Dr Salla. Marte è nel mezzo di una guerra di liberazione planetaria? - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dr Salla. Marte è nel mezzo di una guerra di liberazione planetaria?

Altri

Dr Salla. Marte è nel mezzo di una guerra di liberazione planetaria?

https://exopolitics.org/is-mars-in-the-midst-of-a-planetary-liberation-war/

1 maggio 2021.

(presentazione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)

Traduzione automatica.

Il 30 aprile, Elena Danaan, un'ex archeologa professionista le cui affermazioni di contatto con extraterrestri della Federazione Galattica dei Mondi hanno ottenuto un'attenzione diffusa, ha consegnato un rapporto bomba su una serie di incursioni militari in corso su Marte che mirano a distruggere le basi di un rivale alleanza extraterrestre: l'Impero Draconiano e il Collettivo di Orione. Queste basi extraterrestri furono create per sopprimere la popolazione indigena di Marte; gestire le operazioni dei coloni umani associati a un gruppo separatista tedesco chiamato Dark Fleet (alias Nacht Waffen); e supervisionare le principali società terrestri che si sono trasferite su Marte.

Secondo Elena, la Federazione Galattica ha iniziato ad aiutare a liberare Marte dall'influenza dei Draconiani e degli Orioni supportando i marziani indigeni con rifornimenti, armi e informazioni tattiche. La Federazione ha anche assistito un movimento di resistenza locale che esiste nelle colonie umane che sono state stabilite su Marte. Pur fornendo supporto logistico e tattico alle forze di resistenza locali, la Federazione Galattica ha utilizzato le sue tecnologie avanzate per inabilitare gli extraterrestri rettiliani e orioniani, consentendo così alla resistenza marziana di colpire i loro signori extraterrestri e servitori umani.

Per comprendere meglio il rapporto di Elena, ho pensato che sarebbe stato utile fornire un breve background su Marte e la sua storia recente in termini di colonizzazione umana segreta e resistenza storica da parte di una popolazione marziana autoctona.

La colonizzazione di Marte iniziò negli anni '50, quando l'Alleanza Draconiana e Orioniana aiutò la colonia tedesca separatista che aveva stabilito basi in Antartide e la Luna a stabilire le prime basi tedesche su Marte, utilizzando il velivolo volante Haunebu avanzato che inizialmente costituiva la Flotta Oscura.
A seguito degli accordi tra l'amministrazione di Eisenhower e la colonia tedesca dell'Antartide (nota anche come Quarto Reich), le basi della Flotta Oscura su Marte furono notevolmente ampliate. Ancora più importante, l'esercito americano ha fornito alla Flotta Oscura armi nucleari che sono state utilizzate contro la popolazione marziana indigena che comprende Rettiliani, Insettoidi e altre specie meno evolute che resistettero all'espansione coloniale tedesca e alle incursioni di Draconiani e Orioni.

Con la famosa fuga di cervelli degli anni '60 e '70, lanciata sotto la copertura del programma Apollo degli Stati Uniti, la presenza della flotta oscura su Marte è cresciuta notevolmente. Milioni di persone - molte delle quali furono portate dalla Terra con false pretese - espansero le colonie tedesche e ne crearono di nuove in collaborazione con le maggiori corporazioni terrestri.

Queste nuove colonie gestite da multinazionali sono state chiamate Conglomerato aziendale interplanetario e sono gestite da un "superboard" che comprende amministratori delegati in pensione o in servizio di importanti società. Il programma di ricollocazione su Marte è stato apparentemente notevolmente accelerato negli ultimi mesi poiché il Deep State è sull'orlo di un grave collasso sulla Terra. Ciò ha portato a un grande esodo da parte di funzionari compromessi, come discusso nel mio precedente articolo in cui commentavo le informazioni di Elena. Con l'aiuto dell'Alleanza Draconiana e Orioniana, le colonie di Marte divennero così tecnologicamente avanzate che alla fine commerciarono con un massimo di 900 civiltà extraterrestri.

Le colonie di Marte stavano equipaggiando le forze mercenarie reclutate da tutti i principali paesi della Terra per unirsi alla Flotta Oscura per distinti periodi di servizio. L'infusione di personale, attrezzature e risorse ha consentito alla flotta oscura di espandere significativamente le proprie operazioni. Presto la Flotta Oscura ebbe potenti flotte di veicoli spaziali con truppe ben armate che potevano combattere a fianco o per conto di extraterrestri rettiliani e orioniani in guerre di conquista interstellari. Ciò significava che la maggior parte delle forze operative della Flotta Oscura, in qualsiasi momento, si sarebbe trovata al di fuori del nostro sistema solare. Questo breve background fornisce il contesto necessario per comprendere meglio lo straordinario rapporto di Elena.

Quello che segue è la mia trascrizione del suo rapporto che è stato consegnato verbalmente ed è disponibile su YouTube. Inizia la relazione di Elena:

30 aprile 2021, data della situazione [rapporto] su Marte fornita dal Comandante Thor Han Eredyon della Federazione Galattica dei Mondi. Le incursioni della Federazione Galattica continuano con una serie di incursioni di Marte contro le strutture dei Rettiliani. La resistenza marziana è stata armata, rafforzata e aiutata dalla Federazione e stanno combattendo gli occupanti Rettiliani e tutti i loro alleati, e nei loro alleati c'è anche un avamposto per la Flotta Oscura su Marte, ma non solo, ci sono militari terrestri che appartengono ad altre corporazioni. Ci sono molte società su Marte che hanno cercato rifugio lì e che si erano trasferite, trasferite di recente perché cominciava a puzzare sulla Terra. L'alleanza stava iniziando a conquistarli con tutto il loro lavoro nei DUMB (la metropolitana militare). Quindi ora cosa sta succedendo su Marte, attacca ancora dalla Federazione Galattica. I Ciakahrr sono totalmente incazzati.

Elena sta qui sottolineando che la Federazione Galattica sta aiutando la resistenza marziana, che comprende umani, Rettiliani locali e altri gruppi indigeni, contro i Draco Rettiliani (guidati dai Ciakahrrs), i loro partner di Orione e la Flotta Oscura. È importante tenere presente che ci sono due gruppi rettiliani coinvolti nei combattimenti, su entrambi i lati del conflitto, proprio come gli umani stanno combattendo su entrambi i lati.

Il suo rapporto continua:

Il fatto è che la Federazione sta lavorando per isolare e poi calpestare pezzo per pezzo [nella strategia di battaglia]. Non lo sono, la Federazione Galattica non è in grado di affrontare in pieno combattimento, completa, tutta la loro flotta faccia a faccia con l'Impero Ciakahrr e il gruppo di Orione. Non sono abbastanza potenti. Quindi quello che fanno è usare la strategia.

È importante sottolineare che Elena sta qui sottolineando che per quanto riguarda il numero complessivo di gruppi di battaglia spaziali e personale, l'Alleanza Draconiana e Orioniana sono di gran lunga superiori, costringendo così la Federazione Galattica a usare operazioni segrete e furtive per raggiungere i loro obiettivi. Ciò è ben illustrato dalla strategia della Federazione di assistere i gruppi locali di resistenza su Marte e di rendere incapace il personale di Draconian e Orion con vari mezzi.
Una sorprendente conferma delle informazioni di Elena sulle rispettive dimensioni della Federazione e sui loro avversari Draconiani /Orioniani proviene da una recente sessione di visione a distanza del Farsight Institute. Nelle sessioni, i telespettatori hanno osservato che la Federazione Galattica dei Mondi non è all'altezza, numericamente parlando, con i loro avversari Draco Reptilian e Orion. Le operazioni furtive e segrete sono quindi i pilastri del modo in cui la Federazione affronta una situazione planetaria ostile come quella sulla Terra e su Marte.

Elena ha continuato dicendo:

Non sono sempre autorizzata a dirti quello che so di Thor Han, ma questo lo posso dire. Hanno costretto tutte le élite ed i capi delle forze armate terrestri cattive a lasciare il pianeta, a non dichiarare guerra al pianeta, sai, e danneggiare molte cose e uccidere civili. Non lo volevano, quindi il piano stava andando bene, e tutte le élite oscure stavano solo affiorando in superficie, sai, e poi la maggior parte di loro si è trasferita su Marte. I capi delle corporazioni e anche le corporazioni che possiedono i satelliti in orbita terrestre, i satelliti nocivi, doveva essere attivato per lavorare con il [micro] chip della popolazione, va anche oltre ma non ne parliamo qui.

Qui Elena sta riferendo dell'esodo su Marte a causa della Federazione Galattica che ha neutralizzato tutti i tentativi di promuovere una guerra civile statunitense, importanti eventi sotto falsa bandiera e una Terza Guerra Mondiale. Ciò significa che l'agenda del Deep State sulla Terra sta crollando e le élite non vogliono rimanere qui per affrontare la giustizia per i loro numerosi crimini.

Elena continua il suo rapporto:

Quello che sta succedendo su Marte è che i Rettiliani sono nel panico. Chiedono assistenza alla Flotta Oscura. Ognuno è tagliato gli uni dagli altri. La Flotta Oscura è stata martellata dalla Federazione, martellata, sono ancora lì ma molto, molto danneggiati. Ci sono stati molti attacchi e combattimenti sugli avamposti della Flotta Oscura in questo sistema solare. Quindi, non sono più in grado di aiutare i Rettiliani nella lotta contro la Federazione. Si sono ritirati, dicono di no, non possiamo farlo al momento. Quindi, l'accordo in passato con i Rettiliani con l'assistenza reciproca, beh, non funziona più. Quindi, i Rettiliani stanno distogliendo la loro attenzione e stanno distogliendo la loro attenzione cercando di contattare la Flotta Oscura che è fuori dal sistema solare e in particolare il ramo di Aldebaran.

Precedenti rapporti sulle defezioni dalla Flotta Oscura nel nostro Sistema Solare a causa di una quarantena a livello di sistema, la creazione di un'Alleanza del Programma spaziale segreto e un'Alleanza terrestre, come riportato per la prima volta da Corey Goode. I Draconiani, gli Orioni e la Flotta Oscura furono tagliati fuori dalle loro risorse principali. Apparentemente, la Flotta Oscura non ha risorse sufficienti per assistere i suoi signori Draco Rettiliani in questo momento.

Elena poi rivela alcune importanti informazioni su come la strategia della Federazione Galattica di generare alte frequenze sta neutralizzando l'opposizione:

Ciò che sta facendo anche la Federazione Galattica sta trasmettendo frequenze molto alte su Marte come fanno sulla Terra per aumentare la frequenza. E cosa succede quando aumenti la frequenza e bombarderai con alta frequenza? Usano anche il Sole, usano tutto il possibile per bombardare il sistema solare con alta, alta frequenza. Ciò che fa, risveglia le persone che hanno bisogno di essere risvegliate. Quindi, disabilita il nemico, disabilita, sebbene il conflitto sulle frequenze più basse, e lo stanno facendo sulla Terra, e lo stanno facendo su Marte, come hanno fatto in molti altri posti. Quindi, i Rettiliani vengono intorpiditi e perdono un po' della loro aggressività, e questo li fa incazzare ancora di più.

Sta qui rivelando che trasmettendo o amplificando le energie ad alta frequenza che penetrano nel nostro sistema solare, il Deep State ha tentato senza successo di bloccare la Terra attraverso le scie chimiche, i vaccini di modificazione genetica e le trasmissioni mediatiche infiammatorie: il personale Draco e Orion su Marte sta diventando più passivo e risvegliato. Ciò ha portato la resistenza di Marte ad avere più successo, replicando così i recenti eventi sulla Terra. Il risultato è che i leader di Ciakahrr e Orion stanno diventando disperati e frustrati.

Elena poi spiega la connessione al Consiglio di Andromeda:

Ma sai che sono incazzati contro la Federazione, ma chi sono incazzati più di ogni altra cosa è il Consiglio di Andromeda perché il Consiglio di Andromeda aveva previsto che ciò accadesse molto tempo fa. Ed è a causa del Consiglio di Andromeda che stiamo combattendo con l'aiuto della Federazione, ed è assolutamente meraviglioso e stiamo vincendo.

Qui Elena sta ripetendo ciò che è stato detto ad Alex Collier all'inizio degli anni '90, che il Consiglio di Andromeda aveva previsto che la Terra, la Luna e Marte sarebbero stati il seme della tirannia galattica che sarebbe emersa 350 anni nel futuro. Il Consiglio di Andromeda ha portato questo all'attenzione della Federazione Galattica, che ha poi iniziato a intervenire negli affari della Terra.

Ciò significa che ciò a cui stiamo assistendo in questo momento su Marte, Luna e Terra fa parte di una "Guerra temporale" che contrappone la Federazione Galattica e il Consiglio di Andromeda all'Impero Draconiano ed ai loro partner di Orione. Mentre l'alleanza Draco e Orion ha una potenza di fuoco e personale superiori, la Federazione e gli Andromedani hanno un'intelligenza superiore e operazioni segrete.
Questo è fondamentale da sapere poiché traccia molto di ciò che sta accadendo attualmente all'istituzione della colonia separatista tedesca in Antartide come punto di partenza di questa guerra temporale. Discuterò questa guerra temporale in modo più dettagliato nel mio webinar del 22 maggio: "Antartide, flotta oscura e liberazione dell'umanità".

Elena spiega poi cosa sta succedendo ai coloni umani su Marte intrappolati negli attuali combattimenti:

Sai che la Federazione Galattica non poteva attaccare prima perché stavano aspettando che tutte le élite fossero su Marte. Quindi, Marte sta subendo un'incursione, sfortunatamente sono orribili combattimenti in superficie. Mi sento un po' per la gente della Terra, per la colonia lì. Pensano di essere stati tagliati dalla Terra, ma la Federazione in questa operazione sta facendo del suo meglio per salvare queste persone, e tu sai che non hanno questa politica di uccisione. Prima chiedono se vogliono arrendersi o se vogliono essere evacuati. Se rifiutano, c'è una rissa.

È importante sottolineare che i combattimenti sono guidati dalle forze di resistenza di Marte locali, non dalla Federazione Galattica. In uno scambio di e-mail, ho chiesto se il recente aumento dei terremoti monitorati dalla NASA fosse correlato ai raid su Marte. I due più grandi terremoti si sono verificati alla fine di marzo 2021, nella regione chiamata Cerberus Fossae.

Ecco cosa ha detto Elena che le ha detto Thor Han sulla connessione tra le incursioni e il marasma:

L'ho appena preso, lui [Thor Han] ha risposto rapidamente che tutte le attività sotterranee sono svolte dalla resistenza locale marziana e non dalla Federazione Galattica. Ha detto che ci sono esseri autoctoni di Marte, che sono in grado di scavare nel terreno e sono piuttosto potenti. Questi esseri non sono molto evoluti nella coscienza, un po' come i grandi animali, ma sono impiegati dalla resistenza rettiliana locale per attaccare le strutture sotterranee nemiche. Ha detto che questo sta accadendo negli ultimi quattro anni, con un aumento dell'attività da due anni, abbastanza regolarmente e spesso negli stessi punti.
( Nte. Nel famoso filmato del primo sbarco su Marte della nave americana-russa degli anni 50, si vede chiaramente che, alla fine, un essere che scava il terreno)
La Federazione Galattica ha fornito loro armi per rinforzarli. Stanno lavorando insieme, sebbene alla resistenza marziana a volte piaccia prendere decisioni da sola. Le azioni della Federazione Galattica non sono sul terreno ma sopra. Trasmettono anche alte frequenze per intorpidire il nemico. Quindi sì, ha confermato che questi maremoti sono il prodotto di attacchi regolari e ripetuti da parte della resistenza sotterranea locale.

Questo è molto rivelatore poiché conferma che la strategia della Federazione Galattica di aiutare i pianeti a risvegliarsi e resistere all'oppressione dell'alleanza Draconiano / Orione è consentita secondo le regole di impegno universali. Una parte fondamentale di questa strategia di liberazione è aiutare la popolazione di un pianeta ad aumentare i propri livelli di frequenza, come spiega Elena nel suo rapporto:

Quindi questo è ciò che sta accadendo in questo momento. Penso che peggiorerà ancora in combattimento, ma abbiamo bisogno, sai, abbiamo bisogno di sentire l'equipaggio di Terra sulla Terra che dobbiamo fare il nostro lavoro, che è aumentare le nostre frequenze. La Federazione Galattica, il Consiglio dei Cinque, il Consiglio di Andromeda stanno bombardando l'intero sistema ad alta frequenza. Quindi, dobbiamo fare il nostro lavoro e aumentare la nostra frequenza. Questo è l'unico modo in cui possiamo essere immuni al controllo mentale, ai Rettiliani e ai Grigi, e anche per essere più forti di loro. Perché ti dirò una cosa, OK, siamo molto più potenti di quanto pensiamo di essere. Questo è un fatto. Te lo dico sempre, ma anche noi abbiamo un tale potenziale che tutti gli ET che lavorano intorno a noi lo sanno, e sanno che un giorno saremo anche in grado di insegnare loro perché il potenziale che abbiamo è assolutamente sorprendente.

Elena sta qui affermando qualcosa che era stato precedentemente rivelato da Alex Collier, a cui il Consiglio di Andromeda aveva detto che l'umanità era composta dalla genetica di 22 civiltà extraterrestri. Due decenni dopo, Corey Goode confermò in modo indipendente che ci sono stati 22 esperimenti genetici condotti da 40-60 gruppi alieni negli ultimi 500.000 anni.

Elena conclude il suo rapporto spiegando che gli eventi che accadono sulla Terra hanno un grande significato galattico:

Diventerà sempre più confuso, ma conosciamo tutti il lavoro dei nostri alleati, la Federazione Galattica dei Mondi, ed è un privilegio essere vivi in questi tempi. Abbiamo scelto di essere qui adesso e dalle nostre azioni dipende il destino non solo di tutte le specie, ma dell'intera Galassia perché i semi dell'oscurità vengono distrutti in questo momento ora. Quindi, questo è tutto, e Thor Han mi ha chiesto di dire che per chi lo conosce, non preoccuparti per lui, ha guidato le prime incursioni con i suoi colleghi, ufficiali, ma ora sta rimanendo sulla stazione e facendo il lavoro in cui è il migliore, dopo essere stato un pilota, organizzando missioni. Questo è il suo nuovo lavoro e si prende cura di me perché sono importante, ti do aggiornamenti e ti aiuto, e ha bisogno di essere disponibile e prendersi cura anche di me, e darmi informazioni.
Quindi vi amiamo tutti e siamo molto orgogliosi di voi, non siete soli. Aumenta la tua frequenza, rifiutando la paura, rifiutando la manipolazione, rifiutando la conclusione e vedrai se ti fidi che tutto andrà bene. Combatti con la verità, combatti con amore, combatti con la pace.


L'ultimo punto di Elena sul ruolo che sta giocando nella trasmissione delle informazioni da Thor Han è di vitale importanza. Attraverso Thor Han e gli altri suoi contatti della Federazione Galattica, è un condotto per rapporti di intelligence in tempo reale dalla Federazione Galattica dei Mondi. Non si può sottovalutare quanto sia importante per la comunità di divulgazione completa ricevere rapporti di intelligence in tempo reale dalla Federazione Galattica poiché non ci verrà detta la verità dai governi, dai media mainstream, né dallo Stato profondo. Né i Cappelli Bianchi all'interno della comunità dell'intelligence militare riveleranno mai l'intera verità di ciò che sta accadendo negli affari esopolitici poiché hanno i loro programmi.

Nella migliore delle ipotesi, addetti ai lavori ben informati come il professor Haim Eshed, il fondatore del programma spaziale israeliano, confermeranno in modo informale l'esistenza della Federazione Galattica e la sua cooperazione con diversi governi, e l'esistenza di basi extraterrestri statunitensi congiunte su Marte. Queste rivelazioni sono fatte in un modo casuale che mantiene la negabilità plausibile e senza rivelare troppi dettagli. Per quanto ho potuto valutare dalle mie indagini exøpolitiche e dalla ricerca delle informazioni di Elena, è coerente e coerente con le rivelazioni di molti altri addetti ai lavori di cui ho discusso nella mia serie di libri sui Programmi Spaziali Segreti.

Più recentemente, il Farsight Institute ha rilasciato le proprie scoperte su più obiettivi di visione remota, di cui ho discusso (qui e qui ), i cui risultati confermano indipendentemente molte delle rivelazioni di Elena.

Un altro mezzo indipendente per corroborare i dati di Elena è la corrispondenza delle posizioni dei terremoti con i luoghi in cui le forze di resistenza locali di Marte hanno fatto irruzione nelle basi dell'alleanza Ciakharr-Orion-Corporate-Dark Fleet su Marte. Man mano che più dati scientifici sui martemoti saranno disponibili al pubblico, sarà possibile confermare le informazioni di Elena e rilascerò i risultati delle mie indagini.

In conclusione, sono molto fiducioso sull'affidabilità e l'accuratezza delle informazioni di Elena Danaan, e finora ho scoperto che si tratta di una potente rivelazione di una guerra di liberazione planetaria attualmente in corso su Marte che è supportata, a vari livelli, da più fonti indipendenti.

© Michael E. Salla, Ph.D. Avviso sul copyright






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu