per distruggere l'economia. Sfortunatamente, la maggior parte dei finanziamenti per la scienza oggi viene fatta direttamente e indirettamente attraverso il governo. In base alla progettazione, l'intera truffa è stata integrata nel processo politico. La scienza del clima è stata trasformata da un ramo legittimo della conoscenza in una religione della nuova era, dove gli eretici sono perseguitati. È diventato un mezzo per centralizzare ancora più potere nello Stato. Dopotutto, è in gioco il destino della Terra! Lo stesso cambiamento climatico rappresenta una minaccia zero per l'economia.

Ma l'isteria al riguardo è una minaccia tremenda. Questo è uno dei motivi principali per cui il riscaldamento globale è popolare. Molte persone si sentono moralmente giuste e che Dio è dalla loro parte. Queste cose fanno appello all'emozione, non alla ragione. Riguarda la psicologia, non la scienza. Persino mantengono; 'sarà la fine della vita sulla Terra'. È fondamentalmente una piccola minoranza corrotta ed estremamente vocale - manipolando la maggioranza nella convinzione che moriremo tutti perché gli oceani ci annegheranno mentre la Terra si trasforma in un gigantesco bagno di vapore.

Quanto può diventare più caldo se consideriamo i dati storici della fine dell'ultima era glaciale, 11.000 anni fa? Nessuno sa. Quanto tempo ci vorrà prima che entriamo in un'altra era glaciale? Nessuno dei due è noto. Il vero argomento non riguarda la scienza della terra. Si tratta di scienze politiche. Lo stato profondo che sta spingendo questa scienza falsa, creando una realtà falsa conta sul pastore per seguirli. Se le masse credono all'illusione, l'illusione diventa realtà. Ma se la maggior parte di noi si svegliasse all'inganno, l'illusione sarebbe vaporizzata in inesistenza. Condividi questa importante spiegazione del clima per aiutare a raggiungere il punto di non ritorno della coscienza di massa. E ricorda; Insieme, possiamo rendere la vita migliore per tutti noi.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu