Consiglio Arturiano della 9D. 3 Messaggi. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Consiglio Arturiano della 9D. 3 Messaggi.

Sananda, Esu,Kathryn

Consiglio Arturiano della 9D. 3 Messaggi.

https://danielscranton.com/

Da canalizzati da Daniel Scranton:

Siate dei Creatori, non dei Membri di un Culto.
La Terza Guerra Mondiale.

Guidare la Società nella Quinta Dimensione

10 maggio 2021.

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )



Siate dei Creatori, non dei Membri di un Culto.

Saluti. Siamo il Consiglio Arturiano. Siamo lieti di entrare in contatto con tutti voi.

Noi siamo molto specifici riguardo a ciò su cui concentriamo la nostra attenzione, perché vogliamo solo dare più energia a qualcosa che vorremmo vedere maggiormente nella nostra esperienza. Menzioniamo le tempistiche oscure e le guerre mondiali solo perché sappiamo che altri parlano di queste cose, ma vogliamo che sappiate che voi non dovrete viverle. D'ora in poi, non dovrete vivere nulla che non vorrete sperimentare, ma per fare questo salto, dovete essere disposti a distogliere la vostra attenzione da ciò che non desiderate sia presente nella vostra esperienza e da ciò che non volete, ma che è stato previsto che accada in futuro.

Non pensiamo di dovervi spiegare a questo punto che non c'è un futuro, ma vogliamo spiegare un po' i meccanismi della creazione della realtà. Abbiamo detto che quando vi focalizzate su qualcosa, state dando la vostra energia a ciò su cui siete focalizzati. State co-creando tutto con parte della vostra energia e parte dell'energia di qualcosa o qualcun altro. Voi vi unite congiuntamente per co-creare un'esperienza insieme. In questo modo, potete co-creare eventi di massa. Potete co-creare il tempo meteorologico. Potete co-creare molto di ciò che è buono e desiderato con la vostra energia, l'energia che voi siete.

Dovete solo allenarvi a porre la vostra attenzione su ciò con cui volete diventare un tutt'uno. Potete sempre capire quando state concentrando la vostra attenzione su qualcosa di cui NON VOLETE diventare un tutt'uno, perché sentite che la vostra energia viene prosciugata di conseguenza. Vi sentite più deboli, vi sentite più stanchi, avete mal di testa. Tutto ciò diventerà più intenso perché dovete essere più precisi man mano che le energie continuano ad accelerare, e man mano che l'intervallo di tempo tra la creazione e la manifestazione si accorcia sempre di più. Voi diventate ciò su cui vi concentrate; non ne fate solo parte. State facendo più della creazione in cui siete coinvolti, perché voi siete energia e quando vi concentrate, consumate energia. Mettete energia verso ciò su cui vi state concentrando.

Ancora una volta, siate selettivi su cosa vi concentrate, perché la create e usate voi stessi per crearla. Nella vostra realtà in questo momento, potete guardarvi intorno e vedere le cose che state creando. La maggior parte di ciò che state creando in questo momento non ha nulla a che fare con ciò a cui pensate per la maggior parte del tempo durante la giornata. Ciò significa che state dividendo la vostra energia, perché parte della vostra energia viene spesa per creare una realtà da farvi sperimentare nel momento presente, e parte di essa è fuori dalla creazione della realtà che potreste o non potreste mai sperimentare nella carne.

Se volete sperimentare qualcos'altro, qualcosa di diverso da ciò che è nelle vostre immediate vicinanze, allora pensateci con tutti i mezzi,. Mettete la vostra attenzione, la vostra concentrazione su di esso e percepite quanto vi sentite bene mentre diventate tutt'uno con qualcosa che è desiderato nella vostra realtà, nella vostra esperienza.

Giocate con questo, perché è una buona opportunità per voi di sentire in che cosa vibrano alcune delle vostre creazioni quando vibrano. Voi volete familiarizzarvi con la vibrazione dei vostri desideri, non con la vibrazione di ciò di cui avete paura, di ciò che pensate possa accadere in base a quanto qualcun altro vi sta dicendo. In questo caso non state creando la vostra realtà, ma siete risucchiati nella versione della realtà di qualcun altro e acconsentite ad essa perché sono più creativi di voi.

È così che si formano i culti nel vostro mondo. I leader del culto non sono solo carismatici; sono anche creativi. Tutti voi vorrete creare con un vostro scopo da ora in poi, perché la posta in gioco sta diventando sempre più alta, come potete vedere nel mondo che vi circonda in questo momento. Siate molto intenzionali e siate anche pazienti, perché anche se le cose stanno accelerando, c'è sempre un lasso di tempo e dovete aspettare che le vostre creazioni si realizzino. E vogliamo anche che sappiate che le creazioni positive arrivano più rapidamente di quelle negative, perché le creazioni positive hanno energia positiva e questa si muove sempre più velocemente.


La Terza Guerra Mondiale.

Siamo in grado di rilevare i cambiamenti nella vibrazione complessiva della coscienza collettiva umana e abbiamo notato che state vibrando ad una frequenza più alta che mai, come collettivo. Avete avuto tasche all'interno del collettivo umano in cui la vibrazione complessiva era più alta di quella che è adesso, ma non siete mai stati a questo punto come collettivo, dove potreste prendere in considerazione la vibrazione di tutti e farla essere tanto alta quanto è proprio adesso.

Perché è così? Potreste chiedervi. Cosa sta unificando l'umanità in questo momento? È che state tutti vivendo una pandemia globale e, poiché la state sperimentando tutti insieme, lavorate tutti sulle stesse cose. State lavorando sulla compassione, il discernimento e l'eliminazione del trauma del chakra della radice. Questo è un momento molto importante nella storia umana e non dovete soltanto affrontarlo; dovete crescere da esso. E tutte le indicazioni sono che in effetti avete abboccato. State crescendo da questa co-creazione.

Quando i vostri cuori si sono rivolti a coloro che stavano soffrendo, siete cresciuti. Ora, ovviamente, non tutti stanno crescendo allo stesso ritmo sulla Terra, ma quelli di voi che stanno crescendo in modo esponenziale, più velocemente del resto dell'umanità, stanno aumentando la media. State tutti aggiungendo molto di più al collettivo con le energie di guarigione che emettete, con la compassione che sentite e con i desideri che sono sorti dentro di voi affinché tutti stiano bene, che tutti siano uguali, che tutti possano avere pari accesso alle cure e che possano essere fornite quando essi sono malati e bisognosi.

Questo è enorme. Avete fatto questo senza creare un grande evento catastrofico da cui non avreste potuto riprendervi, come una guerra nucleare. Allo stato attuale, molte persone si stanno concentrando sulla minaccia di un'altra guerra mondiale sulla Terra, ma voi avete evitato quella linea temporale. Non vi state muovendo in quella direzione, perché avete scelto invece una pandemia, poiché sapevate che avrebbe evocato molta più compassione e guarigione da tutta l'umanità. E lo avete fatto; ci siete riusciti ancora una volta. Ora siete pronti per continuare questo viaggio senza dover creare circostanze come una pandemia. Non dovrete più farlo, perché siete cresciuti spiritualmente.

E crescere spiritualmente è il punto di ogni cosa. È il punto di ogni disagio, di ogni cuore spezzato, di ogni volta che perdete tutto e vi ritrovate indigenti, ed è certamente il motivo per cui avete creato la malattia da farvi sperimentare. Ora non è il momento di provare molta paura per la terza guerra mondiale. Ora non è il momento di concentrarvi su quei mercanti di paura che vogliono farvi credere che questo sia qualcosa di inevitabile.

Ora è il momento di continuare a raggiungere interiormente l'amore che è dentro di voi, che è l'unico aspetto su cui dovete concentrarvi. E mentre lo farete, continuerete ad aumentare il livello di coscienza lì nel vostro mondo, e continuerete a portare l'umanità oltre queste possibili linee temporali e in un'Età dell'Oro di libertà e prosperità, salute e benessere, unità e coscienza di unità. Questo è ciò verso cui vi state muovendo e non lasciate che nessuno vi dica il contrario.


Guidare la Società nella Quinta Dimensione.

Abbiamo un'immagine molto buona di come appare un essere umano che cerca di adattarsi alla società, e abbiamo anche un'immagine molto precisa di cosa succede quando qualcuno fa una dichiarazione che è contraria alle norme sociali. Notiamo anche cosa si prova quando uno di voi è disposto ad essere solo sé stesso e quando essere sé stessi non è un atto di resistenza alle norme sociali di cui si è stati resi consapevoli. Vi trovate in un punto neutro. Il punto neutro è un posto in cui vi date il permesso di essere chi volete essere e non vi interessa davvero quello che pensano gli altri. Non siete né un conformista né un ribelle. Sei solo voi.

E la maggior parte delle persone ci arriva a un certo punto della vita, in un modo o nell'altro. C'è un cambiamento della pelle di chi pensavate di dover essere o di chi i vostri genitori volevano che foste. Ci sono anche molti adulti single che corrono in giro cercando di essere quello che il loro genere preferito vuole che siano. O almeno stanno facendo quello che pensano che il genere che preferiscono vuole che facciano, sembra che pensino di aver bisogno di guardare per attirare qualcuno.

Ora, arriva anche un punto nella vita di una persona in cui è il momento di esaminare se sta operando come la parte di sé stessa che vive nella paura, o se sta operando come quella parte di sé che cerca la gioia. Avete anche un istinto di sopravvivenza, oltre a questo desiderio di adattarvi o distinguervi come qualcuno che non si adatta di proposito. L'istinto di sopravvivenza significa che dovete competere con gli altri. Significa che dovete averne più che a sufficienza, per ogni evenienza. È la parte di voi che non si sente mai veramente rilassata, perché potrebbe succedere qualcosa di brutto. Potreste contrarre una malattia o l'economia potrebbe crollare. Potrebbe accadere un numero qualsiasi di cose che metterebbero potenzialmente a rischio la vostra sopravvivenza.

Stiamo parlando a quelli di voi che hanno riconosciuto quell'istinto di sopravvivenza molto tempo fa e si sono liberati anche di quella pelle in modo da poter semplicemente perseguire la propria gioia. Siete stati concepiti per vivere in beatitudine ed essere desiderosi ed entusiasti quando vi svegliate la mattina, ma vedete ancora persone intorno che vivono nella paura, ed è molto difficile per voi. È ancora più difficile convincerli che non hanno più bisogno di avere paura. E allora, cosa potete fare? Potete vivere la vostra vita pienamente, far risplendere la vostra Luce intensamente e invitare chiunque e tutti coloro che vogliono venire con voi a marciare nella parata della gioia.

Potete essere un esempio per gli altri di come vivere con orgoglio come siete e di non temere la vostra natura mortale. Vi siete evoluti fino al punto in cui non dovete preoccuparvi così tanto della sopravvivenza.
Vi siete evoluti al punto da diventare immortali, e quando potete dimostrare agli altri quanto ci si sente bene a non aver paura di morire ed a non aver paura di ciò che pensano gli altri, potete condurre la società in una Nuova Era, in una Dimensione completamente Nuova!

Siamo il Consiglio Arturiano ed abbiamo gradito connetterci con voi.







 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu