Maestro Kuthumi: Giudicare, Condannare, o No? - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Maestro Kuthumi: Giudicare, Condannare, o No?

Sananda, Esu,Kathryn

Maestro Kuthumi: Giudicare, Condannare, o No?

https://eraoflight.com/2021/03/25/master-kuthumi-judge-condemn-or-not/

Da EraOfLight 25 marzo 2021

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )



Prendetevi la libertà e usate il diritto di formarvi un'opinione. Non condannate dicendo: "Questa o quella persona è l'avvocato del diavolo!", ma giudicate determinando se questa o quella, questa persona o quella persona, dovrebbe stare lontano da voi! Fa differenza se riconoscete ciò che è dannoso e lo rifiutate, o se riconoscete ciò che è dannoso e lo condannate. Rimanete vigili durante questo periodo, perché è un errore pensare di non avere il diritto di giudicare, al contrario: come potreste discernere senza fare differenze? Come potreste tenere a bada i danni se non vi permetteste di parlare e dire NO? Come potreste stare alla larga dalle dannose energie estranee se non le riconosceste e di conseguenza le rifiutaste?

Tutta la vita consiste nel dover fare chiamate di giudizio. Siete voi a decidere cosa è bene, cosa accettare e cosa rifiutare.

Spesso dovete formarvi un'opinione, avere una visione d'insieme ed esprimere il giusto giudizio per essere in grado di prendere una decisione.
Questo significa: non cadere nella trappola di "non poter giudicare". La verità è: solo la condanna inquina il vostro essere, il giudizio però significa libertà, e vi permette di dire NO o SI. Le energie che attualmente si stanno scaricando richiedono attenzione da parte vostra. È di scarso aiuto cercare rifugio in concetti esoterici sbagliati.

La vita richiede risposte da voi!

Dovete affrontare la vita, e questo significa prendere decisioni, scegliere percorsi e determinare direzioni. Ciò accade facendo chiamate di giudizio su questo e quello. Solo su questa base sarete in grado di determinare il vostro percorso unico.

Amati umani, giudicate e decidete! Lasciate tutto il resto a Dio!

Non indugiate mai troppo a lungo quando giudicate, perché questo contiene il pericolo nascosto che state per condannare. Una volta che avete espresso il vostro giudizio, il perdono deve seguire - quindi rimanete liberi e non influenzati dalle energie negative che si muovono attraverso lo spazio in misura incredibile, aspettando solo di essere redente e rilasciate nella Luce.

Giudicate e dite NO! Per prendere decisioni appropriate, dovete giudicare una situazione e ispezionarla attentamente. Dopodiché, non perdete altro tempo. Questo è il percorso. Questo è l'amore in azione: la capacità di discernimento, giudizio e perdono.

Rimanete vigili verso gli errori di questo tempo. Rimanete vigili, perché la vita richiede risposte da voi ogni giorno.

Con infinito amore,
MAESTRO KUTUHUMI






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu