Aita. Come differisce il comportamento nella terza, quarta e quinta densità. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Aita. Come differisce il comportamento nella terza, quarta e quinta densità.

Altri

Aita. Come differisce il comportamento nella terza, quarta e quinta densità.

https://www.youtube.com/watch?v=k-0l-r9xxsA&t=3s

Aita canalizza il suo Sé Superiore.

6 Aprile 2021

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )



Oggi, questo giorno di inizio aprile 2021, è un giorno meraviglioso perché finalmente siamo liberi, siamo liberi, siamo liberi, dalla percezione dell'inganno. Noi Operatori di Luce, Semi delle Stelle, ci stiamo muovendo nella vibrazione dell'Amore. Ci stiamo muovendo fuori dal tempo, per come esiste sulla Terra, e nel momento presente dell'eternità. E lo proclamiamo ad alta voce e con orgoglio all'Universo.
Perché siamo stati impigliati, invischiati, e imprigionati nell'aula scolastica olografica, 3D, piena di paura, del pianeta Terra. Ed è un risultato considerevole essere passati da quella frequenza più bassa fra le basse, verso la quarta e la quinta densità.

Quali sono queste densità di cui parliamo? Riguardano la frequenza e la vibrazione. Noi esseri umani siamo un prodotto della frequenza nella quale risiediamo. Questa esperienza del pianeta Terra è alla frequenza più bassa possibile esistente per i corpi umani con le Anime incorporate nel loro essere fisico. Noi esseri umani, in questo programma di simulazione di addestramento, che è l'esperienza del pianeta Terra, siamo solo una versione dell'umanità. Esistono molte versioni dell'umanità, viventi su molte densità differenti, molte vibrazioni differenti.

Perché il corpo umano è un computer biologico di grande successo che è adattabile a diverse frequenze. Cioè può esistere nella terza densità, ad un basso livello di fisicità o essere nella quinta densità in una forma più eterea. L'umanità ha vissuto per secoli, per millenni, nella terza densità ed ora è tempo per lei di alzarsi e uscire dalla sua realtà scolastica piena di paura. Le densità possono essere pensate come percezioni nella mente umana. Come frequenze in cui dimora la mente. Come punti focali piuttosto che come luoghi. Ogni densità esiste simultaneamente una sopra l'altra.

La frequenza degli esseri umani, la vibrazione in cui esistono, dipende dal livello di coscienza individuale; a ciò corrisponderà la densità che quell'essere umano sta sperimentando. Ogni essere umano è uguale agli occhi di Dio, agli occhi del Divino di cui siamo parte integrante. Come abbiamo spesso detto, non ci sono incidenti. Ogni persona è nel suo viaggio Divino attraverso l'esperienza 3D del pianeta Terra. Per quanto strano possa sembrare, siamo venuti su questa Terra per commettere errori. Se vi piace siamo venuti su questa Terra a peccare. Perché è sperimentando l'opposto dell'amore che impariamo un amore più grande.

Quindi il giudicare chiunque, in qualsiasi momento, è inappropriato. Certamente il discernimento della frequenza di coloro che ci circondano è saggio. Perché, sebbene tutti siano esattamente dove devono essere, facendo esattamente ciò che devono fare, potrebbe non essere piacevole, o non essere spiritualmente edificante stare con coloro che stanno sperimentando la negatività più profonda e oscura. Ci siamo passati tutti. Tutti noi umani abbiamo sperimentato la paura, perché questo è ciò che siamo venuti qui per fare. Ma ora, in questo incredibile grande periodo di risveglio, stiamo aumentando di frequenza. Stiamo salendo in frequenza e stiamo uscendo dal paradigma 3D della realtà, dall’egoismo, dall’ego, e stiamo ritornando all'amore, all'unione, alla comunione e al cameratismo con i nostri fratelli. Questa volta e questo luogo annunciano la fine della separazione, la fine dell'esperienza della dualità.

Mentre le energie di Luce e Amore vengono riversate sulla Terra, mentre i pianeti si allineano per l'evento dell'Ascensione, c'è una nuova opportunità per l'umanità di elevare la sua vibrazione. Abbandonare la sua mentalità sofferente, abbandonare la storia della vittima e vivere nella gloria del momento presente come esseri nuovamente focalizzati. Esseri concentrati sull'amore, esseri concentrati sulla gioia e sull'auto realizzazione. Ogni Anima sta sperimentando in modo diverso ed unico il proprio viaggio di Ascensione nel perfetto tempismo di Dio. Ancora una volta, tutte le anime sono uguali, nessuna anima è migliore di qualsiasi altra anima. Sono tutte aspetti di Dio.

La chiave per l'Ascensione è un cambiamento di focalizzazione, una realizzazione che l'umanità non è solo un corpo, ma un'Anima Divina in un viaggio Divino. E quell'Anima è nel pianeta Terra 3D, nell’aula scolastica, nella classe appropriata di paura, limitazione ed emozione. Guardiamo le qualità che sono presenti in questa terza densità dell'esistenza. La terza densità è esemplificata dall'essere radicati nel mondo fisico. Ogni essere umano vede sé stesso come un'entità separata e giudica gli altri per il colore della pelle, l'età, il sesso, l'aspetto, la situazione finanziaria e lavorativa nella vita. La separazione è all'ordine del giorno.

L’essere umano crede di essere il pensatore dei propri pensieri e che i propri pensieri siano i suoi e siano una rappresentazione di chi egli è e di cosa sono. I suoi pensieri sono una rappresentazione della sua personalità. Gli umani 3D cercano la felicità al di fuori di sé stessi. Cercano beni e relazioni materiali. Cercano la convalida l'uno dall'altro. Guardano a ciascun altro per l'amore che non danno a sé stessi. Sono reattivi ai commenti, ai pungoli, alle punzecchiature ed alle critiche dei loro coetanei, eppure essi stessi sono pronti a criticare, pungolare e colpire con parole e azioni i loro fratelli.

Il loro obiettivo è sulla mancanza e sulla concorrenza. Devono aggrapparsi saldamente a tutto ciò che hanno, perché non c'è sufficiente abbondanza, non abbastanza soldi per andare in giro. E quindi devono lottare per la loro parte di ricchezza materiale. Sono gelosi di coloro che essi percepiscono stiano facendo meglio di loro stessi. La vita è caratterizzata da opposti polari. Ci sono buone decisioni e cattive decisioni, persone peccaminose e brave persone, buoni pensieri e cattivi pensieri, buone azioni e cattive azioni. Credono di essere definiti da ciò che sono come persona. Credono di essere un genitore, un padre, un avvocato, un figlio, un'infermiera, una madre e così via. È così che si identificano. Sebbene possano rendere omaggio verbale alla loro Divinità, non c'è una reale comprensione del fatto che c'è qualcosa di più di una breve vita umana.

Piagnucolano, si lamentano e brontolano, perché hanno una mentalità da vittima. Vivono nel passato. Vivono nella convinzione che il miglior predittore del comportamento futuro sia il comportamento passato. Si uniscono nella loro disfunzione. Si uniscono in gruppi che sono contro certe cose, contro la guerra, contro il cancro, contro i pregiudizi, concentrandosi su di esse e creando più di ciò a cui sono contrari proprio per la loro stessa concentrazione. La paura governa il loro mondo. La paura della morte è primaria, poiché il corpo è la realtà del mondo 3D. Per molti, la fine del corpo significa la fine dell'esistenza.

Per altri il paradiso e l'inferno sono reali. E, poiché si considerano peccatori, temono che l'inferno sia il posto dove andranno; pensano che andranno alla dannazione eterna quando moriranno.

Arrivando alla QUARTA densità si avverte una nuova percezione. L'attenzione cambia. Quando la Luce della coscienza inizia a risvegliarsi, le credenze della vecchia realtà 3D sembrano ridicole. La rabbia nasce con la consapevolezza che i genitori e la società hanno instillato sistemi di false credenze e regole e regolamenti arbitrari che devono essere seguiti. C'è un desiderio di vendetta contro i poteri forti. C'è una giusta indignazione contro tutte le torture e le crudeltà che l'umanità ha sopportato. Il desiderio di fare proselitismo, di raccontare ai fratelli riguardo alle bugie che ci sono state dette, diventa sempre più forte. L'umano 4D sente di dover mettere in guardia i propri fratelli sugli illuminati, i poteri forti, la corruzione delle strutture finanziarie, mediche, politiche e religiose.

Molti in questa frequenza provano repulsione nei confronti di coloro che sono ancora invischiati nel mondo 3D. Provano rabbia contro coloro che guardano i notiziari, quelli che mangiano carne, quelli che indossano maschere, quelli che controllano i loro fratelli affinché si comportino come loro. Nella quarta densità l'umanità appena risvegliata ha sete di conoscenza. Ha sete di una nuova comprensione del suo mondo da un punto di vista spirituale. L'ego è il suo nemico. L’uomo, piuttosto che accettare la sua umanità, desidera sublimare tutti i desideri umani per diventare ciò che definirebbe spiritualmente illuminato.

E poi raggiungiamo variamente i confini esterni della QUINTA densità. Diciamo in modo diverso, poiché ognuno di noi è individuale ed unico nel nostro processo di Ascensione e ognuno di noi esemplifica diverse qualità della quinta densità appena scoperta. In questa fase del nostro risveglio, esistiamo ancora tutti simultaneamente su tutte e tre le densità. Scendendo avanti e indietro di frequenza, possiamo ancora ricadere nella paura, o in sentimenti 4D di superiorità spirituale sui nostri fratelli.

Nella quinta densità ci spostiamo nella vibrazione dell'Amore. L'ego svanisce. Non è più il leader della nostra vita. Ci serve ancora, ma ora è il servitore dell'anima nella sua capacità intellettuale, piuttosto che il servitore dell'amore monetario, della corruzione e degli istinti animali. Nella quinta densità non proviamo più a cambiare il mondo. Perché ci rendiamo conto che non ci sono incidenti e tutto ciò che accade è destinato ad accadere perché il pianeta Terra è un'aula scolastica per le anime Divine.

Ogni individuo è nel proprio viaggio Divino unico. L'oscurità nel mondo è un riflesso del processo di pensiero umano a bassa dimensione. Non cerchiamo più di guarire il mondo perché tutto ciò che sta accadendo è per un motivo. Invece, andiamo dentro per cambiare il nostro focus, per guarire noi stessi. Non siamo più un essere umano piccolo e inconsapevole. Non siamo più un'etichetta. Piuttosto siamo un campo di focalizzazione, un campo di coscienza in continua evoluzione, in continua crescita.

Ora sappiamo di essere ciò che pensiamo. Ora sappiamo che manifestiamo ciò che intendiamo ed esemplifichiamo con i nostri pensieri. I nostri pensieri creano la nostra realtà e osserviamo ogni pensiero che pensiamo e ogni parola che diciamo. Trattiamo i nostri simili con amore e rispetto. Potremmo non entrare in risonanza con la loro coscienza, con la loro comprensione di basso livello, ma sappiamo che questa Terra è un arazzo di umani unicamente diversi, con comprensioni uniche, e tutti sono degni.
Ogni uomo e donna sta vivendo il viaggio dell'Eroe Divino dall'inconsapevolezza e la conformità alla comprensione della propria Divinità e alla costruzione di un pensiero individuale attraverso la moralità.

Tutto è perdonato nella quinta densità, perché non è mai successo niente di sbagliato. Tutto è esattamente come dovrebbe essere. Abbiamo accettato questa esistenza scolastica umana e siamo grati per tutto ciò che abbiamo imparato. Siamo grati per le esperienze non preferite che hanno creato le limitazioni e le emozioni per il completamento delle nostre lezioni e la comprensione della nostra vera natura. Per quanto difficile fosse stata la vita come essere umano 3D, ci ha spinto ad un amore più grande, ad una compassione più grande e ad una gioia più grande.

C'è libertà nel sapere che tutto va bene. C'è libertà nella nuova percezione della realtà, che niente è intrinsecamente buono o cattivo. Niente ha potere su di noi a meno che non lo consentiamo. Il giudizio si trasforma in discernimento. Non vediamo più il comportamento come buono o cattivo, ma come preferito o non preferito. Discerniamo il comportamento non preferito e ne stiamo alla larga. Eppure sappiamo che la persona che esemplifica il comportamento non preferito è perfettamente perfetta dove si trova, passando attraverso le lezioni che deve imparare. Potremmo non desiderare di trascorrere del tempo con lei, ma rispettiamo tutti indipendentemente da dove si trovano a livello vibrazionale.

La vibrazione e la frequenza si realizzano come infrastrutture in cui vive l'umanità. Raggiungere una frequenza più alta significa uno spostamento della focalizzazione, uno spostamento della percezione in un posto in cui l'amore regna sovrano.

QUANDO IL MAESTRO INTERIORE SI RISVEGLIA, IL POTERE DELL'AMORE SI REALIZZA.
LA PAURA SVANISCE E NON SI PUÒ PIÙ ESSERE MANIPOLATI E MANOVRATI.
IL GIUDIZIO MORALE SVANISCE.

Sì, la vita è bella quando ci eleviamo nella quinta densità e sentiamo l'Amore Divino scorrere nelle nostre vene. La vita è bella e sta migliorando. E cari fratelli, il meglio deve ancora venire. Sì, la vita sta diventando deliziosa. Perché ora abbiamo il controllo. E la meraviglia è, in effetti, che i bei tempi stanno arrivando. Tempi che non possiamo immaginare per il potere, la gloria e la gioia che porteranno. Tempi che sono un sogno felice. Sì, il meglio deve ancora venire.

Questa è Aita che ha Canalizzato il suo Sé Superiore. Siamo davvero degli Esseri Benedetti.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu