Shirdi Sai Baba: Abbracciate Questa Pace che Risiede nel Perdono. - La nuova umanità

Vai ai contenuti

Menu principale:

Shirdi Sai Baba: Abbracciate Questa Pace che Risiede nel Perdono.

Sananda, Esu,Kathryn

Shirdi Sai Baba: Abbracciate Questa Pace che Risiede nel Perdono.

https://counciloflove.com/

Canalizzato da Linda Dillon, 24 febbraio 2021.

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )



Saluti, IO SONO Shirdi Sai Baba, e vi porto i saluti di molti, perché parlo a nome di molti. Parlo a nome di un intero collettivo che desidera abbracciarvi, omaggiarvi, glorificarvi. Io non sono questo o quel Sai Baba, IO SONO l'energia di Baba. E una delle cose che desidero darvi ed accendere più profondamente nel vostro Essere, sì, certo, il vostro cuore, ma anche la vostra totalità, non è solo la Pace, ma come arrivare alla Pace. Potrei suggerire che sia attraverso il PERDONO? E sì, ho imparato molto sul perdono.

C'è la tendenza ad essere abbastanza selettivi quando noi parliamo di perdono, quando voi parlate di perdono ... che perdonerete questo o quello, ma altre cose sono ritenute imperdonabili e altre sono considerate come imperdonabili. Che assurdità. Ma non fa parte del piacere di essere umani l'assurdità di ciò che è andato avanti e di cos’è? C'è stata molta divisione e sì, anche derisione sul vostro pianeta e tra i vari gruppi, sia che la pensiate come una nazione, un partito politico, i dentro, i fuori, gli alti, ed i bassi. Non vi sto suggerendo di perdonare questo o quello che ha una posizione preferita all'interno della vostra gerarchia. No. Voglio che perdoniate coloro che ritenete siano stati i più tremendi, i più oltraggiosi, i più offensivi.

Non sto parlando di passare al giudizio, ma avete molte cose, amici miei, da imparare sul giudizio. Pensate di averlo superato ... ma non l'avete fatto. Siete ancora nel giudizio, e troppo spesso, nel giudizio del vostro dolce sé. Quindi, quello che vorrei che faceste, per correggere questo, una volta per tutte, è pensare a quella che avete giudicato la più spregevole delle azioni, la più spregevole delle personalità, il più grande tradimento, il più grande traditore [o traditrice], e in questo perdono, per quello che state davvero facendo, e guardandovi allo specchio, distruggere, scrollarvi di dosso, e lasciare andare queste illusioni su chi siete e chi potrebbe essere l'altra persona, perché non lo sapete davvero. Questa è la via per conoscere. State strappando via le illusioni e perdonando.

E voi dite: "Oh, ma Baba, ho sbagliato. Non ho creato questo o quello, non ho completato questo o quello. Mi sono mosso nella direzione sbagliata. "Bene", vi provocherò e vi dirò: "E allora? Credete che io non abbia mai sbagliato? Credete che nella storia dell'esistenza umana, e altrove comunque, non ci sia mai stato un passo falso?" Uno dei più grandi doni che Madre / Padre ci ha elargito e di cui ci ha onorato è questo libero arbitrio, e loro sapevano benissimo che avremmo fatto un passo falso. I più grandi Santi ed i più grandi peccatori hanno tutti deviato dal sentiero per ritrovare la via della Santità. E non è solo la Santità della nostra sacra Fonte, è la vostra Santità.

Non c'è nessuno di voi che non sia sulla strada del completamento. E nessuno di voi sta per partire, pensando di essere completo. Siete qui per essere àncore nella forma di questa Luce brillante che avete sempre avuto, e che sicuramente fluisce così liberamente verso il vostro pianeta. Ma affinché voi possiate vedere veramente questo, per essere questo, dovete essere il vaso trasparente. Dovete essere il vaso di cristallo che riceve e brilla e luccica alla luce del mattino e alla luce della luna, ed essere un Essere così bello che nessuno vorrebbe prendervi e mettervi nello scaffale. Il potere sta nella chiarezza dell'Amore. Non può esserci divisione, e certamente non può esserci derisione.

Sì, è un cammino di fiducia, ma avete chiesto miracoli e vi vengono inviati ogni giorno. Si siedono nei vostri palmi, nel vostro cuore.
Io Sono un Maestro della magnificazione. Sono un maestro della manifestazione. E sono un Maestro nell'imparare le lezioni del Perdono. Quindi, vengo a voi come Santo e peccatore, come penitente, e vi supplico di abbracciare questa Pace che sta nel Perdono.

Non dimenticate il vostro vecchio Babaji, perché io sono con voi. Andate per ora e ricevete le Benedizioni della Guarigione.

Addio.




 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu