Sono Giuda e voglio solo dirvi che siete un popolo fenomenale. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sono Giuda e voglio solo dirvi che siete un popolo fenomenale.

Sananda, Esu,Kathryn
 

Sono Giuda e voglio solo dirvi che siete un popolo fenomenale.

http://www.st-germain.se/judas-iskariot-via-ann-dahlberg-7-april-2020/

Da Ann Dalberg, 7 aprile 2020.

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Sono Giuda e voglio solo dirvi che siete un popolo fenomenale, che ha la capacità di adattarsi e risolvere le situazioni quando si presentano. Certo, sarebbe meglio se le risolveste prima che si presentassero, ma è anche una lezione da apprendere.

Sì, la vita è ora su un filo fragile, e con molta preoccupazione, e l'ansia viene alla superficie. Tutte le paure che portate dentro di voi ora stanno cominciando ad emergere dalla loro cattiveria. Va bene, va bene avere paura, va bene che la paura esca dal suo nascondiglio. Vedetelo per quello che è, solo un sentimento tra centinaia di altre emozioni. Avete portato questa paura con voi per migliaia di anni e ora avete la possibilità di lasciarla così com'è. Possa la paura essere così com'è ed essere accettata così com'è, diventa più piccola e non occupa tanto spazio nel vostro corpo. Se riuscite ad osservarla senza approfondire troppo, potete gestirla più facilmente. È nel momento presente che potete sentire la pace e dove la paura non può raggiungervi. Questo è quando sapete cosa è meglio fare per voi e le vostre domande hanno una risposta più facile.

Oggi ci sono molte domande nell'aria, ma la maggior parte rimane senza risposta. Il coperchio è stato aperto, ma non può essere ancora tolto per una maggiore consapevolezza. Quella coscienza pervade gran parte di essa, e c'è un piccolo luccichio qua e là di lampi di luce che si accendono un po' ovunque nel mondo. Tutte le persone hanno ora l'opportunità di aumentare la loro coscienza, la loro presenza e diventare così un pilastro di luce. Sono questi pilastri di luce che ora stanno iniziando ad apparire un po' di più sulla Terra. Aiutano ad aumentare la coscienza collettiva umana. È la coscienza che vi spinge in avanti, ora. C'è molta paura dentro di voi, ma c'è anche molta paura nel campo collettivo della coscienza che ora sta emergendo. Questo è ciò che ora incontrate e affrontate insieme in diversi modi. La violenza non è mai preferibile, la violenza aumenta la paura e può dare un punto di partenza peggiore rispetto a chi con ammonimenti e informazioni tranquille fornisce una comprensione di ciò che sta accadendo.

Sfortunatamente, le informazioni possono anche essere una disinformazione perché non avete tutte le carte sul tavolo, mentre non volete né osate presentare tutte le carte che conoscete effettivamente. L'onestà e la verità sono ciò che vi aiuta meglio in una situazione del genere, in modo che le forze congiunte possano lavorare per l'obiettivo, che deve essere quello di aiutare le persone in base alla conoscenza e all'amore che avete per la Terra e la sua gente. Qui, uomini e donne coraggiosi sono tenuti ad intensificare e ad assumere il comando, quando vedono e comprendono ciò che sta accadendo nel mondo e cosa si può fare per alleviarne le devastazioni. Naturalmente, questo vale per tutto ciò che fate sulla Terra.

Ora c'è un'opportunità per svegliarsi, care persone sulla Terra. Svegliatevi con voi stessi e capite cosa veramente siete. Oltre all'emozione e all'intelletto, c'è qualcosa di più grande, qualcosa di eterno, qualcosa che è il vostro vero IO. Prendetevi del tempo per voi stessi e rimanete un po' svegli nella vostra vita di tutti i giorni. Cercate di essere presente nel vostro corpo e assumete tutto ciò che vi circonda senza essere influenzati da alcun pensiero o sensazione. È allora che vi trovate in una calma che vi dà pace e rinnovato potere. Potrebbe volerci solo un po', ma quel momento potrebbe essere sufficiente per cambiare la vostra vita e la comprensione che avete avuto finora di voi e del mondo in cui vivete. Entrate nella vostra presenza IO SONO il più possibile nel prossimo futuro e voi cambierete sia voi stessi che il vostro mondo.

Detto questo, Namaste, Grande amore, Giuda!






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu