Un messaggio da "Il comando Ashtar" agli Operatori di Luce. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Un messaggio da "Il comando Ashtar" agli Operatori di Luce.

Sananda, Esu,Kathryn
 

Un messaggio da "Il comando Ashtar" agli Operatori di Luce.

https://carolineoceanaryan.com/2020/07/03/a-message-to-lightworkers-july-3-2020/

Da Caroline Oceana Ryan, 3 luglio 2020.

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

La guida di questa settimana da Maestri Ascesi, Galattici, Elementali della Terra, Anziani della Fae, Legioni angeliche e Arcangeli noti come Collettivo:

Saluti, miei cari! Siamo molto lieti di avere questo momento per parlare con voi oggi. Oggi portiamo avanti un messaggio della vostra famiglia galattica, tramite il comando Ashtar, e desiderano condividere con voi queste parole ed energie di incoraggiamento:

"Amici (in realtà, famiglia con cui abbiamo trascorso molti eoni nel tempo terrestre) -

Vi salutiamo in nome di reciprocità universale, unità e pace.

La pace che arriva a coloro che non lottano più contro il momento presente, ma permettono alle profondità e alle trame di quel momento di fluire dentro e fuori, come le onde dell'oceano. E la profondità e la trama del momento che ora presentano diversi aspetti, molti dei quali impegnativi, alcuni forse stimolanti in modi che preferireste non sentire o vedere.

Allo stesso modo, molti di noi hanno trascorso del tempo su pianeti che si trovavano in quella che molti hanno definito una modalità di crisi.
Comprendiamo la sensazione che le cose siano fuori controllo, in cui i vostri desideri, il vostro ragionamento superiore e le strutture sociali preferite, come l'uguaglianza, non vengono rispettati. E mentre lo state sperimentando, vi chiedete anche cosa ne sarà di voi e dei vostri simili, poiché quelli con intenti più oscuri sembrano vincere la partita.

Dobbiamo dire che, sebbene il momento sembri intimidatorio, questa è una crisi di guarigione e le energie di ciò che attraversate ora vi stanno portando ad un risultato più elevato di quello che potete attualmente vedere.

Forse preferite non usare affatto la parola "crisi".

Può davvero essere piuttosto stressante ed esigente quando il cambiamento diventa improvviso e difficile, piuttosto che sottile e graduale. In effetti, un cambiamento improvviso può sembrare catastrofico, anche quando necessario. E così fate fatica ora, ascoltando le notizie sulla Terra e vedendo le vostre condizioni politiche ed economiche esterne - persone che subiscono perdite di posti di lavoro o di casa, o di salute e benessere, nel senso esteriore.

E potreste chiedervi: "È questa la fine della nostra libertà, della nostra democrazia, della nostra stabilità ecologica planetaria o del nostro benessere, come una volta lo conoscevamo?"

E noi diremmo Sì, eppure non la Fine, nel senso che lo intendete.

È la fine dei vecchi regimi oppressivi e non parliamo solo di coloro che siedono in presunti luoghi di potere. È la fine della ristrettezza nel pensiero umano, delle restrizioni del DNA a due filamenti, delle più dense energie terrestri che bloccano i ricordi delle vite passate. E la fine degli insegnamenti di una storia inventata della vostra Terra e di questo Universo.

E allora, che cosa inizia?

- Inizia il rilascio su larga scala di tecnologie di guarigione che sollevano la vibrazione di una persona da quella di malattia, o lesione, per completare integrità e benessere in pochi minuti o ore, non giorni.

- Inizia una nuova era in cui l'invecchiamento e il degrado dei tessuti appartengono al passato, ponendo fine alle vite ridicolmente brevi della Terra da cui dovete partire quando il corpo lo richiede, anche se il cuore desidera rimanere con i propri cari molto più a lungo.

- Inizia il tipo di viaggio nello spazio che avete conosciuto in altre vite e su altri pianeti: una libertà nata dall'unità, dalla connessione ed interazione interplanetaria e dal rispetto reciproco tra tutti gli esseri.

- E inizia con la vostra consapevolezza che non siete l'essere 3D confinato, ristretto, piccolo, quasi indifeso entro cui siete stati costretti per migliaia di anni.

Adesso state accogliendo non meno di questo, amici, la fine delle "cose finali" della vecchia Terra!

Ciò che vorremmo chiedere è che quando leggete o ascoltate le notizie di violenza, di misure totalitarie prese per dissolvere le libertà individuali e di gruppo, o sentite di poca o nessuna voce con cui alzarvi e opporvi a queste misure - che sappiate che non siete il solo a rappresentare il diritto di un pianeta ad essere libero, ad essere sovrano, ad essere intero.

Sì, certo, quindi cosa succederà dopo? il nostro scriba chiede impazientemente.

E così diremo, siete consapevoli dei molti avvistamenti di navi che si svolgono in tutto il pianeta ora: le vedete, tali navi, nei vostri social media e in quella che viene definita la "stampa alternativa". Siate consapevoli del fatto che per ogni avvistamento segnalato - e questi stanno aumentando in numero ogni giorno - migliaia di altri vengono sperimentati dagli esseri della Terra, in tutto il mondo.

Sì, siamo sempre presenti, come sapete.

Tendiamo ad apparire come quelle che chiamate "navi nuvole" e altre formazioni che indicheranno la nostra presenza in silenzio, senza far prendere il panico dalle moltitudini o coinvolgendo la risposta del governo. Comprendete che non è solo una questione di "avvistamenti" perché le vostre navi (ognuno di voi che ha una casa nei cieli) vi inviano messaggi interiormente sia di giorno che di notte, dai quali la vostra mente cosciente può o meno raccogliere, attraverso le trasmissioni di energia e le connessioni telepatiche che avvengono all'interno delle famiglie dell'anima.

Oltre a questi avvistamenti, molte centinaia di atterraggi stanno portando all'interazione tra le persone della Terra e quelle sulle navi (umane e non).
Ora ci sono anche livelli crescenti di connessione energetica e telepatica e di messaggistica a livello globale, nonché a gruppi ed individui. Ciò sta avvenendo su vasta scala in preparazione agli sbarchi di massa, in modo da mitigare la paura e l'incertezza, a causa della programmazione mentale ricevuta per secoli che ha tenuto le persone della Terra in un posto di separazione dai loro membri della famiglia di anima non terrestri.

Non dovete temere che i vostri militari saranno in grado di fermare i nostri sforzi. Per quanto sofisticate armi possiedano provengono da quelli del nostro livello e siamo ben attrezzati per annullare qualsiasi attacco. Né al regime sarà permesso di fingere una "invasione aliena" - per la semplice ragione che non siamo alieni!

Noi del Comando Ashtar siamo amici conosciuti, conoscenti, colleghi e familiari. Siete voi stessi Semi Stellari! E non siete stati abbandonati dalle vostre legittime famiglie.

È importante convincersene ora e liberare la paura appresa che deriva dalla sensazione di essere in questo momento un David che affronta un Golia che, dopo tutto, è troppo grande per essere sconfitto. Eppure non si tratta tanto di sconfiggere coloro che cercano di controllarvi, ma di rendersi conto che non possono più controllarvi, se non attraverso la loro ultima leva da tirare, che è attraverso la falsa prova che è la paura.

E quindi vi incoraggiamo a rilasciare il bisogno di impegnarvi in quella vibrazione molto densa, che non può portarvi tutto ciò che immaginate e che conoscete nel vostro alto cuore come reale e sta accadendo ora. E questa è l'evoluzione dell'umanità nell'essere di nuovo, come eravate prima della caduta di Atlantide e delle altre grandi civiltà, un popolo galattico in una civiltà galattica e intergalattica.

È giunto il tuo momento e nessuno può togliervelo.

E quindi se preferite calmare e rilasciare quegli istinti di sopravvivenza automatici che stanno urlando a gran voce che ogni allarme dovrebbe essere attivato, allora sì, ora è il momento di farlo! Non è così che tutto cambierà immediatamente, eppure - stanno già avvenendo grandi cambiamenti. Dovete solo guardare alle vostre crescenti consapevolezza e sentimenti su ciò che siete in grado di sapere che questo è vero.

Ci sono anche quelli del vostro pianeta che si incontrano ad un livello molto alto con quelli del Comando Ashtar che stanno assistendo alla nascita di NESARA come stile di vita, e questi incontri, in termini di scala e immediatezza, non sono mai stati così grandi.

E quindi vi incoraggiamo a guardare in alto, non solo nei vostri cieli esterni, ma interiormente nella vostra visione del vostro pianeta e del vostro benessere. Perché questo periodo di rinascita non sarà contrastato, non per uno scenario di "salvataggio", che non è necessario, ma perché voi stessi avete decretato che sia così.

Namaste, amici! Siamo davvero con voi, sempre. "





 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu