Sananda. Voi sapete che vi state svegliando. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sananda. Voi sapete che vi state svegliando.

Sananda, Esu,Kathryn
 

Sananda. Voi sapete che vi state svegliando.

https://johnsmallman2.wordpress.com/2020/02/29/you-know-that-you-are-awakening/

Sananda via John Smallman, 29 febbraio 2020.

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Blog audio di Gesù per sabato 29 febbraio.

Mentre il procedimento di risveglio che l'umanità sta attualmente vivendo si muove inesorabilmente in avanti, ci sono molte cose in tutto il mondo che stanno causando l'escalation di paura e allarme. Il vostro risveglio vi richiede di rilasciare la vostra presa su sistemi di credenze obsoleti che non vi servono più - l'umanità - e i giudizi che inevitabilmente nascono da loro. Nonostante il fatto che molti affermino di essere basati sull'amore di Dio, sull'amore per il prossimo e sull'amore per se stessi, spesso giudicano sbagliate altre convinzioni che non sono in accordo o allineamento con le proprie. Che il sistema di credenze sia politico, filosofico, economico o religioso non importa, ciò che conta è che è diverso e quindi deve essere sbagliato. Avendo emesso tale giudizio, ai membri viene spesso detto, o sono persuasi, di uscire e fare proselitismo, e se quel metodo di convertire gli altri nel sistema di credenze corretto è inefficace, spesso si verificano conflitti.

In tutto il mondo molti si stanno rendendo conto che il giudizio negativo degli altri - cioè delle persone, non dei comportamenti - aggrava solo i principali problemi e difficoltà che il collettivo umano deve affrontare e risolvere in questo momento. Molti di loro vi hanno turbato e disturbato per eoni, ma con l'ascesa della tecnologia moderna, a partire dalla Rivoluzione industriale iniziata circa duecentocinquanta anni fa, la capacità dell'umanità di danneggiare se stessa e gli ecosistemi planetari che vi supportano è aumentata in modo esponenziale, ma senza un aumento simile ed essenziale della maturità e della saggezza necessarie per consentire di evitare una distruzione catastrofica su vasta scala.

Ciò che sta accadendo ora, in gran parte a causa della facilità con cui le persone in tutto il pianeta possono comunicare tra loro e condividere idee e informazioni, è una consapevolezza enormemente crescente che il benessere umano e planetario non può essere affidato ad un gruppo elitario di politici e industriali che sono essi stessi controllati da un numero molto piccolo di persone estremamente potenti e influenti. Persone di grande intelligenza, che sono estremamente astute e amorali, e che hanno chiuso o negato la loro conoscenza della Realtà, delle loro singole nature spirituali, mentre cercano sempre più potere nel mondo materiale, che è per loro l'unica realtà e quindi cercano di possederlo e controllarlo.

Questa tendenza innata verso un comportamento egotistico così intenso è stato un aspetto del collettivo umano per eoni, originato inizialmente nell'infanzia, poiché il bambino apprende che è separato dalla madre e si sforza di controllarla per essere costantemente nutrito e confortato. Questo intenso stadio egoistico dovrebbe essere lasciato indietro mentre il bambino cresce nell'infanzia e nell'adolescenza, ma spesso il bambino subisce abusi e traumi che lo bloccano efficacemente o molto vicino a quello stadio dello sviluppo emotivo e psicologico, in modo che man mano che la sua forza e intelligenza crescono, invece di maturare fino all'età adulta, tende a rimanere guidato dal sé egoistico, a meno che non si verifichi una sorta di sconvolgimento emotivo, psicologico o spirituale profondamente commovente, che lo porta a mettere in discussione molto seriamente i suoi sistemi di credenze.

In questo momento, in tutto il mondo, le persone vengono spinte a mettere in discussione molto seriamente i loro sistemi di credenze innate, poiché sorgono situazioni e problemi apparentemente minacciosi che devono affrontare, o quando scoprono che le loro emozioni sembrano improvvisamente controllarli. Per molti, che hanno trascorso la vita credendo di essere le proprie emozioni, la crescente consapevolezza che non è così può essere molto inquietante, poiché si sono affidati a loro per tutta la vita come guida per orientare i loro pensieri, parole e azioni, ed ora, all'improvviso, diventano consapevoli di poter controllare e dirigere le proprie emozioni. Dover prendere il controllo ed essere pienamente responsabile dei loro atteggiamenti e comportamenti può essere abbastanza terrificante, e quindi possono resistere molto fortemente. Ricorreranno a raccontarsi storie, mentre bloccano dalla loro consapevolezza cosciente qualsiasi verità o fatto che non amano o temono, per continuare come prima.

Ma questo non è più possibile! L'umanità ha preso la decisione collettiva di risvegliarsi e quella decisione è completamente irreversibile. Quindi ciò che sta accadendo in tutto il pianeta è una consapevolezza inarrestabile e in crescita, che sorge nella coscienza di ogni essere umano senza eccezioni, che essere umani non è che un'esperienza temporanea durante la quale una persona ha dimenticato o negato la sua vera natura di esseri spirituali. Ed è ora la consapevolezza della loro natura spirituale. Quando questa consapevolezza viene accettata e onorata, allora il dolore e la sofferenza indotti dal tumulto emotivo, e che molti hanno sperimentato per la maggior parte della loro vita, iniziano a diminuire permettendo alla pace e alla compassione di crescere al loro interno. Poiché la comprensione del fatto che non c'è morte spunta su di loro, un travolgente senso di sollievo sostituisce la paura e l'ansia che hanno vissuto così regolarmente nella loro vita quotidiana.

Quelli di voi che leggono e / o ascoltano questo sono decisamente consapevoli spiritualmente e avete scelto di essere esattamente dove siete in questo momento al fine di assistere notevolmente i vostri fratelli e sorelle in questo straordinario e meraviglioso procedimento di risveglio. Sapete che vi state svegliando. Alcuni di voi sono preoccupati perché sembra che i vostri cari, le famiglie o gli amici rimangano inconsapevoli. Lasciate andare quelle preoccupazioni perché spesso vi portano a fare proselitismo che possono intensificare l'intenzione di coloro con cui vi impegnate in modo tale da rimanere in negazione della loro natura spirituale, se questo è ciò che hanno fatto. Il modo più efficace per aiutare gli altri è di stabilire l'intenzione di svegliarsi al mattino per amare solo qualunque cosa si presenti, e quindi ripetere quell'intenzione tutte le volte che ve ne ricordate durante il giorno.

Ricordate in ogni momento – applicate un post-it sul frigorifero o sullo specchio del bagno - che siete un essere spirituale infinitamente amato da Dio, che sta vivendo un'esperienza temporanea di forma umana. Come ricorderete, allora impegnatevi immediatamente in pensieri d'amore e di perdono diretti a chiunque interagisca con voi o a chiunque vi venga in mente. Questo è quello che siete qui per fare. Nulla di più vi è richiesto. Tuttavia, se vi sentite intuitivamente, non per l'ego! - guidati a dire qualcosa nel momento, o ad intraprendere una sorta di azione che sia in vostro potere di fare al momento, quindi sicuramente lo fate. Il vostro team di supporto è costantemente con voi e ogni volta che sorgono dubbi o ansie per voi, vi spingeranno o vi daranno un'indicazione di quale sia la migliore linea d'azione, se presente, in quel momento.

Non siete mai soli, essere solo è impossibile. Sappiate di essere amorevolmente sorvegliati, abbracciati e guidati in ogni momento, quindi non fate affidamento sul vostro ego spaventato come guida o aiuto. Se vengono in mente parole o azioni con le quali potreste impegnarvi che vi danno una sensazione spiacevole, allora ripensateci "è questo per il mio bene più alto o per il bene più alto della persona a cui sto pensando o con cui sto interagendo? " Se la sensazione di disagio rimane, allora potrebbe essere meglio lasciarlo riposare. Quando le parole o le azioni si sentono bene, gentili e amorevoli, allora probabilmente state sperimentando una guida dal vostro Sé superiore o dal vostro team di supporto. Imparate ad avere fiducia in voi stessi per amare quando avete fissato quell'intenzione e astenetevi dal giudizio o dalle critiche. Non potete conoscere la mente o la motivazione di un altro.

Quindi abbiate fiducia in Fonte, Amore, Madre / Padre / Dio e ricordate a voi stessi che la Divina Volontà è sempre raggiunta.

Il vostro amorevole fratello, Sananda.








 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu