I Mehbian. Meea dalla Terra Interna - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

I Mehbian. Meea dalla Terra Interna

Altri

I Mehbian. Meea dalla Terra Interna

www.eceti.org

Da James Gilliland (ECETI), 16 novembre 2021

(traduzione Ben Boux  www.lanuovaumanita.net)


Messaggio dai Mehbian
Meea dalla Terra Interna


Siamo una razza di esseri che si sono addentrati in una vasta gamma di caverne durante il vostro ultimo spostamento dei poli. Siamo una combinazione di Atlantidei e Lemuriani. C'erano già diverse razze che vivevano al vostro interno, alcune estremamente avanzate più energetiche che fisiche. A questi esseri dobbiamo la nostra sopravvivenza e la capacità di continuare ad evolverci.

Siamo umani, non potreste riconoscere alcuna differenza tra la nostra gente e gli umani in superficie. Siamo geneticamente più raffinati, abbiamo tecnologie avanzate per l'energia, il trasporto e la guarigione. Siamo una civiltà antichissima, costruttori di megaliti e templi di pietra. È sempre stato nostro desiderio ritornare in superficie e unirci al resto dell'umanità terrestre usando la nostra saggezza e tecnologia per aiutare in molte delle sfide che l'umanità deve affrontare. Abbiamo trasceso la guerra, la malattia, la povertà e la mancanza di nulla sebbene i nostri bisogni siano semplici. Facciamo parte di un'Alleanza dalle stelle con la capacità di viaggiare a velocità iperluce e interdimensionale. Non siamo orientati al profitto e preferiamo la qualità alla quantità, il naturale al sintetico. Questo lascia molto meno un'impronta sul nostro ambiente che è equilibrato e prospero.

Prima di considerare l'unificazione con i terrestri in superficie, la superficie deve trovare l'unità. Nel nostro mondo esistono molte forme di vita, alcune molto evolute ed altre meno evolute. La nostra civiltà è composta da esseri molto alti, esseri di altezza media ed esseri molto bassi proprio come in superficie, solo più di una varietà. All'interno sono rappresentate più razze, culture e colori. Abbiamo scoperto che comunicare, ascoltare attentamente senza giudizio, liberare il passato, vecchi rancori, cercare legami e obiettivi comuni era la strada per l'unità. Essere al servizio dell'intera comunità in tutta la sua diversità veniva prima di tutto. Quelli benedetti dall'abbondanza, dalla conoscenza superiore, dalla capacità di guarire e fornire senza sforzo hanno aiutato quelli meno fortunati. La nostra civiltà è votata alla Legge Universale, creando l'opportunità per ogni individuo di raggiungere il suo massimo potenziale. Per questo motivo abbiamo sperimentato un salto quantico nell'evoluzione vivendo una vita abbondante, amorevole e gioiosa in armonia con l'altro e con l'ambiente. I terrestri in superficie, se lo desiderano, possono fare lo stesso.

C'è un prerequisito prima che questo procedimento possa iniziare. I terrestri hanno bisogno di unirsi per il bene comune. Ciò significa trascendere tutti i confini religiosi, culturali e razziali. Sebbene ci siano molte razze, religioni, culture, ogni individuo ha un'anima. Quell'anima è venuta da Dio/Creatore/Grande Spirito, il Campo Unificato di coscienza ed energia, qualunque sia il nome o la descrizione che volete darle. Siamo tutti una famiglia a livello dell'anima, tutti collegati. La fonte da cui proveniamo nella sua comprensione più illimitata è puro amore incondizionato, gioia e beatitudine. Ama il potere supremo ed eterno nei servizi del multiverso. Quando ogni individuo stabilisce la propria connessione personale con quella fonte, le guerre, le malattie e la povertà finiscono. È davvero così semplice.

È superare la complessità dell'intelletto, la competizione, la paura, la sopravvivenza, l'ignoranza socialmente ingegnerizzata della falsa narrativa della divisione che deve essere conquistata.
Quasi tutte le guerre sono guerre interiori, generate da ferite, traumi, conclusioni errate dell'esperienza passata e concetti mentali limitanti. Non c'è mai stata una guerra santa, c'era solo un re o un leader che voleva ciò che un altro aveva, usando la paura, la religione e la divisione per accendere gli eserciti. Questo si è svolto nella storia di Terra. I più grandi di tutti i tiranni erano i più feriti e abbandonati da bambini, in cerca di amore, rispetto, autostima e potere sugli altri. Nessuno ha mai insegnato loro che tutto ciò che è eterno viene dall'interno e l'esterno è transitorio, sempre mutevole, la sete inestinguibile che non sazia mai.

Amore, gioia, felicità, l'approvazione non deve essere cercata esternamente ma all'interno dell'anima che è la vostra connessione con la Sorgente. Lì siete amati, accettati e approvati oltre ogni immaginazione, nessuna parola può incapsulare l'amore del Creatore. Conoscere la differenza tra essere intelligenti e saggi sono anche qualità dell'autocontrollo. L'intelletto e l'ego alterato vi stanno già dissuadendo da questo. Genera ragioni per fallire.

Una parola molto antica, Inlakesh ha due traduzioni. Una è salutare l'altro me, l'altro è il Dio in me che saluta il Dio in te. In alcune culture, non hanno nemmeno una parola per io o per me.

Questo è il fondamento della nostra civiltà. Questa e simili intese una volta erano il fondamento della Terra di superficie. Sono stati dirottati da forze negative del locatore nel tempo. Ora è il momento di ritornare. A causa dei cicli cosmici naturali, l'evoluzione e l'ascensione della Terra, che non ritornano alla Legge Universale, ciò che alcuni chiamano Coscienza dell'Unità, non è più facoltativa. La nostra ed altre civiltà avanzate delle stelle, molte delle quali sono i vostri antichi antenati, sono qui solo per potenziare e assistere in questa transizione. La Terra ha una lunga storia di invasioni e manipolazioni da parte di altre forze con altri programmi. C'è stata una guerra intergalattica nei cieli e sotto la vostra Terra. Questo era per rimuovere queste influenze negative visibili ed invisibili. Queste guerre erano dimensionali e temporali.

Gli esseri benevoli all'interno, le forze all'esterno, gli esseri galattici e interdimensionali sono riusciti a rimuovere la stragrande maggioranza di queste influenze. Questo è un passo nella direzione di porre fine alla tirannia, alla legge draconiana ed al passaggio alla Legge universale. Le reti gerarchiche di queste influenze negative visibili e invisibili sulla Terra esistono ancora. Sono intessuti in ogni aspetto del governo, della religione, dell'agenzia e dell'istituzione. Sono conosciuti per la loro sfrenata avidità e brama di potere. Non servono al bene più grande, non danno potere, loro sopraffanno. Questi leader ed i loro regni non sono specifici della frequenza dell'evoluzione della Terra in stati superiori di consapevolezza o coscienza.

L'azione/reazione o ciò che alcuni chiamano karma sarà amplificata e accelerata. Tutto ciò che non può adattarsi, trasformare o allinearsi con la Legge Universale diminuirà o crollerà completamente. Non è un procedimento, né uomo né donna, nessuna tecnologia può fermarsi. Dobbiamo prendere il sentiero della Madre che sta uscendo gradualmente da una dimensione in un'altra, spostandoci verso una coscienza ed un'energia superiori, un nuovo modo di vivere. Chi ha scelto questa strada ha tutto il nostro sostegno.

Questo non significa che faremo tutto per voi. Ognuno deve fare la sua parte, prendere posizione, fare ciò che è giusto al servizio dell'umanità e della Terra. La tirannia vive solo di accordo ed ignoranza. È ora di svegliarsi, alzarsi, unificarsi e unirsi al resto dell'universo in pace. Un mondo incredibile vi aspetta. Fate ciò che è giusto al servizio dell'umanità e della Terra.

Meea, da Inner Earth

Permesso di diffondersi in lungo e in largo, concesso.

www.eceti.org
www.bbsradio.com





 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu