Nessuno ha il diritto di sopraffare la vostra sovrana autorità. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Nessuno ha il diritto di sopraffare la vostra sovrana autorità.

Sananda, Esu,Kathryn
 

Nessuno ha il diritto di sopraffare la vostra sovrana autorità.

Da Saul tramite John Smallman, 1 ottobre 2019.

https://johnsmallman.wordpress.com/2019/10/01/no-one-has-the-right-to-override-your-own-sovereign-authority/

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Tu sei l'Unità che cerchi, così come tua sorella, il tuo coniuge, il tuo amico e il tuo nemico:  ognuno è l'Unità che cercate! Quando la trovate dentro di voi stessi, dove risiede in eterno, come sicuramente lo farete, allora la troverete anche in tutti gli altri, e la pace e l'amore che questo vi porta riempiranno il vostro cuore. Siete Amore, la vostra natura è Amore, non c'è  nient'altro! E arriverete alla consapevolezza di questo quando vi permetterete di aprire senza timore il vostro cuore per invitarla e per farla entrare, perché è la vostra natura a cui non si può negare l'ingresso per un periodo più lungo del più breve dei momenti.

Il vostro senso di identità, che si colloca maggiormente nei vostri corpi, è falso. La vostra vera  identità è eterna perché Dio vi ha creati e ciò che crea è sia eterno che  perfetto!  Non c'è nessuno tra voi che crede davvero che i vostri corpi siano perfetti, in quanto tutti sperimentano limitazioni dovute all'essere all'interno di un corpo e, ovviamente, essere perfetti è essere impeccabili, essere senza limiti. Pertanto, in ogni momento, i vostri corpi mostrano più chiaramente che essi non sono voi!

Allora cosa siete? Voi siete Uno con Tutto il Creato - con Dio, con tutta l'umanità, con Tutta la vita senziente. Non c'è separazione. La vostra coscienza, la consapevolezza di essere vivi e coscienti, è il solo Campo di Coscienza - AMORE - in cui tutto ciò che è senziente ha la sua esistenza eterna e assolutamente perfetta. Ma, come esseri umani nella forma fisica, la vostra consapevolezza di questo vi è nascosta dalla vostra stessa scelta,  perché avete scelto di sperimentare la vita nella forma come essere umano, e quell'esperienza per sua stessa natura è molto severa.

Voi siete liberi -  in ogni momento. Ciò significa che il Voi che siete, Uno con la Sorgente, è stato creato eternamente libero, perché la Sorgente è AMORE e l'Amore non obbliga, non forza, non regge o manipola, accetta, onora e rispetta tutto se stesso completamente e incondizionatamente. E voi siete tutto voi stessi.

Come esseri umani nella forma fisica, a causa della scelta che ognuno di voi ha fatto di sperimentare lo stato di separazione incarnandosi come un essere umano, vi trovate  apparentemente severamente limitati sia a causa del proprio corpo fisico che dallo stato di disordine in cui vivete. È come un sogno, che tutti nella forma umana hanno vissuto, che spesso sembra non avere assolutamente alcun senso, e poi vi svegliate e vi ritrovate di nuovo consapevole, vivo e razionale. Quindi vi sintonizzate sulle notizie e vedete le notizie di così tante cose che accadono in tutto il mondo che è assolutamente irrazionale, in realtà folle. È uno stato estremamente confuso in cui vi trovate, soprattutto perché sembra essere così materialmente e indiscutibilmente reale.

L'umanità ha generalmente accettato le strutture di potere che varie autorità sociali, culturali e religiose hanno costruito nel corso degli eoni per consentire a pochi di controllare i molti. A molti sembrava che quelli in autorità avessero il diritto di controllare e dirigere. Tuttavia, negli ultimi cento anni, e in particolare negli ultimi cinque o sei decenni, le persone hanno iniziato a mettere in discussione tale autorità in modo sempre più rigoroso. Questo è un aspetto molto necessario del vostro processo di risveglio, perché, mentre quelli di voi che leggono o ascoltano questo, e molti altri messaggi edificanti e stimolanti, stanno diventando consapevoli, ognuno di voi è la propria autorità!

Come Uno con la Fonte avete la libertà e il diritto inalienabile di vivere secondo la vostra amorevole guida dall'interno di voi stessi - il senso intuitivo che guida ciò che è giusto per voi. Nessuno ha il diritto di scavalcare la vostra propria autorità sovrana, e quindi ovviamente, né voi avete il diritto di scavalcare l'autorità sovrana di qualcun altro, su se stesso. Quando riconoscete l'amore come la vostra natura e lo onori in ogni momento, non sceglierai mai di fare nulla per danneggiare o sopraffare un altro.

Il vostro processo di risveglio è una crescente consapevolezza della realtà che l'amore è tutto. Che non c'è nulla a parte l'Amore, perché Tutto ciò che Dio ha creato è incorporato o mescolato nel campo di energia infinita ed eterna che è AMORE. L'umanità sta diventando consapevole che funziona solo l'amore, che solo l'amore ha un senso e che tutto ciò che non è in perfetto allineamento con l'Amore porta sempre al conflitto.

La separazione è il sogno o il gioco che avete costruito per sperimentare uno stato distaccato dall'Amore. In verità questo è assolutamente impossibile perché, come ho detto sopra, e come molti, molti altri vi hanno informato, c'è  solo Amore, non c'è  nient'altro, quindi l'esperienza della forma - l'umanità, qualsiasi  forma  di vita, l'universo - è completamente illusorio. La forma umana, la fisicità, è una costruzione molto intelligente che avete costruito, che vi consente di sperimentare la non realtà come fosse totalmente reale, come uno stato assolutamente allarmante in cui tutte le forme di vita sono separate l'una dall'altra e che sopravvivono consumandosi a vicenda.

Nel profondo di voi stessi la conoscenza di essere tutt'uno con la Sorgente è sempre stata e sarà sempre presente. Di conseguenza, anche se giocate con il concetto di separazione e con le conseguenti paure e ansie che ne derivano, sperate e credete ancora che quello stato finirà e che vi unirete alla Sorgente - forse in Paradiso dopo la vostra morte fisica. Man mano che intensificate quella speranza ogni giorno quando entri nel tuo santo santuario interiore, dove l'amore risiede aspettando che tu lo invitiate, inizierete a sentire, a sperimentare il senso della Fonte, dell' Unità, di Amore che vi abbraccia e vi accetta pienamente come siete. Tutto quello che dovete fare è accettare che qualsiasi senso di indegnità o inadeguatezza che sentite o provate su voi stessi non è valido, e quindi l'Amore lo dissolverà.

La stragrande maggioranza di voi ha ereditato dal proprio lignaggio un senso di non essere abbastanza bravo, né agli occhi di Dio, della famiglia o dei vicini, e questo senso di inadeguatezza personale è stato rafforzato dalla cultura in cui è cresciuto, e da qualunque sistema di credenze religiose (o nessuna) a cui siete stati esposti durante i vostri anni formativi. Essere separati significa che vi sentite soli, eppure tutt'intorno a voi vedete altri che non sono (sembrano) soli perché appartengono ad un gruppo sociale, un gruppo di loro pari o un altro tipo di gruppo di appartenenza e perché desiderate disperatamente appartenere, essere accettati, fate la scelta di unirvi ad uno di essi, possibilmente senza nemmeno essere consapevole di aver mai fatto una scelta del genere.

Quindi il mio messaggio oggi è semplicemente quello di ricordarvi con più fermezza e amorevolmente che voi, ogni singolo membro della razza umana - e non ci sono assolutamente  eccezioni!  - siete l'eternamente amati figli di Dio, permanentemente esistente all'interno del campo infinito della Coscienza, cioè Fonte, Madre / Padre / Dio, Amore, ed in quello stato pace, gioia e felicità vi abbracciano in ogni momento. Siete sempre e senza sosta, interruzione o intervallo di qualsiasi tipo, permanentemente Uno con la Fonte in Unione perfetta e adorante.

Con così tanto amore, Saul.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu