I Bellringer 105. Aton. Robotoidi, sintetici e neutri. Parte II e III. Patrick. Mantenere la luce della verità - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

I Bellringer 105. Aton. Robotoidi, sintetici e neutri. Parte II e III. Patrick. Mantenere la luce della verità

I Bellringer

I Bellringer 105. Aton. Robotoidi, sintetici e neutri. Parte II e III. Patrick. Mantenere la luce della verità

http://fourwinds10.com/siterun_data/spiritual/specific_channelings/creator_source/hatonn_-_aton/news.php?q=1633358754

http://fourwinds10.com/siterun_data/unpublished_phoenix_journals_in_new_pdf/news.php?q=1454629149

11 novembre 2021

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)


Materiale non pubblicato i precedenza. I Governi sapevano sicuramente degli Extraterrestri e l'hanno tenuto nascosto per decenni.

Martedì, 30 Aprile 1991, 4, giorno 257

Hatonn presente nella Luce di Dio al servizio di Dio e di voi, fratelli miei. Ora che spero di aver suscitato il vostro interesse per la replicazione e le alterazioni genetiche, non vorrei lasciarvi con informazioni errate in merito. Mi interessa solo il fatto che voi comprendiate che queste mutilazioni, ecc., ( le mutilazioni degli animali) non sono operate dalle schiere di Dio. Inoltre, NON sono fatte dalle forze del Cosmo, ovunque. Sono spesso (se non del tutto, una bufala per la tattica della paura) porzioni di progetti riguardanti l'incubazione e la riproduzione di forme di vita genetiche.

Risultati segnalati

Dalla metà degli anni '70 sono stati segnalati oltre 10.000 incidenti, la maggior parte dei quali negli Stati Uniti occidentali. Questo perché in Occidente ci sono vaste aree in cui il bestiame non è così strettamente sorvegliato. Ad esempio, qualsiasi disturbo in una mandria da latte in fase di mungitura e curato quotidianamente rende poco propizio l'utilizzo della ricerca sui bovini. La maggior parte delle "mutilazioni" e del salasso all'interno delle mandrie da latte sono legate a rituali satanici e strettamente per l'elemento "paura". Inoltre, nella quasi totalità dei casi di utilizzo di incubatrici bovine, gli animali sacrificati vengono prelevati e "scaricati" in luoghi diversi dal luogo della ricerca in modo che non vi siano indizi da rintracciare. La maggior parte delle prove non viene mai trovata perché molto terreno è inaccessibile, se non in elicottero. Alcuni dei bovini vengono portati nelle basi e poi trasportati in aereo in varie località dove sicuramente si troverebbero! A meno che voi non possiate terrorizzare le persone, non potete controllarle.

Ci sono diverse basi di ricerca molto grandi, ma quelle che fanno la maggior parte delle ricerche negli Stati Uniti sulla replicazione, sulle mutazioni genetiche e sull'incubazione dei bovini sono nel New Mexico e nel Nevada. C'è molta ricerca fatta in alcune delle basi dove vengono eseguiti studi sui raggio per sistemi ad impulsi e sui laser, così come sui raggi della morte, e vengono sperimentati sui modelli animali. Questo è uno dei modi principali per SAPERE che gli studi sono di origine umana: i viaggiatori avanzati (et) sono molto avanti rispetto a metodi di sperimentazione così primitivi. Molte prove sarebbero trovate nelle aree all'interno del Colorado e nelle terre di allevamento più alte dello Utah. Ma poi, sapete che una delle "Bestie" (centro di calcolo incomprensibile) è in Colorado e c'è una grande base all'interno dell' "Uinta Range" dello Utah. Ce ne sono altri, ma questi sono importanti centri di ricerca, totalmente umani con, ora, alcune repliche di alieni. La ragione di ciò è che avete stupidamente ucciso o incarcerato le stesse mani e menti che vi servivano.

Non vi sono state fornite le informazioni sulle ricerche che vi avrebbero consentito il trasferimento interstellare e quindi siete rimasti bloccati con sistemi a spinta atomica che possono essere mortali e per niente efficienti.
Qualsiasi fonte di informazioni con risultati a livello di viaggio interstellare può anche controllare tutte le funzioni sensoriali e quindi la tortura per ottenere informazioni è un metodo piuttosto sprecato. Ma come i primitivi erano incapaci di comprendere al di là di ciò che praticavano, così anche i contatti originali non erano in grado di fare altro che ciò per cui erano stati addestrati, torturare e mutilare per ottenere informazioni e semplicemente non funziona. Pertanto gli aspiranti controllori del posto terrestre stavano solo concedendo informazioni sufficienti ai praticanti terrestri per soddisfare le loro esigenze in certi momenti. È qui che faccio una grande eccezione alle conclusioni tratte dai cosiddetti ricercatori UFO che concludono che in qualche modo il vostro governo è impotente per mano di questi cosiddetti esseri alieni - "tenuti in ostaggio" è l'affermazione di Cooper - nel presupposto che il vostro governo e altri governi siano
in qualche modo degli innocenti creduloni.
No, sono loro gli autori e per mano loro migliaia di "ospiti" alieni sono stati mutilati e distrutti.

Col passare del tempo in questi ultimi decenni da prima della metà del vostro secolo, sono stati stabiliti molti contatti e organizzati incontri durante i quali abbiamo offerto assistenza per contrastare ciò che stava arrivando giù sul pianeta. Quello che è successo è che immediatamente la ricerca ha preso il volo ed i leader che ci avrebbero incontrato responsabilmente, sono stati sostituiti, uccisi o messi a tacere in qualche modo. Quelli come Byrd e Forrestal furono semplicemente sterminati. Avevamo degli incontri prestabiliti e spesso gli alieni venivano presi in custodia e le navi confiscate, così diventammo anche un po' più accorti ed iniziammo ad inviare quelli con capacità eteriche superiori, come me, Korton, Soltec, ecc., per fare gli appuntamenti. Ci dissolviamo semplicemente quando "catturati": lo rende più interessante! Ma molti che viaggiano con noi non hanno la capacità di trasportarsi facilmente e una volta in formato manifesto sono vulnerabili proprio come lo è l'umano. Le navette diventano molto vulnerabili ed abbiamo semplicemente imparato a non atterrare ed a bloccare le navette in modo che possano essere incapsulate in uno scudo di energia plasmatica che non può essere penetrato con i vostri rozzi mezzi.

Missili Atlas

Questo sarà di grande interesse per il mio scriba e per coloro che erano presenti nell'ottobre 1987, quando vi abbiamo detto che stavamo neutralizzando un missile a Vandenberg AFB, in California. La maggior parte di voi lettori lo ricorderà perché era una grande macchia di colore e con ogni sorta di stupide storie.
Siamo stati visibili per più di mezz'ora e la storia finale è che c'è stato un lancio riuscito del missile Atlas, ecc. I fatti sono che abbiamo contattato la base, dicendo loro che se avessero tentato di lanciare il missile avremmo distrutto la sua capacità di lancio perché aveva un carico utile di arma ad idrogeno che ci è permesso fermare a 150 miglia dalla vostra superficie o sulla rampa di lancio se destinato ad una posizione orbitale. C'erano un totale di sei missili da lanciare in pochi giorni l'uno dall'altro. Abbiamo permesso ai primi due di entrare in un livello quasi orbitante ed abbiamo neutralizzato il carico utile più mortale, fino al punto della capacità di generare impulsi scalari, che possono letteralmente polverizzare un pianeta se viene creata una reazione a catena: nessuna squadra terrestre ha la capacità di fermare quella reazione una volta in corso.

Quindi, il 28 ottobre 1987, era previsto il lancio del prossimo missile: eravamo in costante contatto con la base di Vandenberg e li avvertivamo di non lanciare il missile. Alla fine hanno deciso di disarmarlo. Ci hanno giocato in modo idiota e quando abbiamo detto loro che sapevamo che non era stato disarmato, hanno acconsentito e hanno detto che avrebbero invece inviato un razzo di prova. Così presero il missile di riserva, ugualmente armato, e lo sostituirono sulla rampa di lancio. Li avvertimmo di nuovo che sapevamo che era armato e che il giovane alla consolle delle comunicazioni era fuori di sé quando l'ufficiale in comando disse di lanciarlo, comunque, che "...vi avrebbero fatto saltare il culo dal cielo".

Così, hanno tentato il lancio ed abbiamo semplicemente sparato un raggio ad impulsi che ha fatto esplodere il sistema di guida del computer e neutralizzato le armi del carico utile. Il raggio era visibile a chiunque potesse assistere, che in seguito hanno affermato essere il flusso della traiettoria di lancio. Quindi abbiamo semplicemente manifestato l'imbarcazione in piena vista di quelli che stavano in diversi stati occidentali, accendendo infine le luci blu della cupola per circa mezz'ora. Durante questo periodo c'erano comunicazioni costanti con il centro alla base avvertendoli di chiudere - per questo abbiamo avuto un missile a ricerca di calore sparato contro di noi - questo è stato il più divertente di tutti. Ci abbiamo semplicemente giocato per un po' e poi l'abbiamo spazzato via. Ciò ha lasciato uno schema a zig-zag nel cielo che pensavamo che la gente avrebbe sicuramente riconosciuto come non possibile dalla scia del lancio a causa del tracciato irregolare. Non è così: in pochi minuti la scia a zig-zag è stata definita una scia di lancio perfetta e siamo stati classificati pubblicamente come "cristalli di ghiaccio".

Alla seconda proiezione del "lancio" in TV, in pochi minuti, l'intero film è stato sostituito.

Ora, lo spettacolo era stato così grande per gli spettatori ed i fotografi che entro una settimana il prossimo doveva essere lanciato e tutti erano pronti con le telecamere a fuoco. Questa volta li abbiamo avvertiti di nuovo di non lanciare il missile carico: di nuovo ci hanno sfidati a fare qualsiasi cosa al riguardo e di nuovo lo hanno sparato. A questo abbiamo permesso di uscire dalla rampa di lancio ed a quel punto abbiamo neutralizzato le armi del carico utile, MA IL GRUPPO DI TERRA DI VANDENBERG NON LO SAPEVA. Il sistema di guida è stato danneggiato ed il missile è ritornato indietro direttamente in linea con la vicina centrale nucleare.

Ancora, anche non sapendo che l'arma era stata neutralizzata, l'equipaggio di terra fece esplodere il missile per paura che colpisse la centrale elettrica e rilasciasse radiazioni, ma peggio, carissimi, sapevano che se quel carico utile fosse stato intatto, avrebbe inviato radiazioni all'intero Stati Uniti occidentali e spazzato via gran parte della popolazione californiana. Questo è quanto si preoccupano per voi-la-gente!

Quella sera e la mattina successiva, con ospiti presenti sul posto per testimoniare (infatti si trattava di Suor Thedra di ASSK), vi abbiamo dato informazioni minuto per minuto e questa è stata "la prima PROVA di Dharma (la scriba dei Phoenix Journals) della nostra presenza". Dissi inoltre ai destinatari che le informazioni sarebbero state disponibili a sostegno della notizia, essendo state ricevute nientemeno che dall'ufficiale al banco delle comunicazioni. Ci sono volute circa tre settimane ed il giovane non poteva più tacere perché c'è stato un altro incidente in Nevada dove si sono verificate circostanze simili. In cambio di aver raccontato la sua storia, doveva essere portato in Colorado dove avrebbe avuto "il suo pensiero ben adattato". LO ABBIAMO A BORDO AL SICURO!

Ho analizzato questa storia per raccontarvi un altro incidente di cui il mio scriba o quelli nella sua posizione non sono a conoscenza. Vedete, non c'era alcuna nozione di esseri come Hatonn o Sananda o, o, o— prima della fine degli anni '80 per questi. Ma molte cose di natura simile sono accadute molto prima di allora, fino dalla fine degli anni '30 e all'inizio degli anni '40. A volte ci vuole un po' per dissigillare le labbra ma alla fine "escono".
Descriverò un incidente avvenuto nel 1964 e successivamente raccontato da un ex primo tenente dell'aeronautica. Quest'uomo non osò rivelare queste informazioni fino al 1982, dopo essere diventato professore di Radio-Film-TV all'Università del Wisconsin. Il suo nome è Robert Jacobs.

Il 15 settembre 1964, quando era responsabile delle riprese dei test missilistici a Vandenberg AFB, in California, un UFO era responsabile della distruzione di un missile Atlas.

Citazione:

Per avere registrazioni nitide di tutti i lanci di missili nel Pacifico, avevamo installato una telecamera fissata su un telescopio ad alta potenza su una montagna. Abbiamo tenuto il telescopio col puntamento agganciato al missile in movimento tramite radar, ed è stato mentre stavamo seguendo uno dei missili Atlas F, è in questo modo che abbiamo registrato l'UFO sul nostro film.

Avevamo un equipaggio di 120 uomini ed io ero al comando. Mentre guardavamo l'Atlas F in volo eravamo felicissimi della nostra macchina fotografica, che andava bene, infatti saltavamo in giro con entusiasmo, con il risultato che, poiché stavamo facendo questo, in realtà ci siamo persi di vedere la parte più importante di tutte —l'incontro ravvicinato del nostro missile, a un'altitudine di 60 miglia, con un UFO!

Ne ho sentito parlare, infatti, solo un paio di giorni dopo, quando mi è stato ordinato di andare a trovare il mio superiore, il maggiore Florenz J. Mansmann, Direttore Scientifico dell'Unità. Con lui lì nel suo ufficio c'erano un paio di uomini, in borghese. Me li presentò solo per nome e disse che venivano da Washington, DC.

Poi il maggiore Mansmann fece scorrere il filmato del test. E proprio nel punto in cui io ed i miei uomini eravamo in piedi a congratularci con noi stessi e l'un l'altro, il maggiore Mansmann indicò lo schermo e disse: "Guarda questo pezzo da vicino". Improvvisamente abbiamo visto un UFO nuotare nella foto. Era molto distinto e chiaro, un oggetto rotondo. È volato fino al nostro missile ed ha emesso un vivido lampo di luce. Poi ha cambiato rotta e si è librato brevemente sopra il nostro missile... e poi è arrivato un secondo vivido lampo di luce. Quindi l'UFO volò due volte intorno al missile e scatenò altri due lampi da diverse angolazioni, e poi svanì. Pochi secondi dopo, il nostro missile non funzionava correttamente e stava precipitando fuori controllo nell'Oceano Pacifico, a centinaia di miglia dal suo obiettivo programmato.

Hanno riacceso le luci dell'ufficio e mi sono trovato di fronte a tre volti molto intensi. Parlando molto piano, il maggiore Mansmann ha poi detto: "Tenente, che diavolo era? Quello?"

Ho risposto che non ne avevo idea. Poi abbiamo fatto scorrere la pellicola diverse altre volte e mi è stato permesso di esaminarla con una lente d'ingrandimento. Poi Mansmann mi ha chiesto di nuovo cosa ne pensassi, e ho risposto che secondo me era un UFO. Il maggiore Mansmann sorrise e disse: "Non devi dire nulla su questo filmato. Per quanto ci riguarda io e te, non è mai successo, giusto...?"

Ecco quindi la conferma di ciò che gli esperti di UFO avevano detto negli anni passati: che il governo degli Stati Uniti stava nascondendo ciò che sapeva sugli UFO.

Il film è stato consegnato ai due uomini in borghese di Washington, che credo fossero agenti della CIA. Da allora non si è più sentito parlare del film. Il maggiore Mansmann ha aggiunto: "Non devo ricordare a voi, ovviamente, della gravità di una violazione della sicurezza...".

Sono passati 17 anni da quell'incidente e non ne ho parlato a nessuno fino ad ora. Ho avuto paura di quello che avrebbe potuto accadermi. Ma la verità è troppo importante per nasconderla ancora. Gli Gli UFO sono reali. So che sono reali. L'Air Force sa che sono reali. E il governo degli Stati Uniti sa che sono reali. Credo sia giunto il momento che anche il pubblico americano lo sappia. (Nt. nel 1982)

Fine citazione.

Rimanete sintonizzati. Per la parte III .....!!

GYEORGOS CERES HATONN / CREATORE DIO ATON DI LUCE


#########################################################.


http://fourwinds10.com/siterun_data/spiritual/specific_channelings/creator_source/hatonn_-_aton/news.php?q=1633358754


Aton. Robotoidi, sintetici e neutri. Parte III

12 novembre 2021

Hatonn: Io sono quello che Io sono! Io sono il Creatore Dio Aton di Luce e sono venuto da voi nella 4D per poter parlarvi in questo momento. Non ci sono errori, perché io dico la verità!

Voglio chiarire alcune cose, in modo che voi capiate meglio da dove parlo.

La maggior parte di coloro che leggono i Phoenix Journals si concentrano sui Journals pubblicati, di cui ce ne sono 115. Pochissimi leggono i Journals inediti, quindi questa informazione che vi do è da uno di quelli inediti, su cui ha messaggi più importanti dai Regni Illuminati. Mi rendo conto che pensate che questi Journals non siano aggiornati, ma mi permetto di dissentire da questa posizione arcaica. Quello che avete letto finora da questo Journal 106 inedito potrebbe farvi diventare matti, per quanto riguarda la depravazione del vostro governo.

Lasciate che vi dica una cosa! Questa informazione è stata nascosta e chiusa a chiunque ne abbia letto, tranne qui in questo Journal. Mentre leggete, potreste sentirvi nauseati ed arrabbiati per la mancanza di informazioni che vi sono state nascoste. Tuttavia, mentre parlo, pensate che le cose siano migliorate? L'Impero Satanico aveva (parlo al passato qui) qualcosa che difficilmente si può credere quanto fosse diventato completamente malvagio. Sono lieto di dire che l'impero satanico è stato de-creato!

Bene, gente, i servitori malvagi lasciati indietro, i cloni e le repliche umani stanno ancora lì ai loro compiti, ma le preghiere e le suppliche di guarigione di voi anime, e in particolare del gregge di Sananda, hanno fatto una grande differenza per il bene.

In questo momento è molto imperativo per voi mantenere queste preghiere e petizioni, perché non farle neppure per un giorno causa uno slittamento in corso.

Continuerò su questo pozzo nero di informazioni per darvi la Verità ed aiutarvi ad aprire gli occhi sul vostro malvagio, il più malvagio governo di tutte le 20.000 civiltà sulla sfera più bella. Leggete e piangete…..

Ecco la parte successiva:

Citazione da inedito Phoenix Journal 106:

Vi suggerisco di non rallegrarvi delle prospettive implicite in questa storia, perché non era un UFO! Era una cosmosfera russa. All'epoca i carichi utili erano tali che qualsiasi tipo di distruzione era sufficiente. Col passare del tempo, alcune delle vostre armi destinate all'orbita sono di una tale magnitudo di distruzione, utilizzando la tecnologia scalare, che semplicemente far esplodere il missile può causare la distruzione in sé.

È facile fare il rilevamento delle armi "a raggio della morte" e se sono impostate per l'orbita nello spazio esterno, siamo autorizzati ad eliminarle. Ecco perché gli sforzi al momento sono di inviare le navette o lanciare veicoli solo in sub-orbita e spingere le armi da quel punto. Inoltre, qualsiasi cosa a meno di 150 miglia di distanza è vietata per noi, se l'intento è di mantenerla entro quei limiti. Quindi ciò che è sostanzialmente successo è che le vostre armi sono diventate così pericolose per la vita del pianeta che alcuni carichi utili non vengono fermati dalle cosmosfere russe per paura della distruzione totale. C'erano degli alieni presenti all'incidente? Con tutti i mezzi, sì. Se la cosmosfera non avesse intercettato il missile, avremmo neutralizzato il sistema di spinta dell'idrogeno.
Fratelli, diventa semplicemente sempre più difficile mantenere queste cose entro i limiti del controllo.

Piccoli alieni grigi

No, la maggior parte dei rapporti reali non riguarda niente di strano. La maggior parte degli "alieni" che viaggiano anche a bordo della mia imbarcazione non sono insolitamente alti. Dipende dall'origine dell'entità. Sono molto alto, più di tre metri (nove piedi). La maggior parte, proveniente da altri pianeti del sistema, è di taglia medio-bassa, diciamo meno di un metro e ottanta. La maggior parte dei vostri rapporti, quando il testimone diventa abbastanza coraggioso da raccontare la sua storia, è molto simile a un Sid Padrick, circa quattro mesi dopo l'incidente di Atlas.
La sua storia è accurata, quindi conviene la rivisitazione qui - perché dobbiamo liberarci della paura in questo momento in modo che voi possiate SAPERE che se ci sono terrore e mostri bestiali all'interno della storia - la storia non è corretta. Possiamo discutere di varie forme di vita aliena in seguito, ma a questo punto diamo un'occhiata ai fatti.

Dal momento che le storie di incontri con gli occupanti degli UFO sono invariabilmente accolte con una raffica di scherno, in particolare se i testimoni affermano di aver incontrato esseri simili a voi in apparenza. I fatti sono che tutti gli incontri con gli alieni, diciamo, delle Pleiadi e Dal, saranno come voi.

Erano circa le 14:00 del 30 gennaio 1965, quando il tecnico radio/TV Padrick, all'epoca quarantacinquenne, incontrò un UFO atterrato vicino alla sua casa a Manresa Beach, vicino a Watsonville, cento km (settantacinque miglia) a sud di San Francisco. Vide la sagoma indistinta di un'imbarcazione ferma di circa venticinque metri (settanta piedi) di diametro ed alta circa dieci metri (trenta piedi) "come due  spessi piatti fondi capovolti" avvicinarsi a lui e fermarsi appena sopra il suolo.
Fu preso dal panico, cominciò a correre, poi udì una voce provenire dall'imbarcazione: "Non aver paura; non siamo ostili", ha detto. Padrick corse oltre. La voce ripeté la frase, poi aggiunse: "Non vogliamo farti del male" e lo invitò a bordo - vedete, niente scippi, niente raggi assassini - solo un invito amichevole. Ma voi notate anche che quest'uomo era un tecnico radiotelevisivo il che, di per sé, dovrebbe dirci molto sui contatti.

Accettò l'invito ed entrò, dove entrò dapprima in una stanza d'ingresso che era molto piccola, circa 2 x 2,5 metri. Una volta dentro c'è sempre una seconda entrata.

Forse dovremmo darvi solo la descrizione del signor Padrick da qui in poi:

Citazione (in corsivo):

Gli alieni non erano diversi da me nell'aspetto di base, avevano lineamenti puliti e indossavano un tipo di tuta da volo che copriva completamente il corpo. A bordo c'erano altri sette uomini, simili nell'aspetto, ed una donna, carina. Erano tutti alti circa da un metro e ottantacinque ad un metro e novantacinque.

Per i nostri standard direi che sembravano tutti tra i 20-25 anni, molto giovani, impertinenti, energici e dall'aspetto intelligente. Le loro caratteristiche erano simili alle nostre. C'era solo una caratteristica che ho notato, che sarebbe stata molto diversa da noi, ed era che i loro volti erano affilati, molto più dei nostri. Avevano menti e nasi piuttosto aguzzi, non pronunciati, solo a forma di cuore. La loro pelle era in qualche modo di quello che definirei un colore "armeno" – chiaro, ma con un po' di sfumatura abbronzata, forse - beh, forse solo "chiaro". I loro occhi sembravano tutti scuri... semplicemente non c'era niente di veramente insolito in loro: la loro luminosità, profondità o luminescenza.

Tutti gli uomini sembravano avere i capelli corti e ramati, ma sembrava che non fossero mai stati tagliati, sembravano una crescita naturale. La signora aveva i capelli piuttosto lunghi ed erano spinti all'interno dei suoi vestiti... Le loro dita erano un po' più lunghe delle mie. Le mani erano molto pulite, le unghie sembravano che qualcuno avesse appena fatto loro una manicure.

Tutti indossavano abiti a due pezzi, tipo tuta aderente, di colore bianco-bluastro chiaro. Non avevano bottoni o cerniere visibili. La parte inferiore in realtà includeva le scarpe: sembravano stivali che continuavano fino alla vita, senza alcuna rottura intorno alle caviglie, proprio come una tuta da neve per bambini... C'era una grande fascia nel mezzo e polsini larghi, ed un ampio colletto che scendeva con un collo a "V". Il colletto aveva un disegno molto carino... ed il colletto, proprio intorno al collo, aveva una specie di treccia sopra... Avevano suole e tacchi... li sentivo camminare sul pavimento, come gommoso.

Il primo uomo che ha visto Padrick ha agito come portavoce, spiegando che era l'unico a bordo che parlava inglese .

Non aveva alcun accento. Era un inglese così semplice e perfettamente parlato come chiunque altro su questa Terra. Credo che possano adattarsi a qualsiasi condizione in cui stanno lavorando.


Ad ogni domanda che gli facevo, si fermava per circa 25-30 secondi prima di rispondere, indipendentemente da quanto fosse importante. Forse stava ricevendo istruzioni mentalmente, su quale risposta dare. Penso che se l'equipaggio comunicava tra loro, era attraverso la telepatia mentale, perché non riuscivo a vedere nulla che indicasse altrimenti la comunicazione.

All'interno della navetta ,,,,,,,,,,
Rimanete sintonizzati……..!


GYEORGOS CERES HATONN / CREATORE DIO ATON DI LUCE!


#######################################################.

Patrick h. Bellringer. Mantenere la luce della verità!

11 novembre 2021

http://fourwinds10.com/siterun_data/bellringers_corner/people_of_the_lie/news.php?q=1631025792

Gofundme:  
https://www.gofundme.com/f/memorial-fund-for-emil-c-muhlhause



Nota di Patrick H, Belllringer

Ho chiesto ad Anne di ripubblicare questo tempestivo articolo per ricordarvi che non tutto è perduto. Ho scritto questo articolo qualche tempo fa, ma la purificazione della Terra non è avvenuta fino allo scorso anno. È stato il lavoro del gregge di Sananda e tutte le preghiere delle persone, che hanno fatto la differenza. Tuttavia, è importante sapere che dico la Verità, e la svolta di Madre Terra è molto presto! Noi dei Regni Illuminati non conosciamo il momento esatto, ma Madre Terra ci ha assicurato che il suo passaggio alle dimensioni superiori avverrà molto presto. Nel vostro tempo in questo modo, non nel "tempo dei Regni Illuminati, poiché non operiamo di giorno e di notte.

Mantenere la luce della verità

Scrivo questo pezzo al gregge di Sananda. Chi sono?, chiedete. Il gregge di Sananda sono tutti coloro che hanno trovato la Verità delle Leggi di Dio e della Creazione da qualsiasi fonte, e stanno vivendo queste Leggi al meglio delle loro capacità. Queste care persone hanno imparato a vivere le quattro grandi virtù nelle loro vite:
saggezza, coraggio, forza d'animo e generosità, e stanno anticipando l'evacuazione e la laurea nella 5D, come ricompensa per il lavoro ben fatto ed il completamento della loro missione su Shan .

Quindi, sorelle e fratelli miei, con poca fanfara o riconoscimenti, abbiamo superato un'altra data cosmica molto importante. Il 17 agosto 2021 abbiamo iniziato il nuovo anno dell'anno trentaquattro in tempo cosmico. Il Nuovo Conteggio iniziò al punto della Convergenza Armonica il 17 agosto 1987, il punto in cui sia il Ciclo Pleiadiano che la Grande Orbita ritornarono al loro punto zero nello stesso momento.

Il nostro sistema solare orbita attorno ad Alcione, il Sole Centrale delle Pleiadi, ogni 26.000 anni, orbita chiamata Ciclo Pleiadiano. La Via Lattea, che non è affatto una galassia, ma il Settimo Super Universo del Cosmo chiamato Orvanton, orbita attorno al Grande Sole Centrale ogni 206 milioni di anni, che è chiamata la Grande Orbita.

Al momento della Convergenza Armonica del 17 agosto 1987, Hatonn fece un accordo con gli Operatori di Luce (il gregge di Sananda) per mantenere la Luce della Verità per un periodo di venticinque anni per consentire alla Verità di uscire un'ultima volta verso i "quattro angoli di Shan", così tanti si sarebbero svegliati dal loro sonno spirituale e per imparare lezioni sulla crescita dell'anima. Gli Operatori di Luce sono rimasti fedeli alla loro missione. Alcuni sono caduti, altri sono passati al Piano Astrale, ma altri sono sorti per prendere il loro posto.

Il Lato Oscuro non ha mantenuto il suo accordo! Poiché questi venticinque anni sono ormai trentatré, e la Luce della Verità ha tenuto a bada il Lato Oscuro. Non hanno vinto il loro Nuovo Ordine Mondiale di una religione, un sistema militare e un sistema monetario, come avevano pianificato. L'Oscurità non ha vinto su Shan! Dopo aver completato questi trentatré anni, gli Operatori di Luce ora restituiscono la "torcia" al Dio Creatore Aton di Luce (Hatonn). Gli Operatori di Luce (il gregge di Sananda) hanno aiutato Madre Terra a sbarazzarsi dell'Impero Sataniano. Tuttavia, anche ancora adesso, i servi di Satana stanno lavorando per completare il suo obiettivo di controllo del mondo, ma stanno fallendo! Il loro "cibo" di energia negativa non c'è più. La "palla" è ora nel campo della Terra. Il tempo è scaduto per quest'ultima civiltà 3D sul nostro pianeta.

Siamo pronti in un attimo, perché quando la Terra si ribalterà avremo 15 minuti del vostro tempo prima che tutti i cataclismi ruggiscano sulla sua superficie cancellando TUTTA LA VITA 3D.

Terra sta trattenendo il respiro in questo momento facendo sembrare tutto normale come può essere, ma quando espira, tutto cambia in un batter d'occhio. Possiate tutti voi essere pronti e disposti ad entrare nel nostro raggio di sicurezza, perché dire sulla Terra significa la morte del vostro corpo fisico.  

Ah quindi. SALUTO PHB.






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu