Volontà Divina e Volontà dell’Ego nel Manifestare un Desiderio. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Volontà Divina e Volontà dell’Ego nel Manifestare un Desiderio.

Sananda, Esu,Kathryn
 


Volontà Divina e Volontà dell’Ego nel Manifestare un Desiderio.

https://angelics-speak.com/2020/02/01/archangel-michael-divine-will-ego-will-manifesting/

Arcangelo Michele Tramite Sharon Davis 1 febbraio 2020.

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )

Saluti a tutti. Qui è Michael. Oggi vorrei parlare della differenza tra la Volontà Divina e la volontà del vostro Ego.

Qual è la volontà Divina? La volontà Divina fluisce con il flusso diretto dell'energia Universale e il piano che la vostra anima ha programmato per la sua manifestazione di una forma fisica, cioè voi. La volontà del vostro ego fa un piano che vuole che accada ora. Potrebbe voler alleviare un certo tipo di sofferenza, ad esempio malattie o difficoltà finanziarie. O forse vuole manifestare una relazione, una nuova casa, dei bambini.

Ora, va bene manifestare tutte queste cose, tuttavia ciò che supera la manifestazione di queste cose sono le lezioni che la vostra anima ha impostato per la manifestazione della sua esperienza onirica. Quando volete manifestare qualcosa nella vostra vita, ci sono molti insegnamenti nel vostro mondo che dicono: "cambia i tuoi pensieri e cambierai la tua realtà". Per alcuni di voi funziona, vero? Ma per altri, non importa quante volte cambino i propri pensieri coscienti, non si manifesta il desiderio del loro cuore. E buttano via i libri che hanno comprato o smettono di leggere gli articoli che parlano di come manifestare e invece diventano depressi e frustrati.

Perché questo processo non funziona? Bene, esso funziona se siete molto, molto chiari e siete in accordo con la volontà della vostra anima, che fluisce dalla volontà Divina. Se la vostra anima vuole sperimentare la lezione di intensa frustrazione di desideri banali, ehi, è quello che proverete fino a quando la lezione non sarà stata raggiunta. Quindi questo sarà un blocco per manifestare il desiderio del vostro cuore.

Un altro ostacolo potrebbero essere i vostri pensieri e sentimenti inconsci su ciò che desiderate che si verifichi. Se consapevolmente volete manifestare la libertà finanziaria - un flusso costante di denaro, saggezza, conoscenza, esperienze che vi elevano, ma a livello inconscio non credete di meritarli - credete di dover soffrire di più, una parte di voi in realtà adora la vostra sofferenza, quindi non si manifesterà. Perché la parte inconscia di voi non fluisce nella stessa direzione dei vostri pensieri coscienti.

Quindi, abbattiamola. Immagino che alcuni di voi siano piuttosto frustrati, sentendo che la vostra anima vuole imparare la lezione sulla frustrazione e sui desideri frustrati, e sull'esperienza che offrono. Che lezione offrono? Sono sicuro che coloro che sentono che è rilevante per sé stessi stanno silenziosamente gridando: "Basta! Ho già dato con quella lezione!"

Questo è il motivo per cui è importante entrare in voi stessi, connettervi con la vostra anima e tutte le sue porzioni e capire qual è la lezione che state cercando di imparare. Spesso, infatti, la lezione è già stata appresa in questa vita. Ma la vostra anima è diventata più disattenta, meno interessata ora, perché ha ottenuto ciò che voleva da questa manifestazione. Se riuscite a connettervi con la vostra anima e a comunicare con amore, potete riportare indietro quell'attenzione e spostare la vostra realtà in modo significativo.

Sono sicuro che alcuni di voi scuoteranno la testa increduli. Ma provatelo. Fra coloro tra voi che sono stati in terapia, forse alcuni hanno effettivamente usato una tecnica in cui parlavano con la propria madre o il proprio padre come un bambino. E quella tecnica in realtà guarisce qualcosa dentro di voi e integra le parti infantili con le parti più adulte nella vostra personalità. In un certo senso, parlare con la vostra anima fa una cosa molto simile. Chiedete quale sia lo scopo di questa esperienza. Che cosa dovreste imparare voi, come anima? Qual è l'obiettivo di questa esperienza e come potete raggiungerlo in modo che non vi faccia più male?

Ora, andiamo alla seconda ragione per cui potreste non manifestare un desiderio. Esplorate quali sono le vostre convinzioni inconsce. Siete ambivalenti? Avete sensazioni contrastanti su come sarebbe se quell'esperienza si verificasse? Avete convinzioni inconsce di non meritare quell'esperienza? E così, senza accorgervene, bloccate tutte le opportunità che potrebbero manifestare quella cosa per voi? Pensate in modo così limitante di voi che a livello inconscio, avere qualcosa di così meraviglioso da desiderare, vi potrebbe sembrare assolutamente impossibile? Se è così, non arriverà. Non succederà.

È importante amare voi stessi. È importante che quel desiderio profondo provenga dal centro del vostro essere in cui tutti i livelli di voi sono chiari sul fatto che questo è ciò che volete. Quindi, come lo fate? Chiedete? Uno dei modi molto semplici per farlo è sedersi con una matita e un foglio di carta. Scrivete i pro e i contro, come li vedete, per avere quell'esperienza. E davvero contemplatelo. Se volete una nuova casa, cosa ci vorrebbe per averla nella vostra vita? Avreste bisogno di più soldi? Avreste bisogno di risorse? Vi serve un prestito? Dovreste decidere dove vorreste vivere?

E sareste disposti a lasciar andare il controllo per cedere quel controllo al vostro potere superiore? Perché vedete, se controllate estremamente ogni dettaglio di ciò che volete manifestare nella vostra vita, comprimete l'energia così forte che non può manifestarsi.

Quindi, cercate l'essenza del vostro desiderio. Se state cercando una nuova casa, ad esempio, non preoccupatevi così tanto di quante stanze e che aspetto avrà, e che colore avrà. Potrete preoccuparvene più tardi. Innanzitutto, entrate in contatto con la sensazione di avere una nuova casa. Come vi sentireste? Immaginate di camminare attraverso le sue stanze e di sentire la che la vostra casa vi accoglie, sentendo la sicurezza di avere questo bellissimo posto che potete chiamare vostro. Potete persino decorarlo nella vostra mente. Ma lasciate fuori i dettagli. Certo, potete dire: "Voglio tre stanze. Voglio un garage. Voglio due storie o una storia, e la voglio vicino a buone scuole o vicino al mio lavoro." Ma non entrate nei dettagli, tali da voler avere una casa di colore rosso o con una facciata di mattoni. Consentite a questi dettagli un po' di flessibilità. Perché si manifesterà molto più rapidamente se farete così.

Sappiate anche che qualunque cosa manifesterete arriverà in un bellissimo pacchetto legato alle lezioni, perché siete a scuola. Quindi se state immaginando questo evento o questa cosa perfetta che volete che accada nella vostra vita, non aspettatevi che sia un regalo di laurea che dice: "Tu hai finito! Adesso sarà tutto bellissimo." Sì, sarà bellissimo. E vi stiracchierà, vi sfiderà e vi metterà alla prova, in un modo bellissimo. Perché, finché camminate su questa Terra, queste esperienze arrivano.  E’ connaturato alla vita onirica che avete, che dobbiate imparare. Se non state imparando mentre siete in questa vita, avete solo sprecato il vostro sogno.

Ora, alcuni di voi potrebbero essere qui per conoscere il piacere e quindi sembra che sia una vita sprecata. Ma non lo è. E alcuni di voi potrebbero essere venuti per sapere come sia quando non si può avere la cosa che si desidera di più. Dove vi porta questo? Quali desideri suscita? Quali esperienze? E in quale direzione vi portate quando provate una grande frustrazione? Affondate di più nella vostra coscienza? O imparate ad elevarvi al di sopra e ad espandervi? Non sto dicendo che dovreste abbracciare sempre l’essere frustrati. Parte della lezione sulla frustrazione sta nell’imparare ad andare oltre. Ma se avete una grande frustrazione nella vostra vita, rifletteteci. Scoprite quali lezioni ci sono in quell'esperienza e padroneggiatele. Imparate a comunicare all'interno delle vostre parti superiori in modo da poter scoprire lo scopo di queste esperienze che avete creato per voi stessi.

Forse sono lì per farvi chiarire tutti i diversi punti di vista e valori che avete all'interno di vari strati della vostra coscienza. Perché essi potrebbero ostacolare la vostra esperienza. O forse state imparando la pazienza, la tolleranza o la resa. E alla fine, quando manifestate il desiderio del vostro cuore, potreste davvero essere lì per sperimentare le sfide e il prossimo livello di esperienza che arriva con questa manifestazione. Quindi, quando volete manifestare qualcosa che è molto importante per voi, andate all'interno. Parlate con le parti superiori del vostro essere e, se potete, mettetevi in contatto con la vostra anima. Chiedetele: "Cosa imparerei dal manifestare questa cosa? E ci sono parti di me che la stanno bloccando? "" Se sono ancora qui per imparare riguardo ai desideri frustrati, c'è un modo in cui posso apprendere con una modalità che non sia così dolorosa? "

Poi, diventate molto chiari al vostro interno per sapere quale sia l'essenza di quel desiderio. E’ sentirvi più sicuri, più contenti, più amorevoli? È provare gioia nell'apprendere che potete manifestare il desiderio di un cuore a livello cosciente? E se è così, come lo affrontate nel modo più puro e più alto? Imparate a manifestare con un cuore aperto e con grande amore. Manifestate in modo tale da non danneggiare nessun altro, ma che vi elevi. E imparate a contemplare qualunque lezione sia inerente alle vostre esperienze. Ora, non sto parlando dell'ossessione: "Perché non posso avere questo? Che cosa sto facendo di sbagliato? Perché sta succedendo proprio a me?"

No. Invece, imparate ad andare nel profondo. Tenete l'oggetto della vostra manifestazione nella vostra mente. Mantenete quel desiderio del cuore nei vostri pensieri e poi andate più in profondità. Diventate molto tranquilli. A questo punto, potete lasciar andare quell'oggetto ed essere semplicemente in quel bellissimo silenzio. E mentre riposate in quel silenzio, è qui che giungeranno le vostre risposte. È qui che può sorgere la chiave d'oro per manifestare il desiderio del vostro cuore. Quindi, imparate ad andare nel profondo e mantenete quel desiderio perché possa essere esaminato dal vostro sé più alto.

Poi ascoltate.

Ascoltate profondamente dentro quel silenzio. E se vi viene detto dal vostro Sé Superiore, che in quel momento non va bene per voi, imparate ad accettare quella risposta. Potete chiedere perché. Questo potrebbe aiutarvi a diventare chiari. Quella pace riguarda l'apprendimento di arrendersi alla volontà Divina.

La volontà Divina è il vostro più alto e puro essere ed il suo piano per questa vita.

Quindi se c'è un momento in cui il desiderio del vostro cuore viene portato in quel luogo al centro, e sentite "No, non ora. Non è il momento giusto. Non sei pronto." Accettatelo. Lasciate andare la resistenza e apritevi a ciò che sta causando l'ostacolo. Cosa c'è in voi che non è pronto? O cos'è che avete manifestato intorno a voi che non lo fa essere il momento giusto? Imparate a tenere quei desideri profondi per la manifestazione al vostro interno. Teneteli nel vostro cuore e diventate molto, molto silenziosi. In quel luogo, riceverete le vostre risposte e forse una guida su come manifestarle nel modo più bello.

Se potete offrite subito i desideri del vostro cuore alla Divina volontà, molto bene. Ma se scoprite che non potete, usate questa tecnica. Andate in profondità per ottenere maggiori informazioni. Questo può aiutarvi nella vostra crescita interiore, nell'apprendimento delle lezioni che volete imparare come anima, in modo che il desiderio del cuore possa manifestarsi. In ogni caso, imparerete molto su di voi in queste esperienze.

Io, Michael, invio il mio amore e le mie benedizioni a ciascuno di voi.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu