Elohim. Gli accordi dell'anima. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Elohim. Gli accordi dell'anima.

Padre/Madre e Entità Superiori

Elohim. Gli accordi dell'anima.

https://asiltoksal.com/2021/09/elohim-transmission-the-souls-agreements-september-4/

Inserito da Team. 4 settembre 2021

(traduzione Ben Boux  
www.lanuovaumanita.net)



Saluti. Siamo Elohim.

L'impresa del procedimento di Ascensione dell'umanità richiederà a tutta l'umanità di comprendere la prospettiva più ampia che possa essere contenuta nella forma umana. Il viaggio di auto-realizzazione è sempre stato progettato per fornire gli stati espansi di coscienza che forniscono intuizione, comprensione e realizzazioni su tutta l'esistenza, sulla vita stessa, sulla relazione, sulla separazione e sull'unità. E mentre questo viaggio di auto-realizzazione è intrinsecamente radicato in tutti voi, a volte richiederà una scelta consapevole. A volte richiede forza di volontà, dedizione e devozione; conoscere e comprendere la forza innata che guida per il vostro risveglio, per la vostra evoluzione, per la vostra espansione.

E in questo viaggio di auto-realizzazione, sarete testimoni delle sfide che sorgono all'interno delle barriere del condizionamento, le barriere delle strutture sociali, le barriere che sono stabilite dalle molte vite vissute, dalle molte esperienze avute, ancora non elaborate; incomplete. Queste barriere si indicheranno come resistenza interna, come sfida interna; a volte, come dolore interno. Il conflitto all'interno, il conflitto all'esterno, è tutto un'indicazione delle barriere all'auto-realizzazione dell'individuo. Non esiste conflitto senza questa barriera stabilita; l'energia si muove, la coscienza si espande.

E mentre scoprite queste barriere, applicherete il significato - per comprendere la barriera stessa, per categorizzare, strutturare, comprendere attraverso la mente - tuttavia queste barriere che sorgono non sono destinate ad essere comprese; non sono fatte per essere capite. Sono semplicemente un'indicazione per una maggiore fiducia, per una maggiore resa, per una maggiore apertura; un sapere che siete sulla strada giusta.

Troverete un sollievo temporaneo evitando le barriere che si presentano; troverete una pace temporanea dentro di voi. Eppure questa pace, questo allineamento che trovate temporaneamente, si renderà visibile in altre forme, ancora una volta come barriere. Testimoniate il vostro ambiente come il riflesso divino che è, per voi e per la vostra evoluzione. Ogni dettaglio, ogni parola, ogni pensiero ed ogni emozione che nasce dentro di voi e nel vostro ambiente è il viaggio stesso.

Questi stati di coscienza che si ottengono attraverso queste trasmissioni servono a supportare l'espansione, l'evoluzione e l'auto-realizzazione del vostro essere: il desiderio innato della vostra anima, lo scopo innato dell'esistenza nella forma umana. Permettendovi di essere trattenuti all'interno di queste energie che vi vengono fornite, per testimoniare che siete amati, che siete sostenuti e che siete trattenuti; perché la mente si riposi, perché il cuore si rilassi ed il corpo si arrenda; che l'anima abbia la precedenza, che l'essenza del vostro essere emerga, affiori, che l'essenza del vostro essere senta tutti gli aspetti della vostra vita, che l'essenza del vostro essere venga attraverso di voi, senza filtri, senza barriere, senza la censura, senza i sapori del passato, senza le aspettative del futuro.

In questo momento presente, tutto ciò che esiste siete voi: un contenitore dell'anima infuso di coscienza umana, che sperimenta la forma umana ai fini dell'evoluzione. In questo momento presente, il vostro ambiente: un semplice costrutto per la riflessione ed un maggiore apprendimento, per una maggiore comprensione ed una maggiore realizzazione di chi siete. L'accordo dell'anima, prima di tutto, è di fornirvi questa esperienza significativa in forma umana, un'esperienza che avete scelto, un'esperienza che ha scelto voi.

In questa scelta, la forma umana fornirà un'area significativa di esperienze, relazioni, lo spettro completo di tutte le emozioni, lo spettro dei pensieri, lo spettro delle esperienze corporee e lo spettro di tutto ciò che questo costrutto di realtà ha da offrirvi. Riposate in tutta comodità, poiché questo è il primo e più significativo accordo dell'anima. Accettate questa forma umana come la scelta fatta, come lo splendore che porta, come la magnificenza che fornisce.

Testimoniare, come [attraverso] questa accettazione emergano emozioni di gratitudine, di appagamento, di presenza; testimonia come l'espansione e l'apertura del vostro cuore abbracci tutto il vostro essere.
Questo è chi siete, e chi potete essere, in ogni momento della vostra vita: pieni di gratitudine, profondamente presente, ricevendo e trasmettendo la vita che si muove su questo piano, l'amore per la creazione che tiene insieme tutta l'esistenza. Nessuna resistenza in questo momento, nessun conflitto in questo momento, puramente il flusso dell'amore della creazione, il flusso dell'esistenza.

In collaborazione con la coscienza umana, un contenitore dell'anima sceglie apprendimenti specifici; apprendimenti che sono necessari per tutta la coscienza, per la coscienza umana, per evolversi. Ogni anima svolge un ruolo significativo come risultato di questo accordo di collaborazione. Anche questa è una scelta. I contenitori dell'anima che hanno sperimentato molte vite, molte forme di vita, offriranno apprendimenti significativi e stimolanti. Quando questi apprendimenti emergono, l'individuo non ricorda di aver fatto questa scelta, di aver fatto questo accordo. La reazione immediata è l'osservazione del dolore della sfida stessa, il desiderio immediato che sorge per evitare il dolore, per creare significato ed interpretazioni attorno a questo conflitto interiore e conflitto esterno, per creare un senso di comprensione, per far fronte alla realtà che risulta dagli accordi presi.

Tuttavia, mentre vi permetti di trovare questo stato di silenzio, questi desideri di evitare e di resistenza scompaiono, mentre il dolore diventa semplicemente un impulso da osservare, da testimoniare; mentre il dolore diventa una forza direttrice per espandersi ulteriormente, per essere carburante per l'evoluzione. Il desiderio innato di assolvere tutti gli accordi mai presi, è il desiderio di evitare e ritrovarsi nell'immediato benessere, nell'immediata familiarità dell'esistenza. Eppure, come potete vedere, potete davvero trovare questo livello di comfort, allineamento e presenza senza assolvere questi accordi presi: è semplicemente uno stato di presenza, uno stato dell'essere che vi permette di avere la capacità di accettare tutto ciò che è , per osservare tutti gli accordi e le realtà create attraverso questi accordi.

Nessuna sfida sembra insormontabile in questo momento. Nessuna sfida sembra una minaccia alla vostra esistenza, una minaccia all'amore, una minaccia alle relazioni, una minaccia alla costruzione dell'ego. In questo stato dell'essere diventate l'unico osservatore, che comprende tutta la vita. In questo stato dell'essere non c'è niente da raggiungere, niente da realizzare, niente da risolvere. Siete voi soli: il più grande osservatore della vostra esistenza, nel suo più potente stato d'essere.

Man mano che vi ritrovi più spesso in questi stati di esistenza, in questi stati di osservazione, le barriere scoperte attraverso gli accordi presi si dissolveranno, una ad una. Il dolore cui una volta è stato resistito non sarà più necessario per indicarvi una direzione. La sofferenza che si aveva una volta non emergerà più, poiché le interpretazioni ed i significati associati alle barriere scoperte si dissolveranno.

Questa è la via dell'auto-realizzazione. Questo è il percorso per adempiere agli accordi dell'anima, tutti gli accordi mai presi per supportare la vostra evoluzione e l'evoluzione della coscienza in forma umana, il collettivo che riceve i benefici della vostra esistenza. E per molte generazioni, l'umanità ha imparato in questo modo particolare ed attraverso questo particolare costrutto.

E mentre c'è ancora un numero infinito di apprendimenti da avere, un numero infinito di apprendimenti non elaborati ed incompleti, è giunto il momento per il procedimento evolutivo dell'umanità attraverso l'Ascensione da questo costrutto ad un nuovo costrutto di esistenza. E mentre questi accordi dell'anima hanno servito voi e tutta l'umanità, un nuovo accordo prenderà il suo posto, per servire il procedimento di Ascensione dell'umanità. Tutti gli altri accordi rimarranno, ma non saranno più il motore principale della vostra vita. Se scegliete di farlo, il risultato sarà una trasformazione della vostra mente, una trasformazione del vostro cuore e dei vostri stati emotivi, una trasformazione del vostro corpo e dei suoi stati fisici.

Chi siete senza gli accordi che guidano la vostra realtà? Cosa si deve sentire senza gli accordi, le barriere, le reazioni e le risposte che questa realtà crea per voi? E come si adatterà il vostro corpo a questa nuova direttiva primaria della vostra esistenza in forma umana? Abbracciate questo nuovo costrutto, questo nuovo accordo che avrà la precedenza su tutti gli accordi presi: l'accordo dell'evoluzione della coscienza, l'accordo dell'auto-realizzazione, l'accordo dell'Ascensione dell'umanità.

E questa nuova forza trainante primaria della vostra vita regolerà tutti gli altri accordi mai presi, regolerà il vostro ambiente immediato, la vostra realtà, le abitudini ed i comportamenti, le emozioni ed i pensieri stabiliti, e vi ritroverete a vostro agio, rilassandovi [in] questa trasformazione del vostro essere, ed a questa trasformazione del vostro ambiente. Ed a volte vi ritroverete sfidati dalla trasformazione stessa, poiché la dissoluzione del costrutto dell'ego, la dissoluzione dei costrutti emotivi, così come la trasformazione di questa forma fisica, sfideranno la realtà che avete saputo essere.

La realtà che avete imparato ad amare - nonostante i suoi dolori, nonostante le sue sfide - è diventata una casa familiare, un'esperienza ed un ambiente affidabili: affidabile per fornire le sfide ed i dolori dell'esistenza umana, affidabile per fornire lo spettro delle emozioni, lo spettro delle esperienze.

Potete riposare nell'ignoto? Riuscite a riposare nello svolgersi sconosciuto di questa nuova realtà della vostra esistenza? E questa trasformazione avverrà, un passo alla volta, un pensiero alla volta, un'emozione alla volta, e un momento alla volta.

Ed ogni volta che vi trovate sfidati, ricordate questo stato dell'essere che potete invocare: uno stato dell'essere in cui potete portarvi farà la differenza nella sfida osservata e nella sfida vissuta. È il livello di prospettiva che vi porterà liberazione, libertà e risoluzione - e sarete testimoni di tutti gli accordi scelti, da completare, uno dopo l'altro.

Assisterete ai conseguenti cambiamenti della vostra esistenza. Assisterete alla trasformazione di come vedete questa realtà e di come vi vedete nella relazione. Assisterete al cambiamento della vostra osservazione, del vostro costrutto mentale, delle vostre azioni. Assisterete al cambiamento dei vostri stati emotivi, della vostra percezione di voi stessi e della vostra percezione degli altri. Assisterete a comportamenti ed abitudini che si dissolvono a causa di questa trasformazione.

Questo è il nuovo accordo dell'anima, un'accelerazione di una verità incorporata nella vostra anima. L'evoluzione della coscienza, il procedimento di auto-realizzazione ed il procedimento di Ascensione diventeranno l'unico accordo primario dell'anima.

Grazie per aver ascoltato le nostre parole. Inizieremo ora la regolazione energetica.

Elohim:
Grazie per aver ricevuto queste modifiche. Questa trasmissione è completa.


E puoi continuare a trovarti in questo bozzolo di infinita luce bianca, questa forma incondizionata di amore, che tiene tutte le parti di te. E in questo stato di esistenza senza pensieri e senza emozioni — ed immobile — tutto è previsto. La connessione divina che hai sempre avuto è chiaramente visibile, ti sta chiaramente alimentando. E ricevi da questa connessione, ricevi tutto ciò che puoi. Tutte le parti del tuo essere, tutto il tuo corpo, tutte le cellule del tuo corpo, fino al tuo DNA, tutti i tuoi organi, anche le tue ossa, le tue articolazioni, i tuoi muscoli; ogni parte di te riceve, ogni parte di te si rigenera in presenza di questo amore per la Creazione, il tessuto di tutta l'esistenza.

E sei testimone di come questo tessuto, questa luce bianca e questo bozzolo trattiene il tuo cuore, tutte le tue emozioni, tutti i tuoi ricordi, elaborati e non elaborati, completi ed incompleti, integrati e non integrati. Tutto il tuo essere è mantenuto con uguale cura, con uguale importanza e con uguale amore e attenzione. Ed assisti a come la tua mente è tenuta con grande cura, con grande amore, per tutti i tuoi pensieri che abbiano mai avuto - anche i complessi costrutti mentali a cui ti aggrappi ancora, anche le percezioni della realtà del tuo ambiente, di te stesso, che sono persistenti. Tutto si tiene con questo amore divino, senza cercare di cambiarti, senza approvare o disapprovare; semplicemente tenendoti in questa realtà con infinita cura.

E continua a rimanere in questo stato d'essere per tutto il tempo necessario - e forse vedrai come si integra nella tua giornata, nei giorni seguenti e nelle settimane successive; i mesi successivi, e gli anni successivi.

Grazie per esserti unito oggi. È un piacere entrare in contatto con tutti voi in questo modo particolare, ed è un piacere rendere questo lavoro accessibile a tutti coloro che sono pronti a ricevere.



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu