Madre Dio, aggiornamento su Energie esotiche e America. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Madre Dio, aggiornamento su Energie esotiche e America.

Padre/Madre e Entità Superiori
 

Madre Dio, aggiornamento su Energie esotiche e America.

Da Linda Li 14 gennaio 2020.

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1277544295782574&id=100005810473257

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Cari figli sulla Terra, sono vostra Madre Dio. Il Divino e la Compagnia del Cielo, hanno lavorato con il pianeta e Gaia per assicurarsi che le energie siano distribuite uniformemente su tutto il pianeta. Nel procedimento, il Divino ha capito che anche se il pianeta ha una composizione diversa e le energie divine che stanno arrivando proprio ora, sono piuttosto intense. Ma i raggi di ascensione sono stati assorbiti dal pianeta in modo abbastanza uniforme. E di conseguenza, le anime del pianeta si stanno risvegliando e ascendendo piacevolmente.

Ora, negli ultimi giorni, il Divino ha scoperto che ci sono alcune regioni, sul pianeta, che hanno difficoltà a liberare le energie. Le figure divine che potrebbero essere è perché la distribuzione delle energie in arrivo non è uniforme. Gaia ha un diverso aspetto fisico e forse è per questo. Al contrario, ciò che noi, il Divino abbiamo scoperto, è che la ragione per cui il pianeta non sta rilasciando allo stesso modo le energie è perché ci sono energie sepolte così profondamente nel nucleo del pianeta, e Gaia se ne è dimenticata.

In altre parole, ci sono energie profondamente sepolte che non sono attive da molto tempo. Tanto tempo che Gaia non le ha letteralmente più  ricordate. Le energie provengono dai tempi antichi. Gaia non le ha sentite ed è per questo che il Divino non ha previsto la loro esistenza. Tuttavia, ora è iniziato il procedimento di restauro. Gaia e il Divino si rendono conto che queste energie sono nel profondo e devono essere liberate. Il modo in cui queste energie vengono rilasciate può essere diverso perché si tratta di energie antiche. Non hanno alcun riferimento alla vita moderna. Sono qui perché il pianeta è stato costruito su un'antica massa terrestre. Ora queste terre emerse devono essere ricostruite in modo che queste energie vengano estratte.

Ciò che Gaia e il Divino hanno deciso di fare è di liberare queste antiche energie. Non appartengono al pianeta dall'origine. Ora vengono scoperte e devono andarsene. Dopo essersi consultati con vostro Padre Dio, Gaia ed il Divino hanno deciso di rilasciare queste antiche energie. Stanno arrivando in un modo che può essere violento o rapido. L'impatto può essere piuttosto intenso e inquietante. Il pianeta Terra farà partire queste energie come cambiamenti naturali o anche alcuni rapidi grandi cambiamenti. Le aree che saranno colpite saranno abbastanza diffuse. Un paio di continenti si trovano nella zona di rilascio. Gaia ha seguito il procedimento. Ha detto che le energie stanno per uscire dal pianeta e che la liberazione arriverà a breve.

Ora, poiché queste energie sono estranee al pianeta. All'uscita, il pianeta potrebbe sentirsi diverso. Il rilascio può anche essere abbastanza estraneo al pianeta. In altre parole, poiché queste energie non sono qualcosa con cui il pianeta ha familiarità, quindi il rilascio di queste energie può anche non avere familiarità con il pianeta e l'umanità. Sappiate solo che anche se il rilascio è diverso, ciò non significa che questo rilascio sia fuori controllo e l'intero pianeta sia fuori controllo.

Non è questo il caso, miei cari. Il Divino sta monitorando il procedimento di rilascio. Il procedimento è proprio come gli altri procedimenti di rilascio. La differenza è come si sente il pianeta quando le energie vengono fuori. A volte, se le energie sono troppo diverse, il pianeta può sentirsi minacciato e quel sentimento può causare problemi. Il Divino ha enfatizzato le differenze di questo rilascio sul pianeta e, si spera, noi, il Divino abbiamo dato abbastanza di avvertimenti, in modo che quando le energie emergono, l'umanità avrà abbastanza della fiducia occorrente per lasciarle partire. Non c'è nient'altro dietro queste energie. Sono solo energie antiche che si sono lasciate alle spalle. È giunto il momento che queste energie tornino a casa. Non appartengono a questo pianeta d è tempo per l'umanità di consentire a queste energie di lasciare il pianeta.

Vi amo cari angeli. Nei prossimi giorni, queste antiche energie stanno uscendo dal centro del pianeta e saranno liberate. Nel procedimento, il pianeta vedrà molte attività. Attività legate alla natura. Alcuni sono minori. Potrebbero essercene alcune di disturbo. Indipendentemente da ciò che appaiono le attività, lasciate che accadano, cari. È il procedimento. Gaia ha capito che queste energie provengono dai tempi antichi. Non c'è altro modo per aggirarle. Devono lasciare il pianeta in un modo o nell'altro. E ora è il momento.

Restate in pace, cari angeli. Sappiate che l'ascensione del pianeta sta andando bene. Il Divino ha pianificato tutto. Rimanete nel centro del cuore e lasciate che il rilascio avvenga. Sappiate che è per il bene di Gaia e dell'umanità. Il pianeta non ha altra scelta che lasciare indietro queste energie. Queste energie provengono dalle antiche civiltà oltre la storia della Terra e non appartengono a questo pianeta. Devono andarsene. Benedite e lasciatele andare.

Vi amo cari angeli. Sono vostra Madre Dio. Andate in pace.

###################################################


Da Linda Li 13 gennaio 2020.

Cari figli sulla Terra, sono la vostra Divina Madre, la Madre di tutta la creazione.

Vengo oggi per darvi un rapido aggiornamento. Il Divino e la Compagnia del Cielo stanno attualmente lavorando per diffondere la luce dell'ascensione e per assicurarsi che il pianeta abbia raggi di ascensione uniformemente, e l'intero pianeta avrà la possibilità di ascendere. A causa delle diverse posizioni e delle diverse distribuzioni dei nostri lavoratori della luce, alcune regioni sono piene della luce divina. E ci sono regioni, tuttavia, che hanno bisogno di molto di più dei raggi di ascensione e il Divino sta lavorando per portare più operatori di luce nelle regioni o per inviare più raggi di luce intensamente e focalizzati in modo che il tasso di ascensione planetaria sia pari in tutto il pianeta.

Ora, il pianeta è in una posizione in cui i raggi di ascensione normalmente raggiungono il pianeta molto rapidamente, anche se alcune regioni ottengono i raggi più velocemente di altre. Ma nel complesso, il pianeta ha effettivamente ricevuto i raggi di ascensione intensa uniformemente nella maggior parte delle parti. Tuttavia, ci sono alcuni posti sul pianeta che sembrano avere difficoltà ad assorbire i Raggi di ascensione. Gaia ne è perplessa. Il Divino deve capire perché è così. Gaia ha un affascinante trucco. L'intero pianeta ha un ambiente così diverso ed alcune regioni possono essere così diverse da altre. Noi, il Divino, abbiamo la tecnologia per distribuire uniformemente la luce. Ed è quello che potremmo aver bisogno di fare a breve. A parte questo, l'ascensione in tutto il pianeta sta andando bene, miei cari. Noi, il Divino, osserviamo i progressi con grande gioia.

Vi amo cari angeli sulla Terra. Sono vostra Madre Dio. Attualmente, vostro Padre Dio ha lavorato senza sosta per promuovere l'ascensione degli Stati Uniti. Lui e Gaia hanno determinato che la terra dell'America deve ascendere velocemente in modo che il Divino possa proseguire i piani Divini, che elaborano, in tempo. L'ascensione dell'America può essere raggiunta a velocità ragionevole, e secondo la stima del Divino, prima dell'equinozio di primavera, l'America potrebbe ascendere, e questo è il nostro obiettivo al momento.

Gaia vuole disperatamente che l'America ascenda. Gaia ha bisogno che l'America ascenda e in parte è perché l'America è dove risiede Gaia. Vuole che la terra sia curata e pulita. Ha bisogno della pulizia in modo che il territorio d'America sia una casa migliore per Gaia e le anime sulla Terra. In questo momento, dal punto di vista del Divino, il territorio dell'America è abbastanza intensamente irregolare, il che significa che le vecchie energie non sono sepolte uniformemente. Alcune aree sono molto inquinate. Altre non molto e quell'irregolarità è la preoccupazione per Gaia. Sa che se il rilascio avviene intensamente, a causa della distribuzione irregolare delle energie, l'America potrebbe subire danni che potrebbero costare molte vite umane. Per questo, Gaia ha lavorato con il Cristo per trovare le soluzioni.

Qualunque cosa Gaia e vostro Padre abbiano deciso di fare prossimamente, cari, il Divino sosterrà i loro metodi e sosterrà il loro grande sforzo. La linea di fondo è che il pianeta ha bisogno di liberazione. L'umanità ha bisogno di sopravvivere e la via per la sopravvivenza del pianeta e dell'umanità è attraverso l'ascensione. Questa è la linea di fondo. Il pianeta ha attraversato enormi quantità di sconvolgimenti nel corso della storia. È solo ora che la razza umana è diventata così gigantesca e l'umanità ha occupato l'intero pianeta, e ciò rende difficile l'ascensione planetaria. L'Ascensione ha bisogno di essere gestita e quella gestione deve venire dal Divino e dalla Compagnia del Cielo in modo che il Divino possa spostare le popolazioni in caso di necessità. E il procedimento può anche essere controllato nel senso di ridurre i danni.

Ho chiesto a Gaia e al Cristo di avviare il procedimento. indipendentemente da dove si trovi il collo di bottiglia, noi, il Divino abbiamo la determinazione e l'ascensione del pianeta deve andare avanti e muoversi velocemente. Il pianeta non ha più la forza di aspettare e le energie stanno lavorando così profondamente nel pianeta e nella psiche umana che se l'ascensione non avviene in fretta, il pianeta e l'umanità avranno davvero delle difficoltà a trovarsi in questo ambiente. Il pianeta deve spostarsi verso l'alto in modo che il pianeta e l'umanità abbiano la possibilità di provare sollievo e respirare. Ecco perché noi, il Divino, suggeriamo fortemente che sia necessario il movimento verso l'alto e non c'è più tempo per aspettare.

Vi amo carissimi. Sono vostra Madre Dio. Andate in pace, cari angeli. Così è.








 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu