Saul. Sei sempre alla Presenza di Dio, perché non c'è nessun altro! - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Saul. Sei sempre alla Presenza di Dio, perché non c'è nessun altro!

Sananda, Esu,Kathryn
 

Saul. Sei sempre alla Presenza di Dio, perché non c'è nessun altro!

https://johnsmallman.wordpress.com/2020/10/09/you-are-always-in-gods-presence-because-there-is-nowhere-else/

Da John Smallman, 9 ottobre 2020.

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Man mano che nuove informazioni sulla corruzione nelle alte sfere vengono rilasciate quotidianamente nel pubblico dominio, le persone si aprono molto più prontamente all'idea di essere state fondamentalmente addormentate ed hanno sognate e che il "lato oscuro" del collettivo umano ha per eoni ha lavorato duramente per mettere le persone l'una contro l'altra intensificando il loro senso delle differenze tra loro e gli altri e convincendole che queste differenze sono negative e possono danneggiarle.

Molti di voi, con numeri che aumentano ogni giorno, si stanno rendendo conto che questo modo di pensare che divide deve cambiare e stanno diventando consapevoli delle enormi possibilità creative a vostra disposizione se vi ascolterete attentamente e amorevolmente senza idee preconcette o giudizi negativi. Deve avvenire un'integrazione dei vostri
lati di luce e ombra, individualmente e all'interno delle nazioni, e state cominciando a vedere questo e, ponendo l'intento di amare solo ciò che sorge, lo state facendo accadere. Questo è un motivo perfetto per festeggiare!

Potete benissimo credere che festeggiare in questi tempi confusi e molto inquietanti sia totalmente inappropriato, ma vorrei ricordarvi che festeggiando rafforzate la vostra forza vitale e il vostro campo energetico, e intensificate il flusso dell'Amore dentro e attraverso i vostri cuori, permettendovi di impegnarvi molto più facilmente con la gioia e la pace dentro di voi - sempre presenti, ma spesso ignorate o evitate mentre focalizzate la vostra attenzione e la vostra ansia che ne deriva, sulle distrazioni del ciclo delle notizie e dei social media. Con così tanta attenzione concentrata da così tanti sul negativo "E se è possibile?" che gli attuali cicli di notizie incoraggiano, il livello generale dei vostri campi energetici è indebolito, portando a paura, rabbia, depressione e cattiva salute.

Festeggiare è essenziale perché eleva e ispira tutti coloro che partecipano,
siete tutti gli amati figli di Dio - che Egli desidera che vivano in pace e gioia - attualmente immersi in un sogno o in un incubo da cui avete bisogno di svegliarvi. Vi state risvegliando e in questo momento molti stanno sperimentando quello stato inquietante che spesso si verifica nei momenti prima del risveglio, in cui vi sembra di essere in un luogo strano e inospitale dal quale sembra non esserci via d'uscita. In effetti questo stato è l'uscita, è il momento prima del risveglio nella Realtà. Mentre si sta verificando che può sembrare interminabile, e poi, come nebbia mattutina, che si dissiperà permettendo al sole (AMORE!) di trasparire.

Non siete sperduti e abbandonati in una terra straniera, siete i figli divini di Dio che fanno un sogno dal quale non potete evitare il risveglio. Il più delle volte il sogno - o l' incubo - può e vi seduce facendovi credere che sia reale. Non lo è! La realtà, dove avete la vostra esistenza eterna, è uno stato in cui provate una pace ed una gioia infinite in ogni momento - ORA - l'unico momento, il momento eterno in cui tutta l'esistenza avviene continuamente e senza interruzioni.

Pertanto, festeggiate! Andate dentro ogni giorno, in quel santo santuario interiore che è presente in ognuno di voi, e permettete all'Amore, la vostra vera natura , che è sempre presente dentro di voi, di abbracciarvi. Aspetta solo il vostro permesso, e il vostro permesso significa semplicemente rinunciare a qualsiasi giudizio negativo sul vostro valore, autostima o qualsiasi convinzione di essere un peccatore immeritevole e qualsiasi altro senso che potrebbe convincervi della vostra indegnità ad essere alla presenza di Dio.

Siete sempre alla Presenza di Dio, perché non c'è nessun altro! Riconoscete solo quella verità divina e accettate con gioia l'abbraccio divino, invece di allontanarlo con paura mentre cercate di convincervi della vostra indegnità. Come potrebbe una qualsiasi creazione di Dio essere indegna del Suo Amore? Questa è una condizione impossibile, quindi FESTEGGIA nella certezza divina di essere pienamente degno di ogni dono che vi concederebbe.

Molti di voi che siete genitori sanno che non potreste mai negare l'amore ai vostri figli, quindi è folle anche solo immaginare che Dio vi neghi il Suo
Amore. Aperti al Suo Amore e permettete a voi stessi di risvegliarvi!

Con così tanto amore, Saul.




 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu