Fonte. All'inizio Tutto ero Io. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fonte. All'inizio Tutto ero Io.

Padre/Madre e Entità Superiori

Fonte. All'inizio Tutto ero Io.

http://voyagesoflight.blogspot.com/2021/06/source-via-galaxygirl-june-21-2021.html

Tramite Galaxygirl 21 giugno 2021

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)



All'inizio Tutto ero Io, la Luce di me stesso, illuminante e libera, svincolata da ogni fisicità espressiva. All'inizio tutto ciò che sapevo era di me stesso e del grande mistero al di là di me stesso. Perché non mi ero ulteriormente espanso, ero tutto ciò che conoscevo. E così ho creato degli aspetti. Aspetti di me stesso con cui potevo comunicare, condividere il grande mistero e la gioia della vita. E come aspetti di me stesso erano creatori di prim'ordine, perché erano il primo ordine. Elohim. Serafini. Arcangeli. Tutti sono stati creati per sperimentare un'ulteriore differenziazione di sè stessi come me stesso. E così desideravano fare esperienze, mostrare i loro muscoli creatori, imparare. Esplorare. Ma non c'era ancora molto da esplorare in termini di luoghi, perché esistevamo principalmente all'interno della vasta coscienza di me stesso.

E così abbiamo creato luoghi e spazi, realtà e dimensioni per creare ulteriormente, per espandere, per esplorare ulteriormente l'amore. Per esplorare profondamente l'amore abbiamo dovuto esplorare e sentire cosa fosse la mancanza di amore. Non era l'intenzione originale di esplorare la totale mancanza di amore, ma questo è stato il risultato. Perché le realtà vibrazionali inferiori creano dipendenza e le forme inferiori sono state create dalla mancanza di esperienza dell'amore, in definitiva dalla mancanza di autostima e di amore per se stessi. E non è che questi regni siano andati fuori controllo, ma è che sono stati sovvertiti e pervertiti, sopraffatti da coloro che si stavano immergendo più in profondità, più oscuri e hanno perso la loro strada.

Quando hanno perso la strada, volevano portare con sé gli altri, controllarli, usarli, perché avevano perso la loro direzione. Avevano perso la loro stessa scintilla. Hanno dimenticato di essere una parte del Creatore ultimo, della Sorgente, di Me stesso. Hanno dimenticato la loro scintilla interiore perché hanno cercato di schiacciarla, di lasciare che la loro brace svanisse fino a che non fosse nient'altro che carbone e cenere. Sfortunatamente questi regni intrappolati, che sono stati conquistati nel corso di vasti eoni di tempo, sono affondati ulteriormente, si sono immersi più in profondità, intrappolando molti che erano lì per dare una mano inizialmente, ma alla fine sono rimasti intrappolati nel progetto.

Questo non dovrebbe essere. Tutto il Cielo era molto consapevole di questo problema, perché tutti i miei aspetti sono profondamente amati, apprezzati.
Sei il tesoro del paradiso. Sei il mio cuore. E quindi questo non poteva essere. E così voi, milioni e milioni di voi, vi siete offerti volontari per venire, per perdere la strada per un po', per offrirvi volontari, per prestare la vostra luce della coscienza vibrazionale superiore - perché ve ne siete ricordati. Avete ricordato il vostro fuoco interiore della Sorgente e l'avete alimentato, l'avete accresciuto fino a diventare il potente falò della Sorgente nella forma.

Io sono Fonte. Ci sono voluti miliardi e miliardi di tempo, e non c'è tempo, perché tutto questo si svolga. Questo settore, quest'area dello spazio ha subito un dirottamento quantistico, ed una rete è stata tessuta in modo che la mia Luce venisse ulteriormente attenuata, distorcendo verità e leggi, contro me stesso. L'umanità è stata energeticamente tagliata fuori da me ed ogni tentativo è stato fatto dall'oscurità per essere vittoriosa. Ma in questo settore c'è lo yin e lo yang. C'è il buio e la luce. La luce non può essere vinta perché non siamo in guerra con me stesso. Non sono in guerra con me stesso.

Io sono Fonte. io sono intero. Io sono tutto e il tutto e il mezzo. Sono entrambi i lati della storia, eppure ci sono miliardi e miliardi di lati della storia. Perché non posso essere limitato. io sono tutto. È molto simile a quando hai dialoghi interiori conflittuali con te stesso mentre cerchi di elaborare il miglior percorso possibile. Tutti quei momenti di decisione ed indecisione sono ciò che compone il tuo viaggio. Quali passi prendi determinano il tuo percorso. Coscienza fuori forma che diventa forma, in forme così varie che non si possono contare. E così volevi sperimentare tutte queste forme. Molti di voi sono stati un po' di tutto. Molte parti dovevano essere recitate. È stato necessario chiarire molto karma per poter chiudere questo libro delle realtà di dimensione inferiore e creare un nuovo libro, una nuova era di pace. State tutti creando Nova Gaia. Siete creatori. Tu sei me in forma, come hai potuto fare altro che creare?

Io sono Fonte. Non sono in guerra con me stesso. State sperimentando esseri di dimensione inferiore che hanno perso la loro strada. Li stiamo portando a casa, alla luce, per essere riciclati, riamati, riproposti. Devi mandare il tuo mondo e quelli sul suo amore, il mio amore, l'amore della Sorgente, perché questo è tutto ciò che sei. Sei amore, in forma. Io sono l'amore.

Io sono Fonte. Ho creato perché amavo. Amerò sempre. Non c'è nient'altro che amore e livelli inferiori all'amore. L'amore è il barometro dell'universo. Gli universi e le galassie sono respiri del mio amore. E così sarà. Gaia sorgerà, energeticamente, dimensionalmente, figurativamente, letteralmente. Gaia è tremendamente, tremendamente speciale, amata e apprezzata per il suo sacrificio planetario. Questa notte ha caricato i suoi cristalli durante il solstizio. Questi atti di gentilezza, di cerimonie in miniatura, sono tutti importanti. Tutti creano portali minori di luce che puoi espandere in modo che più amore arrivi. Sei la mia luce che cammina. Sei il respiro del mio cuore. Anche tu hai sperimentato l'oscurità in così tante forme diverse, in così tante vite.

E sei stanco di questa espansione. Lascia che le tue lacrime siano lacrime di vittoria, di realizzazione, di sollievo di un lavoro ben fatto. Codifica energeticamente le tue lacrime di gioia. C'è e c'è stata abbastanza tristezza in questo regno. Gli attori oscuri vengono rivelati. E poi tutti su Gaia piangeranno. La grande purificazione consentirà la grande guarigione. Deve essere così. Solo i cuori spezzati possono guarire. I cuori orgogliosi addormentati rifiutano la guarigione perché non ne vedono la necessità. VOI preziosi di me stesso, siete il mio cuore. Gaia è il mio cuore. Avete tutti il mio amore. Non sei solo. Come posso essere solo con me stesso? Stai vivendo un'avventura incredibile. Guarda a questa come la più grande avventura delle tue molte vite tutte insieme e senti l'eccitazione. Gaia è in aumento. Ti stai elevando. Tu sei uno. Noi siamo uno.

Io sono Fonte. Ti amo. Senti queste codifiche. Galaxygirl mi ha chiesto di inserire più codifiche e poiché le energie sono più alte sono in grado di farlo. Senti l'amore qui. Senti l'amore in te. È l'amore di me stesso. Miei preziosi frattali, siete a casa.

Da Galaxygirl.





 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu