Sanat Kumara. Afferma che la legge universale è la nuova normalità. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sanat Kumara. Afferma che la legge universale è la nuova normalità.

Padre/Madre e Entità Superiori

Sanat Kumara. Afferma che la legge universale è la nuova normalità.

https://voyagesoflight.blogspot.com/2020/12/sanat-kumara-says-that-universal-law-is.html?m=1

Tramite Linda Dillon, 11 dicembre 2020

https://tinyurl.com/yy5ctke7   -  ( Golden Age of Gaia )

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )

( Link per "Le Leggi di Dio e della Creazione
http://www.lanuovaumanita.net/le-leggi-di-dio-e-della-creazione.html
)



"La Legge Universale non è andata dispersa. È la nuova normalità. È il regno in cui Ascenderete. È il nostro codice di condotta."

Canalizzazione:

Saluti, IO SONO Sanat Kumara, amati fratelli, sì, il Custode della Legge Universale. Ed è a questo proposito che vengo oggi per rivolgermi a questo circolo e molto oltre, per parlare a questo universo delle Leggi Universali dell'Amore. Le avete dimenticate, amati? L'Universo, il Multiverso, l'Omniverso, tutta la Creazione di Madre / Padre / Uno sono in allineamento con la Legge Universale, con le Leggi Universali dell'Amore.

La Legge Universale, come sapete, non è semplicemente un codice, una codificazione per sedersi in una biblioteca. Non è una prerogativa di Esseri vecchi e severi in toga, di imporle a qualcuno. Legge Universale ... questo è perché vi ricordo, Leggi Universali dell'Amore ... La Legge Universale è un codice di comportamento. Non sono solo gli strumenti che dovete creare, non sono nemmeno gli strumenti per creare Nova Terra. Sì, sono gli standard su cui tutto viene misurato e tutto viene costruito. Ma sono anche l'espressione del comportamento del cuore, dell'ascolto del cuore, del parlare con il cuore, dell'impegno del cuore. È così che le comunità, le comunità di tutti e le comunità dell’Uno si uniscono per operare ... per lavorare, per giocare, per pregare, per costruire, per restaurare.

Sì, sono partito ... non andando da nessuna parte ... al Logos Universale. Ma amati, pensavate davvero che avrei lasciato il mio ruolo di Logos Planetario? No. Non l'ho fatto perché la mia promessa, la mia promessa a voi, al vostro cuore, alla vostra mente, al vostro stesso spirito, la mia promessa a Madre / Padre / Uno è che sarò sempre presente fino al cambiamento dell'umanità, fino a quando l'ascensione dell'umanità sarà completata. Sapete bene che non è ancora completa. Sì, è ben avviata, più avanti di quanto voi sappiate o prevediate nelle vostre menti coscienti occupate ... ma lo sapete nel vostro cuore.

E questo cosa significa? Che io sono con voi, vi sto assistendo, vi sto guidando ed il Cielo e la Terra sanno che vi sto aiutando a vivere secondo la Legge.
Così spesso in questo regno umano, quando parlate di Legge pensate a giusto e sbagliato, buono e cattivo, o per l’amor del cielo, bene e male, noi / loro. Questo è del giudizio, questo è del biasimo, questo è della colpa, questo è dell'egoismo e dell'avidità. Non è inclusivo, non è invitante e sicuramente non è dell'amore. La Legge Universale è perspicace ed è espansiva. Accoglie la diversità, accoglie la differenziazione unica, accoglie discussioni animate e un'ampia varietà di comportamenti. Questa è la natura, non solo della creazione della Madre, ma dell'esistenza.

Non vorreste un pianeta interamente composto da artisti o contabili. Ma non vorreste nemmeno negare la natura artistica, la natura creativa del contabile o la natura pratica dell'artista che comprende il linguaggio dei numeri. È l'equilibrio, e questo è ciò di cui vi parlo oggi è l'equilibrio. Sì, quello che abbiamo chiamato la grande "L" sopra e sotto, dentro e fuori.

Noi non abbiamo discussioni in quello a cui pensate come il regno invisibile. Non abbiamo discussioni su Venere su chi ha ragione o chi ha torto, chi è più potente, chi può affermare il potere su un altro. Non è dell’amore. È la libertà di procedere all'interno del vostro sé sacro, e nella vostra comunità, nel vostro paese, nella vostra cultura, nella vostra società e nella bellissima Gaia. Non può essere un "o l’uno / o l’altro", amati. L'equilibrio ... sì, parte del piacere dell'equilibrio è che c'è questo spettro, e potete viaggiare, e sicuramente lo fate, alle varie estremità dello spettro. Ma tornate sempre indietro perché il comportarvi, il vivere, il credere, il giudicare, su entrambe le estremità dello spettro non vi permette di rimanere nel centro del vostro cuore, della vostra essenza, della vostra anima. Non consente quell'allineamento di sopra e sotto.

Vi abbiamo parlato ... e lo faremo di nuovo ... non solo del mantenere la visione, ma dell'essere la visione; di non farsi prendere, intrappolare, nel pantano di distrazioni e polemiche. Voi, dolci Angeli di Luce, siete i pionieri, i segnalatori, i trasportatori, le ancore, del nuovo. È un nuovo modo di essere, inclusivo ed espansivo. E accoglie, non solo gli angelici, non solo il nostro regno, non solo la vostra famiglia stellare, accoglie tutti. E se alcuni non sono ancora pronti a sedersi accanto a voi ... per una serie di motivi ... ciò non significa che voi non teniate il sedile completamente aperto. State permettendo l'approccio. State consentendo il reindirizzamento. Siete voi quelli che creano il trascinamento. Siete la speranza e siete l'equilibrio. Ed è per questo che siete qui come trasmettitori, come proiettori, come ancore, come ricercatori della Verità, e come brillanti Angeli nella forma fisica umana.

Quindi, vengo, e vi chiedo, vi impegno: ... praticate la Legge, siate la Legge. Ricordate e siate il vostro scopo sacro. Ricordate e siate il vostro intento. E dove ci sono scorie o detriti, usate la Trasmutazione, la Trasmissione, l’Eliminazione ... mai col giudizio, sempre con me, per trasformare ciò che non è dell'amore nella purezza dell'essere, nella chiarezza dell'essere.

Quindi, rivolgetevi a me, miei amati, mentre io mi rivolgo oggi e ogni giorno a voi. La Legge Universale non è andata dispersa. È la nuova normalità. È il regno dell'esistenza in cui Ascenderete. È il nostro codice di condotta. Quindi, vi invito, ancora una volta, a unirvi a me, a unirvi a tutti noi, in questa restaurazione.

Andate con il mio amore e, dolci Angeli, andate in pace ... in pace. Addio.

Canalizzato da Linda Dillon
© 2020 Council of Love, Inc.
https://counciloflove.com/

Questo materiale canalizzato è protetto da copyright. Vi invitiamo a condividerlo a condizione che venga utilizzato nella sua interezza, che non venga apportata alcuna modifica, che sia gratuito e che siano pubblicati l'avviso di copyright, il credito del canale, il collegamento al sito Web e questa dichiarazione. [Termini completi di copyright su https://counciloflove.com/copyright-notice/ ]






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu