Madre Maria. La Domenica delle Palme è qui. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Madre Maria. La Domenica delle Palme è qui.

Padre/Madre e Entità Superiori
 

Madre Maria. La Domenica delle Palme è qui.

https://www.facebook.com/profile.php?id=100005810473257

Da Linda Li,  5 aprile 2020, tutti i diritti riservati.

(presentato da Lina Capettini e Ben Boux www.lanuovaumanita.net)

Madre Maria.

La Domenica delle Palme è qui. Ci viene ancora una volta ricordato il Cristo, la Settimana Santa e il sacrificio che Gesù Cristo ha fatto per l'umanità.

È difficile vedere come è il mondo oggi. Duemila anni dopo, siamo ancora qui, a combattere la stessa battaglia. Anche l'umanità si sveglia ancora nel caos e le cose sembrano congelate nel tempo.
Fu duemila anni fa che Gesù fu sacrificato per il futuro del pianeta e dell'umanità. Fu per volontà Divina che Gesù attraversò la crocifissione nella speranza che l'umanità si svegliasse con i suoi enormi karma e ricominciasse il cammino verso la purezza.

Ed ora sono passati duemila anni e il mondo sembra essere in un posto diverso. Le anime sembrano essere più felici vivendo in società e stili di vita avanzati e moderni. Le società sembrano essere avanzate, gli umani sembrano educati, l'educazione sembra essere suprema. Eppure, ciò che è accaduto è che il pianeta è in via di esaurimento fino alla morte. Le anime umane soffrono potentemente. I paesi e le società più istruite sono estranee al loro Dio e al loro spirito. Paesi dopo paesi vivono in povertà spirituale. Lo spirito umano è nel suo punto più basso. E la Madre Terra è arrivata al punto in cui il suo cuore piange in ogni momento di ogni giorno per i suoi figli e il pianeta.

Qual è la giustificazione della crocifissione di Gesù? Potreste chiedere. Con un cuore pesante, dico davvero, cari cuori. Ciò che Gesù fece non fu restituito a suo favore dal pianeta e dall'umanità. Il passare del tempo non ci ha insegnato in generale, ed è per questo che siamo qui.

Stiamo combattendo la stessa battaglia. Siamo quelli che sono tornati, con Gesù, per continuare la battaglia e per completare la battaglia. Siamo quelli che sono tornati nuovamente. La differenza è che siamo qui per finire la battaglia e completare la missione una volta per tutte. Infatti, siamo venuti e abbiamo svolto il compito. Abbiamo combattuto e abbiamo prevalso.

Madre Maria in questa Domenica delle Palme.
Vi amo tutti.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu